VERSIONE MOBILE
  HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
Da TuttoB.com le ultimissime notizie sul campionato cadetto
SONDAGGIO
TUTTOB AWARD: VOTA IL TUO MIGLIOR GIOCATORE DELLA STAGIONE!!
  AUDERO (VENEZIA)
  COLOMBI (CARPI)
  MONTALTO (TERNANA)
  GALANO (BARI)
  CAPUTO (EMPOLI)
  KRUNIC (EMPOLI)
  ZAJC (EMPOLI)
  SPROCATI (SALERNITANA)
  DA CRUZ (PARMA)
  M. CIOFANI (FROSINONE)
  PETTINARI (PESCARA)
  PUSCAS (NOVARA)

Ascoli

Ascoli, Aglietti: "Dimentichiamo la sconfitta di sabato, contro lo Spezia non possiamo perdere"

27.02.2017 21:30 di Christian Pravatà  Twitter:    articolo letto 328 volte
Fonte: www.ascolipicchio.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Prima della partenza per La Spezia, Mister Aglietti ha tenuto, presso l'Hotel La Corte del Sole di Castel di Lama, la conferenza stampa di presentazione del match di domani al "Picco":

"Dobbiamo dimenticare la sconfitta di sabato perché domani c'è lo Spezia, un match molto importante da non perdere; entrambe le squadre sono reduci da una sconfitta e vorranno fare risultato, noi per ripartire, loro in ottica playoff. I liguri nel mercato hanno preso giocatori importanti per puntare in alto. Noi, dopo un periodo di buone prestazioni, siamo incappati in una giornata storta in cui neanche la fortuna ci ha aiutati, infatti due gol sono stati due autoreti. Lo Spezia sul piano del palleggio può metterci in difficoltà, quindi dovremo pressarlo e non consentire ai loro esterni di mettersi in moto, sarà una partita a scacchi, sappiamo che è una squadra importante, ma a volte con queste sfide ci esaltiamo; dovremo alzare al massimo l'attenzione per portare a casa il risultato. Il modulo? L'importante è che tutti abbiano recuperato fisicamente dal match con il Pisa, per il resto vìglio prendermi altro tempo. Perez stamattina ha accusato un problema muscolare, che era difficile da valutare e recuperare a ventiquattr'ore dalla gara, quindi non sarà con noi. Bianchi? Come avevo detto prima della sfida col Pisa, vorrei ributtarlo dentro al più presto e domani vorrò rivederlo all'opera. Per noi è un calciatore importante che ci dà geometrie, qualità e quantità. Cassata? Da un punto di vista tattico è importante perché con lui possiamo passare a un centrocampo a tre anche in corso d'opera; gli ho detto che deve essere più disciplinato in campo, è un calciatore che dà sempre il 100% e questo lo porta a strafare e a prendere troppi cartelli, ma ora dovremo essere molto attenti perché le squalifiche scatteranno prima per lui. In casa finora non siamo riusciti a trovare la stessa continuità che abbiamo avuto in trasferta, probabilmente perché fra le mura amiche c'è da fare la partita e questo ci crea difficoltà, anche se in realtà siamo sempre passati in vantaggio, ma poi non siamo riusciti a gestirlo, ci facciamo prendere dall'ansia di vincere e questo non è produttivo, dobbiamo difendere un po' più alti dalla nostra porta ed essere un po' più aggressivi sui portatori di palla. Dobbiamo ricominciare a fare la fase di non possesso palla in modo più arcigno e determinato perché la salvezza passa anche da questo. Slivka? Con riferimento alla gara col Pisa, è normale che il giudizio è legato al risultato della partita, l'ho schierato nella posizione in cui gioca in Nazionale, ma sabato tutti potevano fare di più, anche lui. Sulle qualità del giocatore non ci sono dubbi, è un calciatore moderno, ha buon fisico, buona corsa e buon piede, è alle prime esperienze in B e deve crescere, ma è sicuramente interessante".


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Flash news
 

Primo piano

Ascoli, Favilli: "Per me 5 mesi di patimento. Qui un altro anno? Non lo so ancora" E' rientrato ieri ad Ascoli, dopo cinque mesi dal terribile infortunio che ne ha pregiudicato la stagione, Andrea Favilli, che ha seguito costantemente i compagni di squadra nelle gare al Del Duca e in trasferta e non vede l'ora di tornare in campo, ma senza forzare i...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Serie B, 37a giornata: la Top 11 di TuttoB.com Stiamo entrando nella fase più infuocata del torneo, ma la Top 11 di TuttoB.com non vi lascia mai da soli, giunta ormai al trentasettesimo...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Sannino: "Bravo Andreazzoli. L'assenza di Ciofani pesante. Play-off? Occhio al Cittadella" Intercettato in esclusiva dai microfoni di TuttoB.com, l'allenatore Giuseppe Sannino ha espresso il suo pensiero sui temi...
L'altra metà di Serie B, la classifica marcatori: Di Carmine e Montalto acciuffano Donnarumma Dopo la 37^ giornata, Adriano Montalto e Samuel Di Carmine acciuffano Alfredo Donnarumma al secondo posto nella classifica marcatori....
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 24 aprile 2018

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi martedì 24 aprile 2018.

 
Empoli 76
 
Parma 63
 
Palermo 63
 
Frosinone 62
 
Venezia 57
 
Bari 57
 
Perugia 57
 
Cittadella 55
 
Foggia 51
 
Carpi 49
 
Spezia 47
 
Brescia 46
 
Salernitana 44
 
Cremonese 43
 
Pescara 42
 
Avellino 40
 
Virtus Entella 40
 
Novara 40
 
Ascoli Picchio 39
 
Cesena 39
 
Ternana 37
 
Pro Vercelli 34

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.