HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
  HOME tb » spezia » Primo piano
Cerca
Sondaggio TMW
SIETE FAVOREVOLI ALL'USO DEL VAR IN SERIE B?
  SI
  NO

Spezia, Italiano: "Dobbiamo dare continuità alle ultime prestazioni"

28.11.2019 18:30 di Christian Pravatà   
Fonte: www.acspezia.com
Spezia, Italiano: "Dobbiamo dare continuità alle ultime prestazioni"

È un mister Italiano determinato quello che si presenta nella sala "Marco Simonetti" dell'Intels Training Center "Bruno Ferdeghini" per rispondere alle domande della stampa: "Siamo molto contenti di aver vinto contro il Frosinone, riscattando il bruttissimo finale di Pisa e mettendo in campo l'atteggiamento che avevo richiesto in settimana ai ragazzi perchè è proprio attraverso il furore e l'agonismo che i duelli si vincono, così come è accaduto in occasione delle azioni che hanno portato alle nostre due reti; la strada intrapresa è quella giusta, avevamo preparato molto bene la sfida ai laziali, siamo arrivati carichi ed il risultato sono stati i tre punti.

Maggiore? Bravissimo a mettere in campo quelle caratteristiche che servono per fare a tutti gli effetti la differenza, unendo il temperamento alla qualità; sta crescendo, a Pisa aveva fornito due assist, contro il Frosinone ha dato il via ad entrambe le azioni decisive e mi auguro che possa continuare a crescere, magari trovando anche il primo gol stagionale.

Sono soddisfatto e felice per le prove offerte da Erlic, Acampora e Mastinu, ragazzi seri che si sono sempre allenati al massimo, lasciandosi alle spalle un periodo sfortunato ed a tutti gli effetti sono tre nuovi acquisti davvero importanti per noi. Reinhart? Ragazzo interessante che in Argentina ha già militato in prima squadra e che può ricoprire più ruoli.

Turnover? Mi piace coinvolgere tutti, in settimana così come nelle gare ufficiali, avvantaggiato da aver a disposizione ragazzi sempre pronti e concentrati, capaci di far la differenza in qualsiasi momento; ho tante possibilità a mia disposizione, per decidere chi scenderà in campo dall'inizio mi prendo ancora un po' di tempo.

La nostra è una crescita collettiva, frutto del lavoro settimanale di una squadra giovane, ma con un grande spirito e che in campo ora sta dimostrando anche grande spirito di appartenenza.

Il Cosenza? Braglia è un allenatore esperto e la sua squadra in casa ha sempre offerto prestazioni importanti, con esterni rapidi e scaltri negli ultimi venti metri, quindi sappiamo che per noi sarà una gara difficile, un esame che se superato ci infonderà ulteriore fiducia.

Dare continuità alle prestazione consente di dare continuità ai risultati, pertanto dovremo cercare di mettere in campo la nostra identità fin dal fischio d'inizio, sfruttando quelle che sono le nostre qualità; siamo solidi, bravi anche in trasferta, vogliamo confermarci, ma domani servirà un grande Spezia per affrontare un Cosenza arrabbiato e voglioso di far punti".


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Spezia

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy