HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
  HOME tb » pescara » News
Cerca
Sondaggio TMW
Empoli: giusto esonerare Bucchi?
  Si
  No

Castel di Sangro ospita le azzurre

15.10.2019 18:00 di Redazione TuttoPescaraCalcio    per tuttopescaracalcio.com   articolo letto 10 volte
Fonte: Messaggero
Castel di Sangro ospita le azzurre
© foto di Insidefoto/Image Sport

Castel di Sangro è pronta a tingersi nuovamente d’azzurro. Dopo aver accolto l’Under 21 del c.t. Paolo Nicolato per 5 giorni il mese scorso, con annessa gara di qualificazione all’Europeo contro il Lussemburgo chiusa per 5-0 in favore di Scamacca e soci, la cittadina cara al presidente federale Gabriele Gravina ospiterà il 12 novembre la sfida della Nazionale Femminile contro Malta (calcio d’inizio alle ore 14.15) in una gara valida per le qualificazioni europee. Le azzurre del c.t. Milena Bertolini saranno reduci dalla partita di 4 giorni prima con la Georgia in quel di Benevento e chiuderanno a Castel di Sangro un 2019 coi fiocchi, che ha visto l’Italia in rosa partecipare al Mondiale con buoni risultati (eliminazione solo ai quarti per mano dell’Olanda, campione d’Europa in carica e finalista della rassegna iridata) e raggiungere il quattordicesimo posto nel Ranking FIFA con 1.885 punti (la Nazionale di Mancini nel maschile occupa una posizione in meno, la quindicesima, con 1.583 punti). La gara del Patini sarà importante in ottica qualificazione all’Europeo 2021: con la vittoria di una settimana fa a Palermo per 2-0 contro la Bosnia-Erzegovina, davanti a 5.000 spettatori, infatti, Sara Game e compagne hanno blindato il secondo posto ma la Danimarca ci precede per differenza reti (+15 contro il +6) e vincere la gara in Abruzzo con un rilevante scarto potrebbe essere fondamentale dato che si qualificano le prime dei nove gironi più le migliori tre seconde (i restanti tre posti sui 15 totali a disposizione saranno assegnati attraverso playoff tra le altre sei seconde). L’unico precedente a Castel di Sangro è di buon auspicio e risale all’ottobre 2017, quando le azzurre sconfissero per 3-0 la Romania in un match valido per le qualificazioni alla Coppa del Mondo di Francia 2019. Della truppa del c.t. Bertolini al Patini farà di certo parte l’abruzzese Daniela Sabatino, trentaquattrenne originaria di Castelguidone che è ancora una presenza fondamentale nel gruppo ed una delle icone del calcio femminile italiano. Ex Brescia (162 gol in 198 gare dal 2010 al 2018) ed ex Milan (17 gol in 22 presenze l’anno scorso), Sabatino, che in Nazionale vanta 26 gol in 61 partite disputate, è ora un punto di forza del Sassuolo e a novembre sarà pronta a ricevere un nuovo abbraccio dal suo Abruzzo, che cercherà di ripagare con almeno una rete.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Articoli correlati



Altre notizie Pescara

Le più lette
   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy