HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
  HOME tb » pescara » Primo Piano
Cerca
Sondaggio TMW
MERCATO: QUAL E' IL COLPO MIGLIORE?
  MAXI LOPEZ - CROTONE
  KASTANOS - PESCARA
  CIOFANI - CREMONESE
  CERCI - SALERNITANA
  SCUFFET - SPEZIA

Massimiliano Busellato: " Suona la carica al Pescara"

Busellato suona la carica al Pescara. Il nuovo centrocampista della formazione pescarese si presenta ai suoi nuovi tifosi.
23.07.2019 10:44 di Rita Consorte    per tuttopescaracalcio.com   articolo letto 16 volte

Grazie alle sue caratteristiche tecniche può essere impiegato in varie parti del centrocampo è sostanzialmente un centrale di spinta ma con un'ottima visione per il confezionamento di assist.

A nove anni arriva nelle giovanili del Cittadella, società con la quale debutta in Serie B il 4 settembre 2011, nella gara persa in casa contro il Padova (1-4) e in quella diventa quasi subito titolare della squadra veneta e conclude la stagione con 3 reti in 29 presenze, il 14 febbraio 2012 ha segnato il suo primo gol da professionista nella sfida contro l'AlbinoLeffe pareggiata (1-1). L'anno successivo colleziona 27 presenze e molte squadre di Serie A in estate si interesseranno al calciatore che però rimarrà al Cittadella. Rimane altre due stagioni con la maglia granata e arriverà a un totale di 120 partite e sei reti realizzate.

Il 12 agosto 2015, passa in prestito con diritto di riscatto alla Ternana in Serie B. Mette a segno la sua prima rete in rossoverde in Ternana-Pescara del 26 marzo 2016, siglando il definitivo 1-0.

Il 5 agosto 2016, passa in prestito con obbligo di riscatto al termine della stagione alla Salernitana in Serie B. Il 7 luglio 2017 viene ceduto a titolo definitivo al Bari, con cui firma un triennale. Al termine della stagione 2017-2018 rimane svincolato dopo il fallimento del Bari. Il 4 agosto si trasferisce al Foggia dove firma un contratto fino al 2021. Datosi che nel estate 2019 il Foggia fallisce rimane svincolato e si accorda col Calcio Pescara per la stagione 2019-20.

Busellato se ora è diventato un calciatore lo deve esclusivamente al suo ex tecnico Claudio Foscarini: “ Con il mister ho lavorato quattro anni, lui è stato importante per la mia crescita e lo ringrazio per tutto ciò che mi ha insegnato –  dice Busellato – con Zauri ho parlato quando sono arrivato, ma non del mio ruolo. L’anno scorso ho giocato da mezzala quello è il mio ruolo naturale – dice il centrocampista pescarese -, a centrocampo siamo in tanti, la stagione è lunga, ci sarà spazio per tutti.” La serie A resta un obiettivo? “ Me lo auguro – afferma Busellato – è l’obiettivo di tutta la squadra”.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Pescara

Le più lette
   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy