HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TuttoB.com: notizie di Serie B
TMW Radio
SONDAGGIO
SUDTIROL: E' LA SQUADRA RIVELAZIONE DEL TORNEO?
  SI
  NO

Palermo

CorSport: "Messo da parte dopo aver sconfitto un tumore, Pelagotti: 'Palermo? Con la promozione in C qualcosa è cambiato... Io super tifoso rosanero, Corini eccezionale"

23.11.2022 09:39 di Marco Lombardi  
Pelagotti
© foto di Mario Giglio/TuttoPalermo.net
Pelagotti

Lunga intervista ad Alberto Pelagotti, ex portiere del Palermo, sulle colonne del Corriere dello Sport.

Pelagotti, intanto come sta? «Bene. Sono a casa ad Empoli, ho ripreso ad allenarmi a tempo pieno col personal trainer Fabrizio Calattini. Ho avuto richieste. Sto per tornare in pista, in B o all’estero. Stefano Sorrentino? Da quando è presidente (del Chieri, in D, ndc) non può fare il mio procuratore ma lo sento».

Riviva le sue stagioni a Palermo. «Primo anno affascinante sotto tutti gli aspetti, un’esperienza unica in una piazza meravigliosa, non pesava la D. Dopo qualcosa è cambiato, la litigata fra Mirri e Di Piazza scosse l’ambiente. Tanti segnali negativi, non fui preso in considerazione come capitano, venivo attaccato sui social. Il rapporto con gli allenatori? Sorvoliamo, cito Filippi che mi ha messo in condizione e nei primi 6 mesi con lui ho fatto bene. Poi sono arrivati i problemi e dopo l’intervento mi aspettavo un altro comportamento».

Il tumore. Se ne è accorto per caso, nell’estate 2021. «Un dolore sotto il pettorale, pensavo di essermi rotto una costola. Mia mamma insistette per altri controlli, era un neurofibroma al costato: tumore benigno ma che poteva degenerare, la zona era sollecitata. Mi sono curato allenandomi, poi in aprile i medici mi dissero: sta peggiorando, c’è il rischio che diventi maligno. Mi sono operato, e il giorno dopo ero già in palestra. A giugno ho conquistato la 2ª promozione in 3 anni: ero in panchina e destinato a partire, ma con quasi 100 presenze col Palermo la sento mia la squadra».

Alberto Pelagotti racconta per la prima volta («la società non mi ha fatto mai parlare, non so perché») la sua storia. In Sicilia voleva essere l’alfiere di una rinascita ma qualcosa si è rotto e alla scadenza del triennio, il contratto non gli è stato rinnovato. E non solo per il suo problema fisico, nel frattempo superato [...]. 

E il Palermo targato City? «Ne sono un super tifoso. Il presidente Mirri? Buoni rapporti, ma dopo l’operazione e la mancata conferma neppure una telefonata. Stimo Gardini. Corini? Eccezionale. I risultati? Ognuno deve fare il suo percorso, io ho avuto Sarri, Giampaolo, ingegneri di calcio: il primo anno di B con l’Empoli, Sarri all’inizio fece 7 ko e 2 pari. La squadra lo difese e la società non lo mandò via. E fu A. Pigliacelli? Buon portiere, qualche gaffe succede a tutti, ne so qualcosa. Ma se avrà fiducia non deluderà, come il Palermo» [...]. 


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Palermo
 

Primo piano

Venezia, Andersen: "Ripartiamo dalla gara contro il Palermo con più determinazione" Nella Giornata 15 del campionato di Serie B 2022/23, Il Venezia incontrerà in casa la Ternana, attualmente al settimo posto in classifica generale. Il centrocampista del Venezia Magnus Andersen descrive così la preparazione della squadra, che torna allo Stadio Pier Luigi...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di La Top11 della 14esima giornata Portiere: Caprile (Bari)   Difesa: Improta (Benevento) Ceccaroni (Venezia) Mangraviti (Brescia) Beruatto...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Breda: "Genoa, fai in fretta o diventa dura. Como, avvio condizionato dalla vicenda Gattuso. Cosenza, ancora tu ma nessun contatto” Ai microfoni di TuttoB.com è intervenuto Roberto Breda, già tecnico tra le altre di Reggina, Latina, Ternana, Perugia...
L'altra metà di Serie B in campo con le fasce della Fondazione Polito Responsabilità sociale e prevenzione. La Lega Serie B e la Fondazione “Fioravante Polito” scendono...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 01 Dicembre 2022

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi giovedì 1 dicembre 2022.

Frosinone 31
Reggina 26
Genoa 23
Brescia 23
Ternana 22
Bari 22
Parma 22
Südtirol 21
Ascoli 20
Pisa 18
Cagliari 18
Modena 17
Cittadella 16
Cosenza 15
Spal 15
Benevento 15
Palermo 15
Como 14
Venezia 12
Perugia 11

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy Consenso Cookie