HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » pisa » Pisa
Cerca
Sondaggio TMW
LOTTA PER IL SECONDO POSTO: CHI LA SPUNTERA'?
  VENEZIA
  CREMONESE
  PALERMO
  COMO

QS: "Un'intera squadra assente: Pisa, la maledizione infortuni"

16 novembre 2023 08:35 di Marco Lombardi   
Gliozzi
Gliozzi

"Un’intera squadra assente. La maledizione infortuni", titola il Quotidiano Sportivo. 

Sono ben 11 i giocatori rimasti fuori per 77 mancate presenze complessive. Tra i più gravi: Esteves, Matteo Tramoni, Gliozzi, D’Alessandro e De Vitis.

Un’ecatombe di infortuni che ha prodotto un’emorragia di assenze. Ci sono ben 11 giocatori, di fatto un’intera squadra, che sono rimasti fuori a causa di infortuni più o meno gravi per ben 77 mancate presenze complessive. La loro assenza, in questo momento della stagione, con 13 partite disputate da parte dei nerazzurri, ha pesato tantissimo nell’economia della rosa a disposizione del tecnico Alberto Aquilani. Si parte da Tomas Esteves, tornato al Pisa dopo l’acquisto dal Porto. Il calciatore era rimasto fuori tutta l’estate e al termine della stagione scorsa per un distacco addominale e ha saltato le prime 3 partite, prima di tornare a disposizione e disputare 15’ contro il Bari. Al suo forfait si aggiunge il ben più grave infortunio di Matteo Tramoni contro la Sampdoria. La sua assenza è la più pesante, poiché giunta dopo la rottura del legamento crociato del ginocchio. Finora ha saltato 12 partite, ma saranno molte di più quelle che, da qui alla fine del torneo, non disputerà. A loro si unisce il recupero di Arturo Calabresi, che si era operato al ginocchio nel corso dell’estate. Il giocatore però ha saltato solo 2 partite prima di tornare tra i convocati. Peggio è andata ad Ettore Gliozzi, operatosi anch’esso al ginocchio. Fino adesso ha saltato 9 partite per infortunio prima di tornare tra i convocati nuovamente con il primo minutaggio in campo. Altra grossa tegola è stata invece la lesione del legamento collaterale e mediale di Marco D’Alessandro, arrivato questa estate dal Monza. Il giocatore finora ha saltato ben 9 partite, ma è vicino al rientro. Difficile invece la situazione di Alessandro De Vitis. Il centrocampista infatti è riuscito ad essere convocato solo in un paio di occasioni, ma poi è rimasto fuori dai radar per 10 partite, non disputando neanche un minuto di gioco a causa dei soliti problemi alla caviglia. Come De Vitis anche Idrissa Touré ha una caviglia malridotta. Complessivamente, tra mancate convocazioni e nuovi stop il giocatore non è stato a disposizione per ben 10 gare.

Chiudono l’emorragia di infortuni Antonio Caracciolo, fermo per 7 partite a causa dei suoi problemi ereditati dal passato e di nuovi acciacchi, così come Ernesto Torregrossa che, complessivamente, ha saltato 6 gare. Meno impattante invece l’infortunio di Roko Jureskin a causa di un’ernia inguinale. Ha già saltato 5 partite ed è stato operato. Infine c’è Alessandro Arena, anche lui vittima di una grave distorsione alla caviglia che ancora lo condiziona e lo ha portato a saltare quattro partite [...]. 


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Pisa

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy