HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
  HOME tb » pescara » Primo Piano
Cerca
Sondaggio TMW
SIETE FAVOREVOLI ALL'USO DEL VAR IN SERIE B?
  SI
  NO

Bettella super, Machin da Serie A. Zauri coraggioso, Galano decisivo: è questo il Pescara

10.11.2019 09:12 di Redazione TuttoPescaraCalcio    per tuttopescaracalcio.com   articolo letto 10 volte

Prova del nove superata, il Pescara continua a vincere e vola sempre più in alto in classifica. Questi gli spunti più evidenti della vittoria contro l'Empoli:

BETTELLA SUPER - Lo aspettavamo, ed è finalmente tornato sui suoi livelli. Davide Bettella si sta confermando come uno dei difensori più forti della B e di prospettiva del calcio italiano. Dopo un avvio di stagione in sordina, cosi come per tutta la squadra, Bettella si sta affermando leader della difesa biancazzurra. E' un vero e proprio muro e con Scognamiglio compone la coppia perfetta. Contro l'Empoli un'altra prova superlativa e il gol, fortunoso come ha confessato nel post partita, ma che impreziosisce una prestazione super di un giocatore ritrovato.

MACHIN DI UN'ALTRA CATEGORIA - Non ha segnato, ma Machin è stato uno dei migliori, se non il migliore in campo. Si è arreso solo per problemi fisici, ma Machin, soprattutto nel primo tempo, ha fatto tutto quello che voleva. Tanti palloni giocati, tanta spinta e tanta verve, caratteristiche che erano un pò mancate nella precedente esperienza al Pescara. Machin si sta dimostrando la risorsa in più della squadra, sta trovando continuità e questo potrebbe essere veramente l'anno della sua definitiva consacrazione.

GALANO AL SETTIMO CIELO - Ancora in gol lui, il Robben della Puglia, sempre decisivo. Settimo sigillo in campionato per Galano che si conferma come uno dei giocatori più decisivi della squadra. Il dopo Mancuso è lui, Galano sta stupendo tutti, tanto gioco, tanta fantasia, ma anche tanta incredibile concretezza sotto porta. I suoi gol stanno trascinando letteralmente il Pescara,

ZAURI E LE SUE SCELTE - Non è mai riuscito a mettere la stessa formazione per via di infortuni e squalifiche, ma dopo tanta sofferenza Zauri sembra aver trovato la quadra giusta. Il cambio di modulo si è dimostrata una scelta vincente, scelta coraggiosa ma che ha premiato Zauri che non ha mai mollato, nemmeno di fronte alle critiche pesanti che ha subito quando non arrivavano i risultati. Zauri non si è mai scomposto e alla fine con il lavoro e la pazienz giusta sta tirando fuori il meglio da una squadra che può puntare veramente in alto.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Pescara

Le più lette
   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy