VERSIONE MOBILE
  HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
Da TuttoB.com le ultimissime notizie sul campionato cadetto
SONDAGGIO
TUTTOB AWARD: VOTA IL TUO MIGLIOR GIOCATORE DELLA STAGIONE!!
  AUDERO (VENEZIA)
  COLOMBI (CARPI)
  MONTALTO (TERNANA)
  GALANO (BARI)
  CAPUTO (EMPOLI)
  KRUNIC (EMPOLI)
  ZAJC (EMPOLI)
  SPROCATI (SALERNITANA)
  DA CRUZ (PARMA)
  M. CIOFANI (FROSINONE)
  PETTINARI (PESCARA)
  PUSCAS (NOVARA)

PRIMO PIANO

Ascoli, Buzzegoli: "Ora ci aspettano otto finali"

10.04.2018 19:00 di Christian Pravatà  Twitter:    articolo letto 336 volte
Fonte: www.ascolipicchio.com
© foto di Federico Gaetano

Il capitano dell'Ascoli Daniele Buzzegoli ha parlato ai giornalisti del web dell'ultimo match col Carpi, della quota salvezza che potrebbe essersi alzata e della prossima sfida esterna col Foggia:

"Siamo tutti lì, nelle ultime gare siamo stati molto bravi a ributtarci nella mischia, abbiamo intrapreso la strada giusta e sappiamo che non dobbiamo commettere gli errori fatti in passato. Da qui al termine della stagione ci saranno otto finali, la media punti si è alzata dopo gli ultimi risultati.  Se riusciamo a fare bene queste otto gare allora possiamo pensare alla salvezza diretta, altrimenti ce la giocheremo ai play out. La vittoria sul Carpi è stata importante perché dopo tre risultati utili eravamo chiamati a fornire un'altra prestazione convincente, è stato bravo Gaetano a sbloccare il risultato, ma tutta la squadra a stare sul pezzo fino alla fine. Fare dieci punti in quattro partite era l'unico modo per rimetterci in corsa. Agazzi e Mengoni? Hanno dato tanto al gruppo sul piano della personalità e della qualità, sono giocatori importanti che possono dare un gran contributo alla causa.

Un mio bilancio personale? Sono venuto all'Ascoli per essere presente all'interno del gruppo, sapevo che c'erano dei giovani e quindi il ruolo dei più esperti è importante. Ho giocato 31 gare dando un contributo importante anche a livello fisico, ma non è affatto finita perché dovrò stare bene per altre 8 gare che saranno tutte battaglie.

Venerdì avremo sul nostro cammino il Foggia, una squadra forte, con una grande identità e personalità in fase di possesso, ha un gioco rodato perché è la stessa squadra che viene dalla Serie C e ha anche lo stesso allenatore. Dovremo essere pazienti, aspettarli senza essere passivi e poi verticalizzare per provare a colpire. Non mi piace fare calcoli prima della gara o chiedermi in anticipo se firmerei per un pareggio: andremo a Foggia consapevoli che possiamo giocarci le nostre carte, ma senza presunzione; sarà una gara difficilissima per tanti motivi, per la loro classifica, per le loro qualità e perché sono in un buon momento. Dovremo fornire una prestazione importante a livello mentale, caratteriale e di gioco, poi alla fine si vedrà".


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Virtus Entella
 

Primo piano

Perugia, tegola Dellafiore: stagione finita? Tegola Dellafiore in casa Perugia. In seguito al trauma contusivo/distorsivo rimediato durante l’allenamento di martedì, il difensore argentino è stato sottoposto ad esami strumentali presso la Casa di Cura Liotti che hanno evidenziato un interessamento capsulo-legamentoso...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Serie B, 37a giornata: la Top 11 di TuttoB.com Stiamo entrando nella fase più infuocata del torneo, ma la Top 11 di TuttoB.com non vi lascia mai da soli, giunta ormai al trentasettesimo...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Sannino: "Bravo Andreazzoli. L'assenza di Ciofani pesante. Play-off? Occhio al Cittadella" Intercettato in esclusiva dai microfoni di TuttoB.com, l'allenatore Giuseppe Sannino ha espresso il suo pensiero sui temi...
L'altra metà di Serie B, la classifica marcatori: Di Carmine e Montalto acciuffano Donnarumma Dopo la 37^ giornata, Adriano Montalto e Samuel Di Carmine acciuffano Alfredo Donnarumma al secondo posto nella classifica marcatori....
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 26 aprile 2018

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi giovedì 26 aprile 2018.

 
Empoli 76
 
Parma 63
 
Palermo 63
 
Frosinone 62
 
Venezia 57
 
Bari 57
 
Perugia 57
 
Cittadella 55
 
Foggia 51
 
Carpi 49
 
Spezia 47
 
Brescia 46
 
Salernitana 44
 
Cremonese 43
 
Pescara 42
 
Avellino 40
 
Virtus Entella 40
 
Novara 40
 
Ascoli Picchio 39
 
Cesena 39
 
Ternana 37
 
Pro Vercelli 34

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.