HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TuttoB.com: notizie di Serie B
TMW Radio
SONDAGGIO
REGGINA: COLPO MENEZ, POTRA' FARE LA DIFFERENZA?
  SI
  NO

Ascoli

Ascoli, Abascal raggiante: "E' bastato cambiare la mentalità e un paio di situazioni tattiche. Grazie a Tesoro e Pulcinelli"

01.02.2020 17:55 di Marco Lombardi  
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Esordio in Serie B da incorniciare per Guillermo Abascal. Il tecnico (ad interim?) dell'Ascoli ha guidato i bianconeri al successo a Livorno. "Le emozioni sono fortissime - le sue parole ai microfoni di Dazn, riprese da picenotime.it - perchè abbiamo vissuto un periodo importante, lasciare i ragazzi della Primavera anche per un giorno per me è stato difficilissimo, tengo molto a loro e stiamo lavorando bene. Con la prima squadra è bastato soltanto cambiare la mentalità, cambiare due situazioni a livello tattico, l'Ascoli è un grandissimo gruppo e sono emozionato anche per loro, meritano questa soddisfazione, sono stati criticati tante volte ed oggi hanno dimostrato che ce la possono fare, che c'è una squadra e che uniti possono andare avanti - ha dichiarato Abascal -. Come ho vissuto la settimana? Ho dormito poco per gestire due squadre, ho la fortuna di avere un grande staff con Carlos, Aquilanti e Iuliano, mi sono concentrato e ci siamo divisi i compiti visto che oggi ha giocato anche la Primavera. Bastava soltanto lavorare sul piano mentale, a livello calcistico e tattico abbiamo dato due input e soprattutto ad inizio primo tempo potevamo andare con passaggi filtranti per la punta come nel caso del primo gol, dopo a livello difensivo abbiamo sofferto tanto. Questa squadra ha la possibilità di difendere più alta e non l'abbiamo fatto oggi, però non ho niente da rimproverare a loro perchè alla fine sono stati protagonisti di una grandissima partita. Ringrazio i calciatori per tutto quello che hanno fatto e l'identità di squadra deve ripartire proprio da questo match. L'innesto dei nuovi? Li abbiamo ascoltati facendo delle valutazioni, capendo chi sono e che cosa vogliono e che capacità hanno, è fondamentale nel rapporto tra allenatore e giocatore. Poi c'è stato un lavoro di coesione di gruppo ed anche con il preparatore atletico durante il ritiro, con i giocatori che già c'erano che hanno aiutato molto i nuovi nell'inserimento. Il mio futuro? Il ringraziamento va innanzitutto al direttore sportivo Tesoro perchè senza di lui non avrei avuto le porte aperte in Italia, ha creduto in me e mi ha portato qua. Ringrazio anche il patron Pulcinelli e tutti i ragazzi della Primavera, grazie al loro lavoro ed alla loro identità ci hanno permesso di vivere questa opportunità. Torno ad Ascoli sereno ed ora quello che deve decidere la Società, lo deciderà. Ringrazio anche la mia compagna che mi è sempre vicina ed anche i miei genitori che oggi erano presenti allo stadio, non me l'aspettavo". 


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Ascoli
 

Primo piano

Pescara, Sottil: "Nella testa bisogna avere solo la vittoria. E' il momento della verità" Alla vigilia del match playout contro il Perugia, in conferenza stampa parla il tecnico del Pescara, Andrea Sottil:’’ È il momento della verità. Vinta la prima, adesso sarà un’altra gara. Ci vorrà coraggio e senza fare calcoli e ragionamenti....
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Serie B, 38a giornata: la TOP 11 di TuttoB La TOP 11 della 38a giornata di Serie B scelta dalla redazione di TuttoB.com: (3-4-3) PORTIERE Di Gregorio (Pordenone)   DIFENSORI Rigione...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Mutti: "Lotta salvezza thrilling. Capolavoro Crotone. Delusioni Empoli e Frosinone" In esclusiva per TuttoB.com, Bortolo Mutti, decano degli allenatori, ha detto la sua sul torneo cadetto che stasera vivrà l'ultimo...
L'altra metà di Breda lascia Livorno: rassegnate le dimissioni Lo avevano coinvolto già per la prossima stagione in Serie C, indipendentemente dalle turbolente vicende societarie del Livorno che...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 13 agosto 2020

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi giovedì 13 agosto 2020.

 
Benevento 86
 
Crotone 68
 
Spezia 61
 
Pordenone 58
 
Cittadella 58
 
Chievo Verona 56
 
Empoli 54
 
Frosinone 54
 
Pisa 54
 
Salernitana 52
 
Venezia 50
 
Cremonese 49
 
Virtus Entella 48
 
Ascoli 46
 
Cosenza 46
 
Perugia 45
 
Pescara 45
 
Trapani 44*
 
Juve Stabia 41
 
Livorno 21
Penalizzazioni
 
Trapani -2

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy