HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TuttoB.com: notizie di Serie B
SONDAGGIO
CREMONESE: SERVIVA IL CAMBIO IN PANCHINA?
  SI
  NO

PRIMO PIANO

Spezia, Terzi: "Siamo cresciuti molto, dobbiamo trovare la continuità per fare un ulteriore passo avanti"

20.11.2018 21:00 di Christian Pravatà  Twitter:    articolo letto 429 volte
Fonte: www.acspezia.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Dopo la bella vittoria casalinga ottenuta contro il Benevento, alla ripresa dei lavori in vista del Foggia è capitan Claudio Terzi a presentarsi nella sala conferenze dell'Intels Training Center "Bruno Ferdeghini" per la consueta conferenza stampa: "Sicuramente le vittorie migliorano l'umore, ma credo che la partita di Salerno sia servita a sfoderare la prestazione fatta contro il Benevento, a tirare fuori quella cattiveria necessaria a superare una squadra forte come quella campana.



Dispiace aver subito gol, perchè il Benevento ha creato poco ed abbiamo perso un pallone evitabile in uscita, ma nonostante ciò la squadra non si è disunita ed ha continuato a giocare senza timore, trovando la terza rete e non rischiando più nulla; io non voglio mai subire gol, ma può capitare di sbagliare, l'importante è come si reagisce all'errore.



Giani e Capradossi sono due ottimi calciatori, Elio si sta allenando bene da diverso tempo, ha avuto la sua occasione ed al momento sta sfruttando bene le chance che il mister gli sta concedendo, ma questo non vuol dire che Giani non avrà nuove occasioni: in questa squadra tutti sono importanti.



Con i tifosi in estate c'è stato un chiarimento, sia io che loro vogliamo il bene di questa piazza ed io non ho mai pensato di andar via, sono felice di essere il capitano dello Spezia e sogno in grande con questa maglia. Il mio futuro? Come è giusto che sia, sono stati rinnovati i contratti dei giovani, per me e altri senatori c'è tempo, chiaro che la mia volontà è quella di rimanere e credo che quanto calciatore e società guardano nella stessa direzione, trovare un accordo è facile.



Siamo i primi a divertirci ed i tifosi si divertono con noi, credo che l'alchimia che si è creata qui possa solo condurci a cogliere risultati importanti; campionato difficile, i momenti complicati possono capitare, l'importante è capire e rialzarsi subito.



Mastinu? Sta bene, ma è giusto non rischiare niente, perchè è un calciatore importante e la fredda è cattiva consigliera. Okereke? L'esperienza di Cosenza lo ha aiutato a crescere, ha capito le sue potenzialità e come sfruttarle in campo: se continua così si toglierà grandi soddisfazioni".



Partiti con un po' di scetticismo, poi con il lavoro e le prestazioni siamo cresciuti molto ed ora dobbiamo trovare quella continuità che ci permetterebbe di compiere un ulteriore salto di qualità; con il Foggia per trovare altri tre punti e riproporre una nuova prestazione di spessore".


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Primo piano
 

Primo piano

Crotone, Simy: "Qui mi sento a casa" Simy è storicamente un diesel, ma in questa stagione è partito fortissimo. Nel suo Percorso, Nwankwo non era mai stato così prolifico nelle prime giornate, neanche ai tempi in cui non giocava in Italia: “Si, è vero. Quest’anno magari è...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Serie B, 7^ giornata: la TOP 11 di TuttoB La TOP 11 della 7a giornata del campionato cadetto scelta dalla redazione di TuttoB.com: (3-4-3) PORTIERE Fiorillo (Pescara) DIFENSORI Capuano...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Empoli, Romagnoli: "Non pensiamo alla classifica, ma a migliorare ogni giorno. Contro il Pordenone sarà una gara difficile..." In esclusiva ai nostri microfoni, Simone Romagnoli, difensore dell'Empoli, ha parlato del momento della squadra toscana e del prossimo...
L'altra metà di Pordenone, Pobega e Chiaretti a rischio per la Juve Stabia Corsa contro il tempo in casa Pordenone per recuperare Pobega e Chiaretti, due pedine cardine dello scacchiere tattico di mister Attilio...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 17 ottobre 2019

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi giovedì 17 ottobre 2019.

 
Benevento 15
 
Empoli 14
 
Crotone 14
 
Salernitana 14
 
Perugia 14
 
Ascoli 12
 
Cittadella 12
 
Pordenone 11
 
Virtus Entella 11
 
Chievo Verona 10
 
Pescara 10
 
Cremonese 10
 
Pisa 9
 
Venezia 9
 
Frosinone 6
 
Trapani 4
 
Juve Stabia 4
 
Cosenza 4
 
Livorno 4
 
Spezia 4

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy