HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TuttoB.com: notizie di Serie B
TMW Radio
SONDAGGIO
LOTTA PER IL SECONDO POSTO: CHI LA SPUNTERA'?
  VENEZIA
  CREMONESE
  PALERMO
  COMO

Pisa

La Nazione: "Il Pisa non poteva dire 'no' al Venezuela per Torre-gol"

17.03.2023 09:58 di Marco Lombardi  
Torregrossa svetta di testa
© foto di www.imagephotoagency.it
Torregrossa svetta di testa

"Il Pisa non poteva dire 'no' al Venezuela", titola La Nazione. 

Fa discutere la convocazione di Torregrossa. Per i nerazzurri è un orgoglio e comunque non avrebbero potuto fermare l’attaccante.

Prestigio, visibilità internazionale, ma anche oneri e spesso, un velato fastidio che nel mondo del calcio viene ammesso solo attraverso giri di parole, quando si tratta di convocazioni in nazionale e amichevoli. Ieri anche la Romania ha ufficializzato le proprie convocazioni per la tornata di gare contro Andorra e Bielorussia, valevoli entrambi per le qualificazioni agli Europei 2024, chiamando tutti e tre i rumeni nerazzurri Adrian Rus, Olimpiu Morutan e Marius Marin che vanno a sommarsi ai vari Adam Nagy (per l’Ungheria), Hjortur Hermannsson (per l’Islanda, ma nel gruppo dei sostituti) ed Ernesto Torregrossa (Venezuela). Se per 5 dei 6 convocati in nazionale si tratta di scontri ufficiali, le due gare con la selezione Vinotinto del numero 10 nerazzurro sono ‘soltanto’ amichevoli contro Arabia Saudita e Uzbekistan. Giudicato ‘un fastidio’ da molti, che sui social non hanno preso bene la chiamata di Torregol, appena ristabilitosi da un lungo infortunio, temendo di poterlo perdere per sfide più importanti di semplici amichevoli internazionali.

Il Pisa poteva opporsi a questa convocazione? La legge del calcio stabilisce che ciò non è più possibile da qualche anno. Esiste infatti un regolamento che impone sia ai giocatori che alle società, da qualche anno, di accettare le convocazioni, con l’obbligo di rispondere affermativamente alla chiamata. A meno che i calciatori in questione non siano infortunati, ma a quel punto scatta la visita medica da parte della stessa Federazione che deve verificare lo stato di salute del giocatore. Il Pisa non potrebbe in nessun modo rifiutarsi a mettere a disposizione il calciatore poiché a quel punto, la commissione per lo status dei calciatori della Fifa, richiederà alla Federazione di appartenenza della società di dichiarare perse tutte le partite alle quali il calciatore ha partecipato per la stessa società. Una regola pesantissima. L’unica eccezione è dovuta al rilascio dei calciatori per date non previste dal calendario internazionale. Ma non è questo il caso delle partite del Venezuela, che sfruttano la finestra già concordata dall’organo massimo del calcio [...]. 


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Pisa
 

Primo piano

ESCLUSIVA TB - Schira: "Catanzaro, Stoppa cambia procuratore" Cambio di agente per Matteo Stoppa del Catanzaro che passa nella scuderia di Vincenzo Pisacane.
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di La Top11 della 26esima Giornata Portiere: Iannarilli (Ternana)   Difesa: Guglielmotti (Lecco)  Scaglia (Sudtirol)  Marcandalli (Reggiana) Zampano...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Calori: "Parma, è quasi fatta. Cremo-Palermo da tripla. Pisa, davanti manca qualcosa. La Samp dovrà adattarsi. Su Romero..." Il Parma che 'vede' la A, la lotta per il secondo posto, il Citta in crisi, lo Spezia in ripresa e un gioiellino che avrebbe...
L'altra metà di Serie B, le designazioni arbitrali della 28a giornata: Zufferli per il clou Como-Venezia, derby di Calabria a Fabbri L’Aia C.A.N. ha reso noto i nominativi degli arbitri, assistenti, dei IV Ufficiali, dei V.A.R e degli A.V.A.R che dirigeranno...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 29 Febbraio 2024

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi giovedì 29 febbraio 2024.

Parma 56
Venezia 51
Cremonese 50
Como 49
Palermo 46
Catanzaro 45
Modena 36
Cittadella 36
Brescia 35
Cosenza 33
Bari 33
Südtirol 32
Reggiana 32
Pisa 31
Sampdoria 31*
Ternana 29
Ascoli 27
Spezia 26
Feralpisalò 24
Lecco 21
Penalizzazioni
Sampdoria -2

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy Consenso Cookie