Menu Primo pianoCalciomercatoIntervisteEsclusive TBCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie B ascolibaribresciacatanzarocittadellacomocosenzacremoneseferalpisalòleccomodenapalermoparmapisareggianasampdoriaspeziasudtirolternanavenezia
tb / palermo / Serie B
Lopez: "Iachini uomo giusto per il Bari. Ma la piazza non sopporta più i De Laurentiis"TuttoB.com
mercoledì 28 febbraio 2024, 21:49Serie B
di Claudia Marrone
per Tuttomercatoweb.com

Lopez: "Iachini uomo giusto per il Bari. Ma la piazza non sopporta più i De Laurentiis"

Ospite: Toto Lopez Piazza Affari con Cristiano Cesarini
00:00
/
00:00
Nel corso della trasmissione di TMW Radio Piazza Affari, è intervenuto l’ex calciatore, tra le altre di Bari e PalermoAntonio Lopez, che ha così parlato delle due citate formazioni.

Che idea si è fatto sul Bari?
“Il Catanzaro era un test difficile. Non ci dimentichiamo, però, che è la seconda volta che il Bari perde, e nella sconfitta contro il Sudtirol non ha fatto neanche un tiro in porta. Per me i test importanti sono stati proprio il Catanzaro e il Sudtirol. Ho letto, dopo le prime due vittorie, che si possa pensare ai playoff, ma io guarderei semmai dietro".

Che cosa ha influito negativamente in questa stagione?
“I tre minuti dello scorso anno in cui si è persa la promozione in Serie A hanno influito. In più, il problema sono state tutte le cessioni che a me hanno lasciato interdetto. Ci si è affidati a Polito, ma non sono stati presi calciatori del livello dei vari Caprile, Cheddira, Folorunsho. Sono partiti malissimo e, quindi, si è capito che la squadra fosse peggio. Io avevo intuito da subito che a De Laurentiis convenisse più una squadra in B che gli valorizza i giovani, ma i campionati si vincono facendo una grande squadra”.

Iachini ha cambiato tre volte il modulo. Sta cercando la soluzione giusta?
“Ma questo è normale. Iachini in questo campionato è l’allenatore giusto. Sta cercando la quadra, non do colpe a lui. Vuole trovare la formazioni giusta perché sa che, con questo materiale, serve una squadra che porta tranquillità in campo. In questo momento per me è meglio preoccuparsi di non scendere piuttosto che di salire. I playout sono a quattro punti. Ma comunque ho fiducia in Iachini".

Proprio De Laurentiis ha definito il Bari la seconda squadra del Napoli, salvo poi rettificare...
“Quando si scatena la curva, che ha sopportato anche la delusione dei tre minuti dello scorso anno, si scatena qualcosa. Non sopportano dichiarazioni di questo tipo, e non si può dire che il Bari sia la seconda squadra del Napoli. I tifosi ormai non sopportano più i De Laurentiis".

Capitolo Palermo: come giudica la sconfitta contro la Ternana?
“Non bisogna sottovalutare gli avversari, e probabilmente loro lo hanno fatto. Ma quando si pensa di vincere perché contro si ha una squadra più debole spesso si sbaglia. Nessuna si aspettava una sconfitta del genere. È stata sprecata l’occasione di mettersi dietro al Parma. Non vorrei che soffrano di vertigini quando sono in zona alta”.