Menu Primo pianoCalciomercatoIntervisteEsclusive TBCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie B ascolibaribresciacatanzarocittadellacomocosenzacremoneseferalpisalòleccomodenapalermoparmapisareggianasampdoriaspeziasudtirolternanavenezia

QS - "Prendiamoci i punti per restare in B". Spezia, D’Angelo sprona a rialzare la testa

QS - "Prendiamoci i punti per restare in B". Spezia, D’Angelo sprona a rialzare la testaTuttoB.com
D'Angelo
sabato 2 marzo 2024, 09:50Spezia
di Marco Lombardi

"'Prendiamoci i punti per restare in B'. D’Angelo sprona a rialzare la testa", titola il Quotidiano Sportivo. 

"Dobbiamo fare di tutto per conquistare la salvezza diretta. Non lo dico per risollevare il morale ai giocatori, ma perché penso che questa squadra sia davvero in grado di prendersi i punti per mantenere la Serie B direttamente". Si riparte da qui, da questa esternazione forte, intrisa di coraggio e speranza di mister Luca D’Angelo, che fa pendant con quella post Spezia-Cremonese ("Questa squadra la salviamo"). Il tecnico delle Aquile, finito nel mirino delle critiche per la formazione iniziale varata nel match contro la Feralpisalò, ci ha messo ancora una volta la faccia nel contesto di un momento difficilissimo. Uomo vero, oltreché tecnico preparato, D’Angelo ha indossato l’elmetto, spronando i suoi uomini e l’intero ambiente a rialzare subito la testa. Bene ha fatto Eduardo Macia a confermarne la fiducia sgombrando il campo dagli equivoci, una dichiarazione che molti tifosi si attendevano fosse accompagnata da un’ulteriore esternazione pubblica del presidente Philip Platek o dell’ad Andrea Gazzoli riguardo gli errori arbitrali commessi nel corso di Spezia-Feralpisalò. Ma in casa Spezia, a differenza di altri club, vige la regola del silenzio, con il solo allenatore a esporsi (oggi non parlerà nel pre-gara; conferenza di Iachini alle 11) [...].