HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
Da TuttoB.com le ultimissime notizie sul campionato cadetto
TMW Magazine
SONDAGGIO
Padova e Foggia in crisi, di chi è la colpa?
  Mister
  Giocatori
  Società

PRIMO PIANO

Cremonese, Rastelli: "Consapevoli di non poter sbagliare"

16.03.2019 18:00 di Christian Pravatà  Twitter:    articolo letto 463 volte
Fonte: www.uscremonese.it
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

La Cremonese arriva all’appuntamento chiave con il Venezia forte del ritorno al successo ottenuto con l’1-0 al Benevento. “Quel gol di Emmers – spiega Rastelli in conferenza stampa – ha fatto bene alla squadra, oltre che a lui. L’esultanza e il boato dello Zini sono stati una vera liberazione da cui abbiamo tratto solo benefici. E quella grande atmosfera ci ha accompagnati durante la settimana”.

Ora, però, la testa è al Venezia. “Recuperiamo Montalto – prosegue Rastelli -: le due gare con la Primavera gli hanno permesso di ritrovare il ritmo gara e adesso sta a me capire come impiegarlo al meglio. Il difesa, invece, scontiamo la squalifica di Caracciolo. Per questo abbiamo provato una serie di soluzioni alternative. Certo, dispiace dover cambiare dopo una gara come quella con il Benevento, ma guardiamo avanti”. E lo sguardo non può che essere alla squadra allenata da Cosmi. “Io e Serse ci conosciamo benissimo – commenta l’allenatore dei grigiorossi -. Cosmi sa dare una grande carica alle sue squadre e quindi siamo consapevoli delle difficoltá che incontreremo. Ma sappiamo anche che la soluzione dipende da noi, dal nostro atteggiamento e dalla voglia di tornare da Venezia con un risultato positivo”.

Spezzare il tabù trasferte a questo punto della stagione diventa fondamentale per i grigiorossi. “I limiti, in trasferta – sostiene Rastelli – sono solo mentali: il rettangolo verde dove si gioca è sempre quello, dobbiamo trovare fiducia e coraggio come in casa. Le partite le prepariamo allo stesso modo e dato che la salvezza passa anche dalle partite fuori casa dobbiamo avere la convinzione giusta per cercare la vittoria come se giocassimo davanti al nostro pubblico”.

Tifosi che a Venezia saranno presenti in numero massiccio. “A me e ai ragazzi fa molto piacere – continua l’allenatore – I nostri tifosi non ci hanno mai fatto mancare il loro sostegno, vorremmo davvero regalare loro un altro risultato positivo. Per riuscirci non dovremo avere fretta, giocare in modo frenetico accresce l’ansia. Le qualità le abbiamo, le idee anche: alla squadra chiedo di giocare con la giusta spensieratezza pur nella consapevolezza che non potremo sbagliare”.


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie PRIMO PIANO
 

Primo piano

Ascoli, il patron Pulcinelli: "Mi aspetto risposte dal punto di vista tecnico, tattico e soprattutto caratteriale. Reagiamo subito!" A ventiquattr'ore dalla pesante sconfitta di Lecce, il Patron Massimo Pulcinelli ha voluto far sentire la propria voce attraverso il seguente comunicato ufficiale: "Ho atteso 20 ore prima di parlare dopo la sconfitta di Lecce che è una macchia che deturpa la storia...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Serie B, 29a giornata: la TOP 11 di TB La TOP 11 della 29a giornata del campionato cadetto scelta dalla redazione di TuttoB.com:   PORTIERE Paleari (Cittadella)   DIFENSORI Scognamiglio (Pescara) Del...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Di Bari: "Sorpresa Brescia e quella volta che provai a prendere Donnarumma. Foggia, l'anomalo digiuno degli attaccanti e il talismano Kragl. Tonali come Verratti" Interpellato in esclusiva da TuttoB.com, Giuseppe Di Bari, ex ds del Foggia, ha tracciato un'accurata panoramica del campionato...
L'altra metà di Livorno, domani la ripresa a Tirrenia Squadra amaranto in allenamento, ieri, allo stadio 'Picchi'. I ragazzi di Breda hanno sostenuto una seduta intensa, iniziata...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 25 marzo 2019

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi lunedì 25 marzo 2019.

 
Brescia 50
 
Palermo 49
 
Lecce (1) 48
 
Hellas Verona (1) 46
 
Pescara (1) 45
 
Benevento 43
 
Perugia 41
 
Spezia (1) 40
 
Cittadella 40
 
Salernitana (1) 34
 
Cosenza (1) 34
 
Ascoli 32
 
Cremonese 31
 
Livorno 30
 
Venezia 28
 
Crotone (1) 27
 
Foggia (1) 27*
 
Padova (1) 23
 
Carpi 22
Penalizzazioni
 
Foggia -6

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy