HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TuttoB.com: notizie di Serie B
SONDAGGIO
BRESCIA IN SERIE A, HA VINTO LA SQUADRA PIU' FORTE?
  SI
  NO

PRIMO PIANO

Spezia, Marino: "Soddisfatto quando vedo la squadra giocare così"

08.12.2018 18:30 di Christian Pravatà  Twitter:    articolo letto 408 volte
Fonte: www.acspezia.com
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com

Uno Spezia straripante ha ottenuto una bella vittoria contro il Cosenza, ma al termine della sfida del "Picco", il tecnico aquilotto Pasquale Marino preferisce iniziare ad analizzare il match partendo dai piccoli errori del primo tempo, conscio che in Serie B l'attenzione non deve mai calare, figurarsi quando il vantaggio arriva nei primi 60'' di gioco: "Dopo la rete lampo di Augello abbiamo creato i presupposti per chiudere prima la partita, ma abbiamo fallito qualche opportunità importante ed in certe gare determinati errori si possono pagare a caro prezzo; nella ripresa ci siamo riorganizzati, siamo partiti forte ed abbiamo gestito al meglio il possesso, trovando il raddoppio e portando a casa l'intera posta in palio con attenzione e non rischiando più nulla.



Nel primo tempo, pur limitando le conclusioni degli avversari, ci siamo abbassati un po' troppo, consentendo al Cosenza di stazionare spesso nella nostra metà campo e faticando a ripartire con incisività e questo è un dato da non sottovalutare, perchè nel calcio non si può pensare di gestire un 1 a 0 per novanta minuti, dato che basta un episodio per cambiare una partita intera. 



Mi auguro di recuperare qualche altro ragazzo, sicuramente quando si affrontano partite ravvicinate avere l'intera rosa a disposizione è un vantaggio, ma credo che fino ad oggi chiunque abbia giocato dall'inizio o sia entrato a partita in corso, abbia fatto il proprio dovere.



Okereke? E' il calciatore più duttile che abbiamo in organico, ha qualità importanti e siamo contenti dei miglioramenti che sta facendo, dobbiamo lasciarlo crescere e sono sicuro che farà sempre meglio.



Abbiamo un organico di livello con una sua fisionomia ben definita, ho la possibilità di scegliere e durante la stagione è normale ci siano avvicendamenti; Mora? Tutte le volte che è stato chiamato in causa ha risposto presente, è un ragazzo intelligente, mai una polemica, ed ha dimostrato di saper sfruttare al meglio le occasioni concesse, dando prova di voler rimanere fortemente in questo gruppo.



Il bel gioco? Cerchiamo di fare bene in ogni partita e quando vedo la mia squadra giocare in questa maniera, creando tante occasioni, posso solo che essere soddisfatto, a prescindere dal risultato; cerchiamo sempre di proporci con equilibrio, senza mai scomporci o abbassarci, ma rispondendo sempre colpo su colpo".


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie PRIMO PIANO
 

Primo piano

Arriva l'ultima retrocessione dalla Serie A: l'Empoli torna immediatamente in cadetteria Un verdetto amaro arrivato al termine di una gara piena di colpi di scena e di emozioni. Dopo una sola stagione nella massima serie italiana, l'Empoli torna in cadetteria. Fatale ai toscani la sconfitta di misura subita sul campo dell'Inter. A 'San Siro', gli azzurri...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Serie B, 38a giornata: la TOP 11 di TB La TOP 11 della 38a, e ultima, giornata del campionato cadetto scelta dalla redazione di TuttoB.com: (4-3-3) PORTIERE Gori...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Virtus Entella, Boscaglia: "Promozione sofferta ma strameritata. Caos serie B, assurdo cambiare le regole in corsa. E sui playoff..." Il pronto ritorno dei Diavoli Neri in cadetteria, l'annus horribilis della Serie B e il rebus playoff: di questo e altro la redazione...
L'altra metà di Juve Stabia, Caserta: "Sbagliato l'approccio alla gara, il Pordenone ha meritato di vincere" La Juve Stabia si arrende al Pordenone: sono i ramarri ad alzare al cielo la Supercoppa di Serie C. Così Fabio Caserta, tecnico...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 27 maggio 2019

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi lunedì 27 maggio 2019.

 
Brescia 67
 
Lecce 66
 
Benevento 60
 
Pescara 55
 
Hellas Verona 52
 
Spezia 51
 
Cittadella 51
 
Perugia 50
 
Cremonese 49
 
Cosenza 46
 
Crotone 43
 
Ascoli 43
 
Livorno 39
 
Venezia 38
 
Salernitana 38
 
Foggia 37*
 
Padova 31
 
Carpi 29
 
Palermo 63
Penalizzazioni
 
Foggia -6

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy