Menu Primo pianoCalciomercatoIntervisteEsclusive TBCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie B ascolibaribresciacatanzarocittadellacomocosenzacremoneseferalpisalòleccomodenapalermoparmapisareggianasampdoriaspeziasudtirolternanavenezia

QS - Giovani in campo: Reggiana seconda

QS - Giovani in campo: Reggiana secondaTuttoB.com
Marcandalli in maglia bianca
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 23 febbraio 2024, 08:30Reggiana
di Marco Lombardi

"Giovani in campo: Reggiana seconda", titola il Quotidiano Sportivo. 

Solo la Sampdoria ha un minutaggio medio superiore (di un solo 1’) del club granata che così incasserà dalla Lega una bella somma.

La Reggiana è la seconda squadra di tutta la Serie B per minutaggio medio concesso per gara ai giovani calciatori italiani. Con una media di 192 minuti per gara, infatti, quella granata è seconda solo alla Sampdoria (appena un minuto in più) per minutaggio dato ai baby potenziali azzurri.

Sono dati comunicati dalla Lega B e si riferiscono alle prime 20 giornate di campionato: in base all’utilizzo di Under 23 e Under 21 italiani (convocabili quindi nelle varie selezioni azzurre) sono infatti previste risorse economiche per le società.

La Reggiana sicuramente sarà tra le società che trarranno più benefici economici tra quelle di questa B: le cifre sono variabili e verranno definite soltanto a fine annata in base all’andamento complessivo di tutte le squadre. Nel calcolo influiranno anche altri aspetti: ad esempio, avranno un impatto maggiore per stabilire i "premi" i giovani di proprietà rispetto a quelli in prestito. Tornando alla Reggiana: Nesta ha impiegato come Under 23 Portanova e Da Riva, e come Under 21 Bianco, Marcandalli, Pieragnolo e Vergara. L’infortunio del trequartista di proprietà del Napoli ha pesato, perché avrebbe sicuramente giocato diversi minuti, e probabilmente grazie a lui la ‘Regia’ sarebbe stata davanti alla Sampdoria [...].