HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TuttoB.com: notizie di Serie B
SONDAGGIO
MERCATO: QUAL E' IL COLPO MIGLIORE?
  MAXI LOPEZ - CROTONE
  KASTANOS - PESCARA
  CIOFANI - CREMONESE
  CERCI - SALERNITANA
  SCUFFET - SPEZIA

B-SCOUT

B-Scout: Vittorio Parigini, il tuttofare offensivo del Perugia per il Torino del futuro

26.11.2015 10:00 di Francesco Digilio   articolo letto 7678 volte
© foto di LR Press

Finalmente è tornato al gol. E che gol. Molto probabilmente, è stato questo il pensiero di gran parte dei tifosi del Perugia alla mezz'ora della gara vinta nettamente per 4-0 dagli umbri contro il Brescia. Il gol in questione ha significato il raddoppio della squadra di Bisoli ed è stato realizzato da Vittorio Parigini: inserimento, controllo e destro dal limite con il pallone che si insacca sotto l'incrocio. Un gol splendido, che al classe '96 mancava dal finale della scorsa stagione. Un gol che, oltre ai tifosi biancorossi, ha fatto contenti anche i dirigenti del Torino, club al quale Parigini è legato fino al 2020. Un legame nato quando il giovane attaccante di Moncalieri aveva 10 anni e giocava nel Pancalieri. Notato dai responsabili del settore giovanile, Parigini avrebbe dovuto sostenere un provino di tre giorni con il Torino, ma già dopo un'ora era entrato nella cantera granata, dove sarebbe rimasto per molto tempo, facendo l'intera trafila delle categorie giovanili, parallelamente a quella con la maglia della Nazionale italiana, dall'Under 16 all'Under 21, finora. Parigini esplode in granata nei Giovanissimi e il tecnico della Primavera Longo decide che è pronto per essere buttato nella mischia contro ragazzi anche tre anni più grandi di lui. L'esterno destro non delude e, nonostante l'eliminazione ai quarti del Torneo di Viareggio, alle Final Eight del Campionato Primavera attira su di sé le attenzioni di diverse società come il Manchester City, a cui il Torino fa chiaramente capire di non essere intenzionato a cedere il suo gioiello che, intanto, da prima punta, ruolo svolto nei primi passi con le giovanili granata, è diventato un esterno destro con buon senso del gol, gran dribbling e ottima velocità. Una stagione con la Primavera può bastare e Parigini accetta subito la possibilità di trasferirsi in Serie B, alla Juve Stabia. L'annata si conclude con la retrocessione delle vespe e, nonostante le tante panchine, Parigini può essere soddisfatto del primo approccio al calcio professionistico che gli ha consentito di aggiungere alle ottime doti tecniche anche un miglioramento fisico e muscolare. Il classe '96 decide di ripartire ancora dalla Serie B, questa volta con il Perugia, dove Camplone lo schiera quasi sempre da titolare, utilizzandolo in più ruoli del reparto offensivo: da destra a sinistra e anche trequartista centrale. E Perugini lo ripaga con quattro reti. La sua imprevedibilità, la sua velocità e la bravura nell'uno contro uno non convincono subito Bisoli che nelle prime giornate lo schiera spesso da subentrato, ma il gol realizzato contro il Brescia potrebbe segnare la svolta nella stagione di Parigini e del Perugia, pronto a lottare fino alla fine per i play-off. Intanto, a sorridere è anche il Torino dove il 19enne potrebbe tornare già nella prossima stagione, con Ventura che non vede l'ora di schierarlo largo nell'attacco granata, provando così a ripetere quanto fatto con Cerci un paio di stagioni fa. 


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie B-SCOUT
 

Primo piano

Livorno, Marras: "Vittoria che ci dà tranquillità. Il mio gol è nato..." All'"Ardenza" il Livorno batte il Pordenone e conquista i primi 3 punti del suo campionato. Così Manuel Marras, autore della seconda e decisiva rete con la quale gli amaranto hanno piegato i ramarri: "Il gol è nato grazie allo stop che ho fatto per...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Serie B, 3a giornata: la TOP 11 di TB La TOP 11 della 3a giornata del campionato cadetto scelta dalla redazione di TuttoB.com: (3-4-1-2): PORTIERE Contini (Virtus...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Castori: "Ventura il vero colpo del mercato estivo. Entella la mina vagante, il Perugia ha l'attacco più forte. Trotta? Può essere il suo anno" La finestra di calciomercato estiva è terminata da una settimana, ma è ancora tempo di bilanci. Insieme all'ex tecnico...
L'altra metà di Pordenone, turno di riposo per Chiaretti? Attilio Tesser valuta di concedere un turno di riposo a Lucas Chiaretti per la gara contro il Livorno. Come riporta Il Messaggero Veneto,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 22 settembre 2019

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi domenica 22 settembre 2019.

 
Benevento 10
 
Virtus Entella 10
 
Ascoli 9
 
Pisa 8
 
Perugia 8
 
Empoli 8
 
Pescara 7
 
Pordenone 6
 
Salernitana (-1) 6
 
Cremonese 6
 
Chievo Verona 5
 
Crotone 5
 
Venezia 4
 
Frosinone 4
 
Spezia 4
 
Livorno 3
 
Cittadella 3
 
Cosenza 1
 
Juve Stabia 1
 
Trapani (-1) 0

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy