HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TuttoB.com: notizie di Serie B
TMW Radio
SONDAGGIO
SERIE B: IL FROSINONE E' LA SQUADRA DA BATTERE?
  SI
  NO

Ascoli

CorSport: "L'Ascoli a Breda: obiettivo i playoff"

07.02.2023 09:16 di Marco Lombardi  
Breda
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com
Breda

“L’Ascoli a Breda. Obiettivo i playoff”, titola il Corriere dello Sport oggi in edicola. 

Il dado è tratto. Dopo approfondite riflessioni e un lungo giro di consultazioni, l’Ascoli ha scelto Roberto Breda come successore dell’esonerato Cristian Bucchi. Il 53enne tecnico trevigiano ha battuto un’agguerrita concorrenza composta da nomi intriganti (Lopez, Di Biagio, Zauli, ieri a un certo punto era uscito anche quello di Pillon) probabilmente grazie alla sua nomea di interventista, visto che quando subentra quasi mai “buca”, anzi centra sistematicamente l’obiettivo salvezza (vedi Reggina, Salernitana e Livorno). Ma non bisogna dimenticare che qualche anno fa portò il Latina a un passo dalla serie A (finale playoff persa contro il Cesena).

ESORDIO DA EX. Altre esperienze da allenatore sulle panchine di Ternana, Entella e Perugia. E proprio sabato esordirà, da ex, contro il Perugia dell’altro ex Castori in un incrocio pericoloso e (forse) dirimente per indirizzare il campionato dell’Ascoli verso prospettive più congrue all’organico bianconero, che in teoria dovrebbe poter lottare per i playoff. In ogni caso prima della teoria bisognerà mettere in pratica i buoni propositi e Breda è assolutamente intenzionato a farlo. La sua ultima esperienza è quella di Pescara, da novembre ’20 a febbraio ’21, non fortunatissima, vero, ma con un avvio scoppiettante, infatti all’esordio violò proprio il “Del Duca” contro Delio Rossi, il suo mentore.

D’altronde la società è forte (e lo ha dimostrato nell’ultimo mercato di gennaio), l’ambiente passionale e, soprattutto, la rosa assolutamente adeguata a disputare un campionato significativo, non necessariamente da piani alti, ma certo neppure da sofferenze in zona retrocessione. Sintomatico, in questo senso, l’auspicio del club a corredo dell’annuncio ufficiale della sua investitura: «Accogliamo mister Breda con un caloroso benvenuto e l’auspicio che si possa superare tutti insieme e al più presto il momento di difficoltà che la squadra sta attraversando».

LE SCELTE TECNICHE. L’importante sarà anche partire bene. Al momento non è dato sapere quale modulo utilizzerà Breda, se proseguirà nel solco del 3-5-2 (che lui conosce bene) o virerà sulla difesa a quattro (che conosce altrettanto bene). E’ chiaro che per gli addetti ai lavori in questa settimana sarà un’impresa ipotizzare la probabile formazione da opporre al Perugia, visto che quando ci sono i ribaltoni tecnici anche il rimpasto delle gerarchie è consequenziale. Si vedrà. Tra l’altro Breda si è legato all’Ascoli con un contratto breve (a prescindere dalle opzioni), che vale solo fino a giugno (mentre il suo predecessore Bucchi, lo aveva e lo conserva fino a giugno, sì, ma del 2025), quindi ha tutto l’interesse a procedere con urgenza nell’ottimizzazione del gruppo per guadagnarsi la conferma.


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Ascoli
 

Primo piano

Reggina, Crisetig a TMW: "La squadra e la società sono unite. Dedizione e testa al Genoa" "Prima di tutto voglio fare gli auguri al mister e alla sua compagna per la nascita della piccola Emilia. Non solo da me ma da tutta la squadra". Inizia, con un messaggio per il tecnico della Reggina Filippo Inzaghi la chiacchierata in esclusiva di TuttoMercatoWeb.com con Lorenzo...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di La Top11 della 30esima Giornata Portiere: Gomis (Como)   Difesa: Struna (Perugia) Zaro (Sudtirol) Carboni (Venezia)    Centrocampisti: Partipilo...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Mutti: "Parma e Reggina deludenti. Palermo da playoff. Mai dare per spacciato il Cosenza. Brescia? Ultimo posto mortificante, figlio di una gestione sbagliata" Il triello per la seconda poltrona, la crisi della Reggina, il Cosenza che non muore mai e il mortificante ultimo posto del Brescia....
L'altra metà di Modena, nel mirino un baby centrocampista di C Secondo quanto raccolto da TuttoC.com, Mattia Speranza, centrocampista classe 2003 in forza all’Alessandria, sarebbe...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 24 Marzo 2023

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi venerdì 24 marzo 2023.

Frosinone 62
Genoa 56*
Südtirol 51
Bari 50
Pisa 45
Cagliari 45
Reggina (-1) 42
Palermo 42
Parma 41
Como 39
Ternana 39
Modena 38
Ascoli 36
Cittadella 35
Perugia (-1) 33
Venezia 33
Cosenza 32
Benevento 29
Brescia 28
Spal 28
Penalizzazioni
Genoa -1

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy Consenso Cookie