HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TuttoB.com: notizie di Serie B
TMW Radio
SONDAGGIO
Serie B: giusto rinviare le ultime due gare?
  Si
  No

Parma

Parma, senti Maresca: "Mi assumo la responsabilità di vincere il campionato"

21.11.2021 17:01 di Marco Lombardi  
Fonte: parmalive.com
Maresca
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Il Parma continua ad arrancare, ma Enzo Maresca distilla ottimismo; anche dopo l'1-1 casalingo con il Cosenza. 

Cosa ha detto ai ragazzi? Come si inverte la rotta?

"Il morale negli spogliatoi era pessimo, perché i ragazzi avevano tantissima voglia di darsi una soddisfazione e di darla anche ai tifosi. Il morale era pessimo, ma adesso parliamo nell'immediato ed è normale questa reazione". 

Lei dice che l'ha caricata troppo dicendo che c'era l'obbligo di vincere. Ma se l'obiettivo è vincere il campionato o comunque salire in A, come può il Parma vincere il campionato se sente la pressione di vincere col Cosenza?

"Ai tifosi c'è poco da dire, ci hanno dato una mano e poi alla fine ci sta che reagiscano così. Ribadisco, anche se oggi può sembrare una pazzia, mi assumo la responsabilità di vincere il campionato. Poi c'è a chi pesa di più e a chi di meno, per me la spiegazione è questa". 

Quanto sente questa responsabilità?

"Io sono l'allenatore di questa squadra e ne sono il responsabile. Se le cose funzionano e vanno bene, l'allenatore non sbaglia, quando tutto non va l'allenatore ha torto. Non ho fatto caso allo striscione, ma devo dire che ai tifosi c'è da dir poco, anche oggi nel secondo tempo hanno provato ad aiutarci". 

Quando parla con la società, che problematiche emergono?

"Questo lo tengo per me, se permetti". 

State pensando al ritiro?

"No, sinceramente no. Per quanto mi riguarda non penso sia la soluzione". 

 Come si spiega questi problemi?

"Tattico non credo. Siamo partiti in un modo per agevolare e trovare soluzioni in momenti delicati. Abbiamo modificato qualcosa, dal punto di vista mentale ci sono grosse difficoltà per diversi motivi. Mi prendo la responsabilità io, per averla caricata così. Non è comprensibile che la prima mezz'ora abbiamo controllato, loro avevano tirato poco". 

La classifica?

"I risultati dicono questo, che siamo in difficoltà. Ci sono diverse cose che non vanno, oggi la responsabilità è mia. Ho provato a caricare la gara in modo tale che ci fosse l'obbligo di doverla vincere. Vincere era positivo sia per noi che per l'ambiente, ci riavvicinava a dove pensavamo di arrivare. Non so se questa responsabilità abbia influito, non è solamente oggi. Sono passate tredici gare, se la classifica è questa c'è più di qualcosa che non va". 

Il Cosenza se avesse vinto non sarebbe stato uno scandalo.

"Assolutamente, potevano vincerla. Ci sono state due partite nella stessa gara. Hanno creato più occasioni di noi". 


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Parma
 

Primo piano

Pedullà a Reggina TV: “Arriveranno due esterni, Menez non si muove” Nel suo intervento odierno ai microfoni di Reggina Tv, il giornalista esperto di mercato Alfredo Pedullà ha fatto il punto sui prossimi movimenti degli amaranto. Pare in dirittura d’arrivo l’acquisto di un difensore: “Sono molto avanti su Aya, il giocatore...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di La Top 11 della 19esima giornata Portiere: Thiam (Spal)   Difesa: Okoli (Cremonese) Gatti (Frosinone) Masciangelo (Benevento)   Centrocampo: Buonaiuto...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Meluso: "Parma, fidati di Iachini. Pisa rivelazione, Crotone delusione. Benevento, potenziale enorme: Farias fuoriclasse" Ai microfoni di TuttoB.com è intervenuto Mauro Meluso, già ds tra le altre di Cosenza, Lecce e Spezia.  In alto...
L'altra metà di Due cadette su Di Tacchio della Salernitana Francesco Di Tacchio potrebbe lasciare la Salernitana prima della fine della corrente sessione di mercato. Per l'esperto centrocampista...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 20 Gennaio 2022

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi Giovedì 20 Gennaio 2022.

Pisa 38
Brescia 37
Benevento 35
Cremonese 35
Lecce (-1) 34
Monza 32
Frosinone 31
Cittadella (-1) 29
Ascoli 29
Perugia 28
Como 25
Reggina 23
Ternana 23
Parma (-1) 23
Spal 21
Alessandria (-1) 17
Cosenza (-1) 16
Crotone (-1) 11
Pordenone 8
Vicenza (-2) 7

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy