Menu Primo pianoCalciomercatoIntervisteEsclusive TBCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie B ascolibaribresciacatanzarocittadellacomocosenzacremoneseferalpisalòleccomodenapalermoparmapisareggianasampdoriaspeziasudtirolternanavenezia
tb / bari / In Primo Piano
Bari, a Bolzano due assenze importanti. Le possibili scelte di formazione di Iachini
giovedì 22 febbraio 2024, 20:00In Primo Piano
di Antonio Testini
per Tuttobari.com

Bari, a Bolzano due assenze importanti. Le possibili scelte di formazione di Iachini

Nelle prime due partite della sua gestione, Beppe Iachini è sembrato avere le idee molto chiare. Infatti, contro Lecco e Feralpi il nuovo mister biancorosso ha presentato la medesima formazione. Non potrà farlo nella sfida esterna contro il Sudtirol in programma sabato alle ore 14, viste le assenze di Valerio Di Cesare (per squalifica) e Mattia Maita (per infortunio).

Saranno due assenze pesanti, soprattutto dal punto di vista della leadership. Si tratta, infatti, del capitano e del vice-capitano. Se non sembrano esserci molti dubbi per il sostituto di Di Cesare - giocherà quasi certamente Matino -, qualche riflessione in più potrebbe esserci per il sostituto del numero 4. Al momento sembra favorito Karlo Lulic, che potrebbe fare il suo debutto da titolare. Sono però ancora da valutare le sue condizioni e non è quindi da escludere un impiego di Gennaro Acampora o di Nicola Bellomo, come suggerito dallo stesso Iachini nel corso della conferenza stampa. Sembra ancora impossibile un impiego da titolare di Raffale Maiello. La fascia di capitano sarà verosimilmente al braccio di Giacomo Ricci o, in alternativa, di Francesco Vicari.

Da sciogliere anche un nodo in attacco, dove i favoriti restano Sibilli, Menez e Puscas. Il francese però non è apparso brillantissimo nella gara contro la Feralpi. Potrebbe quindi esserci un’occasione per Kallon, anche se Iachini ha speso parole di elogio per l'attaccante ex Milan. Di seguito le possibili scelte del mister.

Bari (4-3-1-2): Brenno, Dorval, Matino, Vicari, Ricci, Lulic, Benali, Edjouma, Sibilli, Puscas, Menez.