HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » monza » Primo Piano
Cerca
Sondaggio TMW
Stadi in Serie B, sarebbe giusto riaprire le porte al pubblico?
  SI
  NO
  SI, ma tenendo un massimo di 1000 spettatori

Galliani: "Boateng ha rinunciato a tanto per venire al Monza. Ora la squadra è davvero importante"

24.09.2020 19:55 di Stefano Pontoni    per tuttomonza.it  

Ai microfoni di Sky Sport è intervenuto l’Ad del Monza Adriano Galliani. Che ha ripercorso le tappe del suo ritorno in biancorosso: “Sono nato e cresciuto a Monza, sono tifoso di questi colori da quanto ero bambino e sono stati 10 anni in società, quelli che mi hanno poi permesso di arrivare al Milan: tutto è iniziato a Monza e tutto deve finire a Monza. Per la quinta volta qui tento la Serie A, spero vada meglio del passato. 

Nota sulla notizia del giorno, l’arrivo in Brianza di Kevin Prince Boateng: “Si, sta per arrivare, al Milan con lui ho condiviso esperienze meravigliose, anche quella dello scudetto, e voglio ringraziarlo pubblicamente perché in questa trattativa tra Fiorentina, Monza e giocatore, lui ha rinunciato a molti soldi. Io ammiro molto chi fa così, no quelli che baciano le maglie e non fanno un euro di sacrificio. Boa ha dimostrato di voler venire a Monza, non ho nemmeno dovuto convincerlo, è lui che mi ha messo nella condizione di prenderlo: lunedì faremo le visite mediche, poi contratto di un anno con automatico rinnovo in caso di Serie A”. 

Conclude poi: “Pensavo di fermarmi al decimo colpo che era Frattesi, e invece fortunatamente abbiamo avuto la possibilità di concludere con Boa. La nostra proprietà di sicuro fa la differenza, i 31 anni di Milan sono determinanti e decisivi per quello che è stato fatto a Monza questa estate. La squadra è molto importante, può competere per la A, ma il campionato è molto difficile, specie perché chi è retrocesso dalla A ha mantenuto la stessa ossatura della massima serie”.

Nota extra su Zlatan Ibrahimovic, risultato positivo al Covid-19: “L’ho sentito, mi ha risposto ironicamente, è un leone, davvero. Sono innamorato pazzo di lui, è fortissimo, e il Milan gli deve tanto: fisicamente è fortissimo, si rimetterà presto. Portarlo a Monza se andiamo in A? Magari, intanto facciamogli tanti auguri”.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Articoli correlati



Altre notizie Monza

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy