HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » venezia » Primo Piano
Cerca
Sondaggio TMW
Il Monza può puntare subito alla Serie A?
  SI
  NO

L'ALBA DELLA STAGIONE 20/21 - Perchè rinnovare Cristian Molinaro

06.08.2020 14:50 di Davide Marchiol    per tuttoveneziasport.it  
L'ALBA DELLA STAGIONE 20/21 - Perchè rinnovare Cristian Molinaro
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com

Ad agosto di solito si entra nel momento più caldo non solo climaticamente parlando, ma anche per quanto concerne il calciomercato e l'avvio della nuova stagione. Invece stavolta, per motivi su cui è abbastanza inutile tornare, è il mese di passaggio dalla stagione 19/20 a quella 20/21. Rinnovi di contratto, riscatto dei prestiti, ultimi verdetti, c'è ancora tanto da decidere per le società di calcio, in vista di un settembre di fuoco dove si ricomincerà a giocare e ci saranno anche tutti i movimenti ufficiali di mercato. Il Venezia, oltre alla questione dirigenziale (news qui) e a quella della panchina (news qui), deve valutare tre rinnovi di contratto e diversi diritti di riscatto stabiliti nell'estate scorsa.

Il giocatore in scadenza più rilevante è sicuramente Critisan Molinaro. Senza assolutamente nulla togliere a Franco Zuculini e Sergiu Suciu, ma l'ex Stoccarda è stato tra i grandi protagonisti in campo della cavalcata finale del Venezia verso i 50 punti. Arrivato a gennaio con un po' di scetticismo relativo a una condizione fisica che a 37 anni e dopo 6 mesi di inattività era in dubbio, il terzino dopo un primo periodo di recupero si è subito contraddistinto come uno dei leader della squadra. Tanta esperienza trasmessa ai compagni e una voglia di giocare ancora invidiabile per un giocatore che dopo essere passato per la Nazionale e per tanti anni di A si ritrova a lottare per la salvezza in B hanno fatto sì che diventasse un elemento imprescindibile.

Sarebbe importante prolungare l'accordo con lui non solo per il ruolo in spogliatoio, ma anche per permettere a Gianfilippo Felicioli di crescere al meglio. Quest'ultimo era il terzino titolare prima della sfortunatissima frattura multipla alla tibia. Il giocatore su cui puntare per il futuro è lui, ma mettergli alle spalle un giocatore navigatissimo come Molinaro e soprattutto anche pronto all'uso sarebbe molto importante per dare alla retroguardia un punto di riferimento capace anche di far crescere i giovani. Considerando che la politica del Venezia punterà sempre di più sui profili in erba da maturare, un uomo come Cristian servirà come il pane.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Articoli correlati



Altre notizie Venezia

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy