HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
Da TuttoB.com le ultimissime notizie sul campionato cadetto
TMW Magazine
SONDAGGIO
Padova e Foggia in crisi, di chi è la colpa?
  Mister
  Giocatori
  Società

PRIMO PIANO

Serie B, Ascoli-Spezia 3-1: marchigiani in zona playoff

01.12.2018 20:15 di Marco Lombardi   articolo letto 916 volte
© foto di Federico Gaetano

L'Ascoli batte lo Spezia e irrompe in zona playoff. Pronti via e al 1’ i padroni di casa sono già in vantaggio: Ngombo sfonda sulla destra e imbecca Ninkovic, la cui conclusione si trasforma in un assist per Ardemagni, che addomestica il pallone e fulmina Lamanna. Per il bomber bianconero è la rete numero 100 in Serie B. Le Aquile non si scompongono e replicano al 5’: filtrante di Bartolomei per Okereke, Lanni capisce tutto e anticipa provvidenzialmente l’esterno nigeriano. All’8’ rasoiata da distanza siderale di Ngombo, palla che sfila sul fondo. Netto predominio territoriale degli uomini di Vivarini, in difficoltà lo Spezia. Occasionissima per il raddoppio marchigiano al 26’: Ninkovic illumina per Ardemagni, che non ci pensa due volte e lascia partire un destro ad incrociare sul quale Lamanna deve superarsi. Al 31’ lo Spezia si scuote dal torpore e punge con Ricci, il cui destro potente è neutralizzato in due tempi da Lanni. Crescono i liguri, che alzano il baricentro e prendono coraggio, ma non riescono a fare breccia nella guardinga difesa ascolana, coadiuvata da un Addae in versione frangiflutti. Squadre negli spogliatoi con i bianconeri avanti 1-0, grazie al gol di Ardemagni in apertura. Stesso copione nella ripresa: passano soli 37’’ e l’Ascoli raddoppia con un eurogol di Cavion, il cui destro a rientrare toglie le ragnatele dal sette. A complicare i piani dei bianconeri, però, ci pensa al 49’ Ninkovic che, appena ammonito, 'abbatte' Ricci e rimedia il secondo cartellino giallo, finendo anzitempo sotto la doccia. Colossale ingenuità del serbo, che lascia i suoi in inferiorità numerica. È l’episodio che cambia il volto alla partita. Lo Spezia attacca a testa bassa e al 51’ accorcia le distanze con Okereke che, servito da Mora nel corridoio, con lo scavetto infila Lanni in uscita. Corre ai ripari Vivarini, che toglie un attaccante, Ngombo, e inserisce un difensore, Padella. Fuori anche  Laverone, dolorante al polpaccio, rilevato dal polacco Kupisz. Insistono le Aquile. Al 65’ bordata di Gyasi, palla che sibila a fil di palo.  Al 68’ il signor Illuzzi di Molfetta ristabilisce la parità numerica sventolando il cartellino rosso all’indirizzo di Bidaoui, colpevole di un fallo di reazione ai danni di Troiano. Non desistono i liguri, che si rendono pericolosissimi con Okereke, il cui tiro da posizione invitante è strozzato sul fondo. Al 74’ ancora Spezia: sugli sviluppi di un corner, botta al volo di Augello e palla che lambisce il montante. Marino si gioca anche la carta Pierini, fuori Bartolomei. All’83’ missile di Vignali, plastico Lanni in corner. Dentro anche il figlio d’arte Gudjohnsen tra le fila dei liguri, per uno Spezia a trazione anteriore. Forcing finale della truppa di Marino, l’Ascoli si difende con le unghie e con i denti. Sono sei i minuti di recupero. Fioccano i cartellini gialli: ne fanno le spese Lanni, per perdita di tempo, e Rossetti, che stende Okereke. E al 93’ l’Ascoli la chiude: Padella sradica una palla dai piedi di Capradossi, s’invola a campo aperto, elude l’intervento disperato di Lamanna e deposita in fondo al sacco. Vince l’Ascoli, che aggancia in zona playoff il Verona a quota 19; Spezia fermo a 17 punti.     

 

TABELLINO

ASCOLI (4-1-2-1-2) : Lanni; Lavarone(14’st Kupisz), Brosco, Valentini, De Santis; Troiano; Cavion, Addae; Ninkovic; Ngombo(14’st Padella),Ardemagni(41’st Rosseti). A disp.: Bacci, Beretta, Carpani, Casarini, Frattesi Parlati, Perucchini, Quaranta. All.:. Vivarini.

SPEZIA (4-3-3): Lamanna; Augello, Capradossi, Giani, Vignali; Mora(40′ De Francesco), Ricci, Bartolomei(29’st Pierini); Bidaoui, Okereke, Gyasi(40′ Gudjohnsen). A disp.: Acamporta, Bachini, Barone, Bastoni, Crivello, De Col, Manfredini, Terzi. All.:. Marino.

RETI: 1’pt Ardemagni (A), 1’st Cavion (A), 10’st Okerere(S), 45’+3’st Padella (A).

AMMONIZIONI: 3’st e 4’st Ninkovic(A), 11’st Okereke (S), 45’+2’st Lanni(A), 45’+5’st Padella (A).

ESPULSIONI: 4’st Ninkovic(A), 23’st BIdaoui (S).

RECUPERO:2′ pt, 6′ st.

ARBITRO: Illuzzidi Molfetta.


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie PRIMO PIANO
 

Primo piano

Benevento, Coda: "Rammaricati per il pareggio. Pensavo che il mio gol sarebbe bastato" Il Benevento non riesce a piegare un Foggia ridotto in dieci per gran parte dell'incontro e deve accontentarsi di un solo punto. Così il bomber dei sanniti Massimo Coda, al termine della gara dello 'Zaccheria', ai microfoni di Ottochannel: "Peccato, pensavo...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Serie B, 24a giornata: la TOP 11 di TB La TOP 11 della 24a giornata del campionato cadetto scelta dalla redazione di TuttoB.com: (4-3-3) PORTIERE Fiorillo (Pescara) DIFENSORI Casasola...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Giammarioli: "Brescia sorpresa, Livorno delusione. Donnarumma l'ho lanciato io. Ecco i giovani più forti della B. Sulla Cremonese..." Girata la boa di metà stagione e archiviata la finestra di mercato invernale, la redazione di TuttoB.com ha interpellato in...
L'altra metà di La Lega B dona 80mila euro per le popolazioni della Valpolcevera Il presidente della Lega B, Mauro Balata, ha consegnato ieri mattina al presidente della Regione Liguria e commissario...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 24 febbraio 2019

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi domenica 24 febbraio 2019.

 
Brescia (1) 46
 
Palermo 42
 
Pescara (1) 41
 
Benevento 40
 
Hellas Verona (1) 39
 
Lecce 38
 
Spezia (1) 34
 
Cittadella (1) 33
 
Perugia 32
 
Salernitana (1) 31
 
Cosenza (1) 30
 
Ascoli (-1) 28
 
Cremonese (1) 27
 
Venezia (-1) 26
 
Foggia (1) 22*
 
Carpi (1) 21
 
Livorno (-1) 20
 
Crotone (1) 19
 
Padova (1) 18
Penalizzazioni
 
Foggia -6

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy