HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » venezia » Venezia
Cerca
Sondaggio TMW
REGGINA: COLPO MENEZ, POTRA' FARE LA DIFFERENZA?
  SI
  NO

Venezia, Dionisi: "Empoli individualmente superiore, ma il calcio si gioca di squadra"

02.07.2020 17:57 di Marco Lombardi   
Fonte: trivenetogoal.it
Dionisi
Dionisi
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Alla vigilia della gara con l'Empoli, Alessio Dionisi, tecnico del Venezia, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: "È cambiato tanto dopo il lockdown, ma è anche vero che abbiamo fatto un punto in tre partite in certe occasioni. Non è una classifica definitiva, non mi piace sentire sentenze adesso, bisogna essere più equilibrati possibile. Ci sono diverse squadre forti, ma l’Empoli era forse in partenza la favorita o una delle favorite. Ha un allenatore, uno storico e una società importanti. Affrontiamo una squadra che non è quella affrontata all’andata. Aggancio all’Empoli? Non ragioniamo così, ho detto che dobbiamo raggiungere la quota 47, che non so nemmeno se sarà quella salvezza. L’Empoli giocherà per vincere, ma dovremo essere bravi e fortunati negli episodi. Affrontiamo una squadra più forte di quelle affrontate ultimamente. Due vittorie consecutive in casa non le abbiamo mai fatte, non avevamo mai fatto due vittorie consecutive in generale. Bisogna avere grandi motivazioni, la spinta della classifica dev’essere forte dopo quello che abbiamo fatto fra Ascoli e Livorno. Loro individualmente sono più forti rispetto a noi, ma il calcio si gioca di squadra. Aramu ha fatto lavoro differenziato e oggi farà ancora a parte. Firenze ieri si è allenato con la squadra ed è a disposizione. Il Livorno? Questo non é giusto, non ce l’ho col Livorno ma è una cosa ingiusta. Bisognava pensarci prima, non è equo né per il campionato né per i giocatori. Certe situazioni fanno la differenza in un campionato come l’attuale. Non si dà regolarità a un campionato che è diverso rispetto al solito. Non è vittimismo, è solo una constatazione. Quelli che hanno giocato lunedì sono a posto, a parte Lollo e Casale, stanno bene. Lorenzo ne ha prese tre nello stesso punto, ma contiamo di averlo a disposizione. Cambiare la linea difensiva non mi piace tanto, però un reparto deve avere affinità, cerco di sfruttare e valorizzare tutti”


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Venezia

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy