HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
Da TuttoB.com le ultimissime notizie sul campionato cadetto
SONDAGGIO
Padova e Foggia in crisi, di chi è la colpa?
  Mister
  Giocatori
  Società

PRIMO PIANO

Padova, Trevisan: "Spirito sempre positivo"

31.07.2018 19:30 di Christian Pravatà  Twitter:    articolo letto 397 volte
Fonte: www.padovacalcio.it - il Gazzettino
© foto di Federico De Luca

È al suo diciassettesimo ritiro precampionato in carriera, soprattutto il sesto sempre in serie B con la maglia biancoscudata. Un primato del quale può andare orgoglioso Trevor Trevisan, tra la sua prima esperienza padovana dal 2009 al 2014, e quella attuale. «Lo spirito è sempre positivo, poi è normale che più passano gli anni e più a livello fisico e mentale si fa sempre un po’ più dura. Ormai stagione dopo stagione vedo che ho a che fare con compagni sempre più giovani, dato che in alcuni casi abbiamo quindici anni di differenza, però è senz’altro stimolante. Il bello di questo lavoro è affrontare proprio il periodo del ritiro perché ti accorgi che inizia a crearsi il gruppo: hai modo di integrarti con i nuovi, e di conoscere ulteriormente i compagni con i quali hai già vinto un campionato. E poi, anche se l’allenatore ci fa sgobbare tanto, ci sono dei momenti nei quali ci si diverte ed è piacevole stare con gli amici». Avere fatto quest’anno tutto il lavoro con i colleghi è un vantaggio in più per lei. «Indubbiamente, perché parto dallo stesso livello. E oltre all’aspetto fisico, c’è anche quello appunto legato al gruppo a essere importante. Quando l’anno passato sono arrivato notavo la differenza di preparazione tra me e i compagni, adesso capisco perché andavano così forte». Dicevamo che è il suo sesto ritiro con il Padova. «In quelli effettuati negli anni precedenti la squadra era composta da giocatori con un’età più alta. Quest’anno è stata data continuità al gruppo della stagione passata, con l’aggiunta di alcuni innesti per permetterci di fare un campionato che è molto importante essendo una neopromossa: vogliamo dimostrare che possiamo stare in questa categoria, per cui ci metteremo massimo impegno. Anche se rispetto al campionato di C nel quale avevamo un unico obiettivo che era vincere sempre per ottenere la promozione, sarà diverso dato che non potremo pretendere di vincerle tutte, fermo restando che lo spirito sarà sempre lo stesso». Sulla difesa a tre. «Piace a tutti perché ti permette di andare a prendere alto l’attaccante, e ci stiamo trovando molto bene». Non manca un flash sulle prossime rivali in campionato. «Verona, Palermo e Benevento sono piazze importanti, e anche per i nostri tifosi che ci sono sempre vicini sarà bello vedere certe partite. Senza dimenticare i derby con Verona, Venezia e Cittadella, compagini con le quali c’è una grande rivalità sul campo e tra tifoserie».


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie PRIMO PIANO
 

Primo piano

Crotone, Budimir: "Il punto non ci soddisfa, ma abbiamo dato tutto" Le dichiarazioni di Ante Budimir, centravanti in forza al Crotone, al termine della gara dello 'Scida' contro il Venezia: "Ci mancano i 3 punti da un po' di tempo - spiega il croato -, però oggi siamo usciti dal campo dopo aver dato tutto. E' chiaro che...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Serie B, 15a giornata: la TOP 11 di TB La TOP 11 della 15a giornata del campionato cadetto scelta dalla redazione di TuttoB.com: (4-2-3-1): Montipò; Crescenzi,...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Bonato: "Lecce sorpresa. Il Citta può approfittare delle difficoltà delle big. In coda anomalia Crotone. Ecco i giovani più forti della B" In esclusiva per TuttoB.com, Nereo Bonato, ex ds, tra le altre, di Sassuolo e Udinese, ha fotografato il campionato cadetto. Palermo...
L'altra metà di Cosenza-Benevento non si gioca: rinviata per maltempo A causa delle forti piogge che si sono abbattute nelle ultime ore sullo stadio 'San Vito - Marulla', l'arbitro Pillitteri...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 16 dicembre 2018

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi domenica 16 dicembre 2018.

 
Palermo 30
 
Pescara 26
 
Lecce 26
 
Cittadella 25
 
Brescia (-1) 24
 
Hellas Verona (-1) 22
 
Benevento 22
 
Perugia 22
 
Spezia 21
 
Venezia 20
 
Ascoli 20
 
Salernitana 20
 
Cremonese 19
 
Cosenza (1) 15
 
Crotone 13
 
Carpi 13
 
Foggia 12*
 
Padova 11
 
Livorno 10
Penalizzazioni
 
Foggia -8

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy