HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » pescara » News
Cerca
Sondaggio TMW
REGGINA: COLPO MENEZ, POTRA' FARE LA DIFFERENZA?
  SI
  NO

Pescara-Perugia, per Sottil la prima in cadetteria

Si tornerà al 4-3-3 senza Scognamiglio causa squalifica
07.07.2020 18:15 di Riccardo Camplone    per tuttopescaracalcio.com  

È iniziata ufficialmente l'era Sottil a Pescara. Il tecnico piemontese ha firmato il contratto che lo legherà al Delfino per le prossime 6 partite per portare a casa la salvezza. Sottil esordirà all'Adriatico venerdì contro il Perugia non solo sulla panchina abruzzese ma anche nel campionato cadetto. In carriera il papà di Riccardo Sottil, attuale attaccante della Fiorentina ed ex giocatore del Pescara con Pillon lo scorso anno, ha allenato il Siracusa, Gubbio, Cuneo, Paganese, Livorno e Catania, dove in Toscana ha vinto un campionato di Serie C riportando i labronici in cadetteria ed un campionato di Serie D con il Siracusa. Sottil punterà sul 4-3-3 ma non potrà contare su Gennaro Scognamiglio, fuori per squalifica.

Il Perugia di Cosmi attualmente ha 40 punti in classifica con un punto di vantaggio proprio sul Pescara, ma anche Cosmi non se la passa bene, visto che ha raccolto solo 13 punti in altrettante gare, frutto di 4 vittorie, 1 pareggio ed 8 sconfitte. L'ex tecnico non potrà contare su Falzerano e Sbargi, anche loro causa squalificati rispettivamete per 2 e 3 turni, mentre tornerà in campo Di Chiara dopo un lungo stop per infortunio. Venerdì per entrambe le squadre sarà vietato sbagliare ma il Pescara dovrà fare di tutto per portare a casa questi 6-7 punti per raggiungere l'obiettivo salvezza e poter giocare un finale di stagione tranquillo. Gli ultimi 4 precedenti tra Pescara e Perugia parlano di 1 vittoria per il Delfino, 1 vittoria per il Grifo e 2 pareggi. Il primo precedente risale alla stagione 2014-15 con Marco Baroni in panchina con la gara che terminò con il risultato di 2-2: vantaggio dei padroni di casa prima con Memushaj dagli 11 metri poi Melchiorri e la rimonta degli umbri Ardemagni e Goldaniga. Il secondo precedente risale alla stagione 2015-16: seconda giornata di Serie B con i biancazzurri di Oddo vittoriosi per 2-1. Abruzzesi avanti con Memushaj su rigore e Caprari, a nulla servì il gol della bandiera di Di Carmine.

Il terzo incontro risale al 26 gennaio 2018 con il Grifo che espugnò l'Adriatico per 0-2 grazie alle marcature di Kouan e Di Carmine, mentre l'ultimo precedente dello scorso campionato con Bepi Pillo in panchina terminò per 1-1 con il vantaggio dei biancazzurri con Memushaj ed il pareggio al 70' minuto di Vido.

PESCARA-PERUGIA 2-2 (SERIE B)

PESCARA-PERUGIA 2-1 (SERIE B)

PESCARA-PERUGIA 0-2 (SERIE B)

PESCARA-PERUGIA 1-1 (SERIE B)


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Pescara

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy