HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » venezia » Primo piano
Cerca
Sondaggio TMW
Stadi in Serie B, sarebbe giusto riaprire le porte al pubblico?
  SI
  NO
  SI, ma tenendo un massimo di 1000 spettatori

Venezia, Mazzocchi: "Campionato difficile, ma sono sicuro che potremmo dire la nostra"

23.09.2020 23:00 di Christian Pravatà   
Fonte: www.veneziafc.it
Venezia, Mazzocchi: "Campionato difficile, ma sono sicuro che potremmo dire la nostra"
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Si è tenuta questa pomeriggio la conferenza stampa di presentazione di Pasquale Mazzocchi, il difensore classe ’95 che ha sottoscritto con il club arancioneroverde un contratto triennale con scadenza 30 giugno 2023.

Ad introdurre Mazzocchi, il direttore sportivo del Venezia FC Mattia Collauto: “siamo riusciti ad aggiungere alla rosa un altro giocatore importante che era un nostro obiettivo da diverso tempo. La casella non era stata ancora riempita perché inizialmente avevamo pensato alla riconferma di Lakicevic ma poi la proprietà ha voluto fare una scelta strategica diversa andando su un giocatore che potesse diventare di proprietà e a quel punto non abbiamo avuto dubbi sulla scelta. Pasquale è un giocatore con caratteristiche importanti, – ha proseguito il dirigente lagunare – di categoria superiore con dei forti valori morali che si sposano perfettamente ai nostri. La trattativa è stata lunga ma e se è andata a buon fine è anche grazie al Perugia e al procuratore che voglio ringraziare.”

La parola è passata poi a Pasquale Mazzocchi: “questa piazza e la città mi hanno sempre affascinato, la maglia mi piace tantissimo e la società ha creduto in me e mi ha voluto fin dall’inizio. Cercherò di ricambiare la fiducia che mi hanno accordato in campo perché e l’unico modo che ho per dimostrare la mia gratitudine. A Perugia sono stato bene, purtroppo la stagione si è chiusa con la retrocessione ma cercherò di portare tutta la positività di quell’esperienza qui a Venezia. Ci aspetta un campionato difficilissimo, non da serie B ma la società sta facendo un gran lavoro e sono sicuro che potremmo dire la nostra. Oggi farò il mio primo allenamento in arancioneroverde, ho già parlato col mister che mi ha già spiegato la sua idea di gioco e se ho scelto Venezia è anche per questo motivo. Conoscevo già Vacca e Cremonesi ma credo che qui ci sia veramente un gruppo fantastico e il gruppo è fondamentale per qualsiasi squadra.”


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Articoli correlati



Altre notizie Venezia

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy