HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TuttoB.com: notizie di Serie B
TMW Radio
SONDAGGIO
LOTTA PER IL SECONDO POSTO: CHI LA SPUNTERA'?
  VENEZIA
  CREMONESE
  PALERMO
  COMO

Ascoli

QS - Trasferta da incubo, a Catanzaro è notte fonda. L’Ascoli si sgretola sotto i colpi dei calabresi

11.02.2024 11:56 di Marco Lombardi  
Castori
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
Castori

"Trasferta da incubo, a Catanzaro è notte fonda. L’Ascoli si sgretola sotto i colpi dei calabresi", titola il Quotidiano Sportivo. 

Il Picchio approccia bene, poi resta in dieci per il rosso a Valzania, esibito tra le polemiche: da lì un crollo senza ripresa.

L’Ascoli si sgretola sotto i colpi di un avversario più determinato e qualche episodio ancora sfavorevole. A Catanzaro gli uomini di Castori perdono 3-2 e incassano il secondo ko consecutivo. A fine partita la rabbia dei tifosi bianconeri, costretti a raccogliere l’ennesimo risultato negativo nonostante i tantissimi chilometri affrontati. Al termine della gara la classifica non può che restare amarissima. Eppure in campo le cose, fino ad un certo punto, non sembravano messe così male. Il Picchio approccia bene con pressione e aggressività. I padroni di casa fanno un po’ fatica a esprimere il proprio palleggio, poi la prima occasione. Antonini viene lasciato libero sul secondo palo sulla dormita della retroguardia dell’Ascoli. Nessun dramma. Gli uomini di Castori si ricompongono e trovano l’immediato pari col primo gol del difensore Mantovani. Anche qui la rete è propiziata dalla concessione difensiva di Situm. Il Catanzaro soffre la fisicità degli ospiti che in chiusura di primo tempo mettono la freccia con Botteghin. Il capitano ne approfitta e infila di testa su una punizione dalla sinistra. Al rientro Vivarini prova a scuotere i giallorossi con gli ingressi di Iemmello e Petriccione. Mosse che si riveleranno vincenti. L’Ascoli resta in dieci tra le polemiche per il rosso esibito a Valzania da Rapuano dopo la chiamata dal var. Da qui in poi si gioca ad una porta sola. Il pari arriva a quasi dieci minuti dal termine con la sfortunata autorete di Bellusci sul tiro-cross basso di D’Andrea. Il crollo definitivo nel finale con l’inzuccata di Iemmello. Il bomber viene lasciato solo e correggere dentro la spizzata di Donnarumma diventa un gioco da ragazzi. Il Catanzaro chiude al piccolo trotto e fa valere la superiorità numerica congelando il risultato. Ora per l’Ascoli è notte fonda.

 


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Ascoli
 

Primo piano

Cremonese, l'ex Ballardini è il nuovo tecnico del Sassuolo Risolto il contratto che lo legava alla Cremonese, Davide Ballardini ha firmato con il Sassuolo. Di seguito il comunicato diramato dal club emiliano. U.S. Sassuolo Calcio comunica di aver affidato al Sig. Davide Ballardini l’incarico di Responsabile Tecnico della Prima Squadra...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di La Top11 della 27esima Giornata Portiere: Loria (Pisa)   Difesa: Svoboda (Venezia) Camporese (Cosenza) Canestrelli (Pisa)   Centrocampo: Felici...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Calori: "Parma, è quasi fatta. Cremo-Palermo da tripla. Pisa, davanti manca qualcosa. La Samp dovrà adattarsi. Su Romero..." Il Parma che 'vede' la A, la lotta per il secondo posto, il Citta in crisi, lo Spezia in ripresa e un gioiellino che avrebbe...
L'altra metà di Serie B, la classifica marcatori: comanda Pohjanpalo, re 'Pietro' arriva in doppia cifra Al termine della ventisettesima giornata del campionato di Serie B, Joel Pohjanpalo comanda la classifica marcatori. L'attaccante...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 02 Marzo 2024

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi sabato 2 marzo 2024.

Parma 56
Venezia 51
Cremonese 50
Como 49
Palermo 46
Catanzaro 45
Modena 36
Cittadella 36
Brescia 35
Cosenza 33
Bari 33
Südtirol 32
Reggiana 32
Pisa 31
Sampdoria 31*
Ternana 29
Ascoli 27
Spezia 26
Feralpisalò 24
Lecco 21
Penalizzazioni
Sampdoria -2

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy Consenso Cookie