HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » venezia » Primo Piano
Cerca
Sondaggio TMW
VAR in Serie B dal girone di ritorno, sareste d'accordo?
  SI
  NO

Cremonese-Venezia, PROBABILI, Zanetti ne ha tre da cambiare

17.10.2020 08:00 di Davide Marchiol    per tuttoveneziasport.it  

Sarà una partita che dirà tanto sul Venezia quella contro la Cremonese. Ci si aspetta di rivedere dei Leoni dominanti a livello di gioco e di fraseggio, capaci di creare trame come fatto sia contro il Vicenza che contro il Frosinone. Chiaramente però la speranza è che oltre le conferme si vedano dei miglioramenti, ovvero una maggior concretezza nella metà campo avversaria. Al di là di qualsiasi ballottaggio, alcune defezioni porteranno Zanetti a fare qualche piccola scelta obbligata, facendo esordire finalmente Ciccio Forte, l'attaccante arrivato per aiutare tutto il tridente a buttarla dentro.

Davanti a Lezzerini insieme a Mazzocchi, Modolo e Ceccaroni non ci sarà Felicioli, che ha patito un piccolo risentimento muscolare e sarà tenuto a riposo precauzionale in vista del turno infrasettimanale. È pronto a scendere in campo il senatore Molinaro. In mezzo al campo l'unico certo del posto pare essere Taugourdeau, estremamente convincente sia nella prima uscita che per 60' contro il Frosinone, prima del crollo di tutta la squadra. Maleh invece non ci sarà, è stato precauzionalmente messo in isolamento ancora qualche giorno visto che arriva dopo il contatto con il focolaio di Covid dell'U21. Nemmeno Fiordilino è così sicuro di avere la maglia da titolare. Vista la grande fisicità della Cremonese potrebbe esserci Vacca davanti alla difesa. Il posto dell'italo marocchino invece sarà preso da Crnigoj.

Nel tridente davanti non ci sarà Bocalon, che sarà out anche contro il Pescara. Spazio dunque a Ciccio Forte, che guiderà il reparto offensivo sicuramente per queste due partite. Nonostante la mancanza di concretezza, pare che sarà confermato anche Capello per far riposare invece Aramu. Al posto del diez uno tra Di Mariano e Johnsen, con l'ex Ajax che pare essere in leggero vantaggio al momento.

VENEZIA (4-3-3): Lezzerini; Mazzocchi, Modolo, Ceccaroni, Molinaro; Taugourdeau, Fiordilino, Crnigoj; Capello, Forte, Johnsen.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Venezia

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy