Menu Primo pianoCalciomercatoIntervisteEsclusive TBCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie B ascolibaribresciacatanzarocittadellacomocosenzacremoneseferalpisalòleccomodenapalermoparmapisareggianasampdoriaspeziasudtirolternanavenezia

Venezia, Antonelli e Molinaro: “Obiettivo del mercato ristrutturare la squadra mantenendo base solida”

Venezia, Antonelli e Molinaro: “Obiettivo del mercato ristrutturare la squadra mantenendo base solida”TuttoB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 18 settembre 2023, 22:00Venezia
di Redazione Milano
fonte www.Veneziafc.it

Questo pomeriggio, presso la sala stampa di Ca’ Venezia, sono intervenuti davanti ai microfoni Filippo Antonelli, Sporting Director & General Manager, e il Technical Director Cristian Molinaro per fare il punto della situazione al termine della sessione estiva di calciomercato.



Filippo Antonelli:

“In primo luogo ci tengo a ringraziare il Presidente Duncan Niederauer e gli altri proprietari del Club, che hanno riposto in me la loro fiducia e sono stati molto presenti in questi mesi, anche se non fisicamente.

E’ stato un mercato lungo, che ci ha visto impegnati per quasi tre mesi, e per questo voglio ringraziare tutti i miei collaboratori a partire da Cristian Molinaro, Gianleonardo Neglia e tutte le persone coinvolte.



Ci tengo a ringraziare anche i nostri tifosi, le presenze al Penzo e in trasferta sono in continuo aumento e questo non può che farci piacere; vogliamo coinvolgerli sempre di più creando iniziative ad hoc nel territorio come già stiamo facendo. Anche grazie al loro continuo sostengo l’immagine e il brand del Venezia FC sono in crescita a livello nazionale e internazionale.



L’obiettivo di questo mercato è sempre stato quello di ristrutturare la squadra mantenendo una base solida del gruppo dell’anno scorso e seguendo sempre un certo equilibrio economico per la sostenibilità del Club.

I nuovi acquisti, così come le conferme, mi riempiono sempre di gioia. E’ evidente che il rinnovo di Joel Pohjanpalo sia stata un’operazione molto importante, essendo stato uno dei giocatori che si è fatto apprezzare di più nella scorsa stagione, ma in generale siamo molto contenti di tutti i ragazzi che sono rimasti, non mi piace fare troppe distinzioni.“



Cristian Molinaro:

“Sicuramente rispetto alle scorse stagioni c’è stato un processo di riorganizzazione del Club, in particolare dall’arrivo del Direttore Antonelli. La retrocessione dalla Serie A è stata sicuramente un duro colpo per tutti e non è stato facile da gestire. In quella situazione, il cambiamento si era reso praticamente necessario visti gli strascichi che quella retrocessione aveva lasciato.



Anche grazie all’arrivo di Mister Vanoli si è potuto ricreare un ambiente giusto per ricominciare un percorso che, dopo una falsa partenza, si è concluso in maniera positiva la scorsa stagione. Senza dubbio le conferme del tecnico, che aveva portato una ventata d’aria fresca, e quella dello zoccolo duro della squadra della passata stagione sono state fondamentali e i risultati secondo me arriveranno.“