HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » venezia » Primo Piano
Cerca
Sondaggio TMW
CAMPIONATO: SAREBBE GIUSTO TERMINARE QUI LA STAGIONE?
  SI
  NO

L'Italia del Basket

28.03.2020 13:00 di Alberto Bison    per tuttoveneziasport.it  

Oggi torniamo a parlare di Basket, la settimana scorsa abbiamo parlato di una situazione incerta. Nessuno si era espresso riguardo la ripresa o il termine ultimo per la ripresa del campionato. Proprio nei giorni scorsi il presidente LBA Umberto Gandini ha dichiarato che: “il termine ultimo per la ripresa degli allenamenti è quello del 16 maggio, in modo che il campionato si possa concludere entro il 30 giugno. […] Per questo se entro il 16 maggio non riusciremo a riprendere gli allenamenti con sicurezza sarà inutile ipotizzare di riprendere. […] L'obiettivo primario resta quello comunque completare la regular season”.

Dopo questa doverosa introduzione parleremo di come sarebbero dovute essere queste settimane. Si sarebbe entrati nella parte calda della stagione, il momento che ogni giocatore e ogni tifoso aspetta per un anno intero. 
La Reyer si starebbe giocando le partite di cartello, quelle con in palio la coppa, in cui il livello va assolutamente alzato al massimo, le fasi finali dell’Eurocup e la caccia al miglior piazzamento per la griglia dei Playoff scudetto. Considerando l’ottimo andamento delle ultime settimane della squadra orogranata, coronato con la conquista della Coppa Italia, il morale dei ragazzi di coach Walter De Raffaele sarebbe alle stelle e sicuramente la squadra avrebbe potuto regalare altre vittorie di prestigio ai propri tifosi. 

Tutte le squadre si starebbero allenando al massimo per affrontare l'ultimo sforzo della stagione, con giocatori e coach che starebbero limando gli ultimi particolari per esprimere il massimo. Invece la realtà odierna è diversa, con allenamenti svolti singolarmente e la condizione fisica che inevitabilmente cala a causa di questo shock che da un giorno all’altro ci ha vietato di vedere compagni, amici e parenti.  

Chiaramente ciò che conta ora è la Salute. In un istante si è passati dall’euforia, dalla voglia di competizione e la voglia di vincere ad un’ Italia dove tira aria pesante, quasi di paura. Oggi la competizione e la voglia di vincere si è spostata negli ospedali dove medici, infermieri e pazienti lottano al massimo contro questo Virus che sembra non voler mollare. Per questo vi invitiamo nuovamente a stare a casa il più possibile. È il momento di giocare di squadra tutti assieme e fare ognuno la nostra parte così come fanno gli atleti e i coach sul campo. Così dobbiamo fare noi Italiani per vincere contro il virus. 


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Venezia

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy