HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
Da TuttoB.com le ultimissime notizie sul campionato cadetto
SONDAGGIO
SERIE B: giusto restare a 19 squadre?
  SI
  NO

Palermo

Palermo,Cionek: "Grande emozione per il mio primo gol in rosanero. Peccato il pareggio all'ultimo"

11.09.2017 21:14 di Christian Pravatà  Twitter:    articolo letto 410 volte
Fonte: Sky Sport
© foto di Riccardo Caldarella/TuttoPalermo.net

Nella gara di sabato contro l'Empoli è arrivato il primo gol con la maglia del Palermo per Thiago Cionek, che ha commentato così questa prima gioia al Barbera, queste le dichiarazioni riprese da Sky Sport: "E' stato il mio primo gol con la maglia del Palermo, un'emozione grandissima perché appunto il primo, ma anche perché nel nostro stadio, davanti ai nostri tifosi – ha dichiarato il difensore polacco in conferenza stampa – Il gol? Durante la settimana lavoriamo molto con Coronado, lui calcia sempre angoli e punizioni e siamo riusciti a fare questo gol. Sappiamo quanto siano importanti le palle inattive, questo può essere un punto di forza. Prima di battere, Igor m'ha detto che avrebbe calciato tra primo e secondo palo. Poi ho scherzato con lui dicendogli che ha calciato troppo piano, quasi mi spezzavo l'osso del collo per segnare".

Sulla partita, aggiunge: "Tutti noi eravamo un po' delusi per come si era messa la partita dopo i primi quindici minuti. Eravamo pure riusciti a tornare in vantaggio e subire il gol dopo il 90' ci pesa un po'. Tedino ci ha dato fiducia, usando sempre parole positive, peccato perché la partita poteva finire meglio. Ad ogni modo, un punto contro una squadra che ha giocato l'anno scorso in A può essere positivo. Questa partita ci fa capire quanto sia duro il campionato, anche ai ragazzi che non hanno mai giocato in B finora. Critiche a Posavec? Posso dire che tutti e tre i portieri in squadra abbiano grandi qualità – prosegue - La concorrenza fa bene anche per motivare, possiamo avere una squadra forte con tutti gli elementi in condizione di entrare e sostituire l'altro. Tutti e tre hanno la nostra fiducia, sono tre grandi professionisti e posso solo parlare bene di loro. Le critiche al singolo non sono un argomento di discussione, quello che ci si aspetta è una reazione positiva della squadra, per aiutarlo ad uscire da questo momento. Facendo così si diventa una squadra forte". Infine, sul sogno nazionale: “Sappiamo di essere monitorati e facendo bene a Palermo, il resto è tutta una conseguenza. Il ct fortunatamente mi conosce da quattro anni, chiaramente affrontare un livello più alto sarebbe meglio, ma se faccio un campionato di vertice qui non ci sarà alcun problema".


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie CALCIOMERCATO
 

Primo piano

Salernitana, Colantuono: "Ci attrezziamo per la A. Bocalon? Fa diventare pulito ciò che è sporco" Nel corso di "Deejay football club", in onda sulle frequenze di Radio Deejay, Stefano Colantuono, tecnico della sorprendente Salernitana, ha dichiarato: "Lotito non può avere due squadre in Serie A? Noi ci attrezziamo per provare a raggiungerla, poi si vedrà....
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Serie B, 12^ giornata: la TOP 11 di TuttoB.com Questa la TOP 11 della 12^ giornata di Serie B scelta dalla redazione di TuttoB.com: (4-3-3): Perisan, Cistana, Mantovani,...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Foschi (dt Palermo): "Serie B sempre più difficile. L'esonero di Tedino parte da lontano, contenti di Stellone. Mancare la A sarebbe un fallimento" In esclusiva per TuttoB.com, Rino Foschi, direttore dell’area tecnica del Palermo, ha tracciato una panoramica del campionato...
E' fissata per domani la ripresa dei lavori in casa Lecce in vista del prossimo impegno di campionato con la Cremonese. I giallorossi...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 18 novembre 2018

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi domenica 18 novembre 2018.

 
Palermo 24
 
Pescara (1) 22
 
Salernitana (1) 20
 
Cittadella 19
 
Lecce (1) 19
 
Brescia 18
 
Hellas Verona (1) 18
 
Benevento (-1) 17
 
Perugia 17
 
Cremonese 15
 
Ascoli 15
 
Spezia (-1) 13
 
Venezia 12
 
Crotone (1) 12
 
Padova (1) 11
 
Cosenza (1) 8
 
Foggia 7*
 
Carpi 7
 
Livorno 5
Penalizzazioni
 
Foggia -8

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy