HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
Da TuttoB.com le ultimissime notizie sul campionato cadetto
TMW Magazine
SONDAGGIO
Padova e Foggia in crisi, di chi è la colpa?
  Mister
  Giocatori
  Società

Padova

Padova, il pres. Bonetto: "Speriamo che questo sia il calendario definitivo per tornare a parlare di calcio giocato"

15.08.2018 19:00 di Christian Pravatà  Twitter:    articolo letto 696 volte
Fonte: www.padovacalcio.it - il Gazzettino
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com

"Ho accolto con piacere la notizia del blocco dei ripescaggi. Se il format del campionato doveva essere rivisto, non c’era momento migliore di questo per farlo. Speriamo che questo sia il calendario definitivo per tornare a parlare di calcio giocato». Il presidente Roberto Bonetto commenta così il varo del nuovo campionato di serie B a diciannove squadre avvenuto lunedì con il benestare della Federcalcio.

Il Padova affronterà subito i derby in successione con Verona (Bentegodi) e Venezia (Euganeo). «Iniziamo con due partite emozionanti. Il primo derby manca da alcuni anni e affrontiamo una piazza importantissima come Verona, ma questo non può che caricare a mille sia noi e sia i tifosi. Il secondo con il Venezia è un altro derby importante. Certe squadre forse è meglio affrontarle all’inizio della stagione quando i loro dodici cilindri non sono entrati ancora a pieno regime, anche se sarà un campionato più tosto e impegnativo con diciannove compagini e per noi che guardiamo alla parte bassa della classifica aumentano le difficoltà». «Ho visto la partita di Tim Cup con il Bologna, che nel primo tempo abbiamo affrontato con sette under in campo: del resto Bisoli sa quello che fa e le sue scelte sono sempre finalizzate a schierare la formazione migliore. Abbiamo giocato bene facendo bella figura con un avversario che ha nelle sue fila due-tre nazionali, poi l’episodio del rigore ha fatto crollare l’adrenalina e la convinzione che avevamo, ma la squadra mi ha soddisfatto». Aggiunge. «Adesso mancano pochi giorni alla chiusura del mercato, speriamo di fare uscire i giocatori che non rientrano nei piani per poter andare a prendere quell’attaccante che è richiesto dal nostro allenatore. Di sicuro faremo qualcosa ma, ripeto, mi auspico che si riesca a lavorare in uscita. Sarò sempre riconoscente ai ragazzi che hanno contribuito l’anno scorso alla promozione, ma è anche vero che erano in scadenza di contratto e abbiamo rinnovato a loro il rapporto comportandoci da signori. Ora mi aspetto che anche loro tengano un comportamento analogo».


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Salernitana
 

Primo piano

Verona, Grosso: "Dobbiamo dare continuità alla vittoria di La Spezia" In vista della gara odierna contro la Salernitana, Fabio Grosso, tecnico del Verona, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: "La vittoria di La Spezia? Ora c'è da continuare, ma questa gara può e deve darci la spinta in più per rifare quello che abbiamo...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Serie B, 24a giornata: la TOP 11 di TB La TOP 11 della 24a giornata del campionato cadetto scelta dalla redazione di TuttoB.com: (4-3-3) PORTIERE Fiorillo (Pescara) DIFENSORI Casasola...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Giammarioli: "Brescia sorpresa, Livorno delusione. Donnarumma l'ho lanciato io. Ecco i giovani più forti della B. Sulla Cremonese..." Girata la boa di metà stagione e archiviata la finestra di mercato invernale, la redazione di TuttoB.com ha interpellato in...
L'altra metà di Padova, spazio a Baraye dal primo minuto Come riporta padovagoal.it, contro il Pescara Pierpaolo Bisoli potrebbe lanciare dal primo minuto Baraye. L'attaccante arrivato...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 22 febbraio 2019

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi venerdì 22 febbraio 2019.

 
Brescia 43
 
Palermo 42
 
Benevento (-1) 39
 
Pescara 38
 
Lecce (-1) 38
 
Hellas Verona 36
 
Spezia 34
 
Perugia (-1) 32
 
Salernitana 31
 
Cittadella 30
 
Cremonese 27
 
Cosenza 27
 
Venezia (-1) 26
 
Ascoli (-2) 25
 
Foggia 21*
 
Livorno (-1) 20
 
Crotone 19
 
Carpi 18
 
Padova 18
Penalizzazioni
 
Foggia -6

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy