HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » pescara » Ascoli
Cerca
Sondaggio TMW
Stadi in Serie B, sarebbe giusto riaprire le porte al pubblico?
  SI
  NO
  SI, ma tenendo un massimo di 1000 spettatori

Ascoli, Dionigi: "Furia e rabbia agonistica per battere il Pordenone. Settimana decisiva per il destino di tante squadre"

24.07.2020 12:00 di Marco Lombardi   
Fonte: ascolicalcio1898.it
Dionigi
Dionigi
© foto di Sandro Veglia

Davide Dionigi, tecnico dell'Ascoli, ha presentato così la partita con il Pordenone, in programma questa sera (ore 21) al 'Del Duca': “Andiamo ad affrontare una delle squadre più complete fra quelle che al momento fanno parte della griglia playoff e candidate alla vittoria finale. Il Pordenone a mio parere è stata la vera sorpresa del campionato, è una squadra guidata da uno dei tecnici più importanti della categoria, per il quale nutro grande stima. Per quanto riguarda l’Ascoli, dovremo affrontare questa partita da squadra operaia, con lo stesso spirito che ci ha contraddistinto fino ad ora, di sacrificio, umiltà, dedizione e spirito di appartenenza, sapendo che sulla carta tutte le partite, che abbiamo disputato fino ad ora e che affronteremo da qui alla fine, erano e saranno proibitive... E’ una settimana decisiva non solo per il nostro destino, ma per quello di tante squadre, stiamo tentando di raggiungere l'obiettivo salvezza; siamo sempre consapevoli che quello che abbiamo fatto non è ancora abbastanza, quindi dobbiamo restare ancor più concentrati, cercando di sfoderare col Pordenone una prestazione in cui furia e rabbia agonistica saranno ancora maggiori”.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Articoli correlati



Altre notizie Pescara

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy