HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
  HOME tb » venezia » Primo Piano
Cerca
Sondaggio TMW
MERCATO: QUAL E' IL COLPO MIGLIORE?
  MAXI LOPEZ - CROTONE
  KASTANOS - PESCARA
  CIOFANI - CREMONESE
  CERCI - SALERNITANA
  SCUFFET - SPEZIA

Il punto sulla rosa - La difesa di capitan Modolo, forse a sinistra manca un pezzo

05.09.2019 08:00 di Davide Marchiol    per tuttoveneziasport.it   articolo letto 37 volte

Finito il calciomercato è arrivato il momento di analizzare lucidamente gli elementi a disposizione di Dionisi e i reparti che l'ex tecnico dell'Imolese potrà assemblare con gli uomini che il DS Lupo gli ha messo a disposizione, calcolando che della vecchia rosa è rimasto pochissimo,

Proprio in difesa ci sono la maggior parte dei giocatori che hanno vissuto la stagione passata. Lezzerini sarà il primo portiere. L'ex estremo difensore della Fiorentina nelle quattro partite giocate l'anno scorso palesò qualche limite, quindi gli venne preferito Vicario, più pronto e che ora è a Perugia via Cagliari. Dietro di lui l'esperto Pomini, svincolatosi dal Palermo e che ha il compito di dar dritte sia all'ex viola che a Bertinato, il ragazzo brasiliano arrivato nel gennaio scorso, ma che ancora non abbiamo visto. Per ora nessun errore grave. qualche incertezza contro la Cremonese, ma nulla di pesante (la punizione di Castagnetti sarebbe stata comunque complicata da prendere).

Sulla fascia destra è arrivato il talentino Fiordaliso dal Torino, già messosi in mostra e finito sotto gli occhi di grandi club, il ragazzo nelle prime partite ha giocato titolare dimostrando già la sicurezza necessaria per giocare in B. Dietro Lakicevic, un po' indietro a livello di preparazione e arrivato da un anno di fermo al Genoa. Quando sarà al top sarà un rincalzo di lusso. A sinistra troviamo il solo Felicioli, che ha dimostrato già di poter dar tanto, ma dietro forse manca un vero vice. Nel caso in cui l'ex Milan abbia problemi sarà probabilmente adattato Ceccaroni, l'unico ad aver giocato in passato in quel ruolo.

In mezzo per i titolari si è invece puntato sull'esperienza. La coppia doveva teoricamente essere composta da capitan Modolo e l'ex Marino, che veniva dall'anno della promozione col Lecce. Almeno per il girone d'andata purtroppo però non sarà così, visto che Antonio ha riportato un grave inforunio che lo terrà fermo fino al 2020. A questo punto subentra Cremonesi, altra faccia nuova, talento uscito dall'Atalanta e che era di grande prospettiva, ma che ha sempre un po' mancato il salto di qualità. Potrebbe essere arrivata l'ora di farlo. Dietro di loro il sopracitato Ceccaroni e due giovani, ovvero Casale e De Marino, per crescere in casa magari i successori.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Articoli correlati



Altre notizie Venezia

Le più lette
   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy