HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » modena » Modena
Cerca
Sondaggio TMW
Crisi Sampdoria: Pirlo merita ancora fiducia?
  Sì
  No

CorSport: "Modena, Tremolada: 'A Bari per vincere. Abbiamo ampi margini di crescita'"

19 ottobre 2023 10:49 di Marco Lombardi   
Tremolada
Tremolada
© foto di www.imagephotoagency.it

"Modena, Tremolada: 'Andiamo a Bari per cancellare i ko contro Venezia e Palermo'", titola il Corriere dello Sport. 

Dopo i rinnovi di Duca e Oukhadda, ecco il pezzo da novanta: Luca Tremolada, il numero 10 e fantasista principe del Modena, ha firmato il prolungamento che lo lega alla società di viale Monte Kosica fino al 2025. Tremolada, che è arrivato nell’anno della promozione dalla serie C e che compirà 32 anni fra un mese, si è così legato alla società canarina per un tempo necessario, forse, al fine di mantenere la promessa che fece il primo giorno in maglia gialloblu: «Sono venuto qui con l’obiettivo di giocare con questa maglia a San Siro», disse il giocatore milanese. Che evidentemente, aveva Modena già da molto tempo nel destino se è vero che con la maglia del Piacenza nel lontano 2010 fece il suo esordio in serie B proprio contro Pinardi e compagni, prima del suo lungo girovagare nelle varie categorie che lo ha portato nel 2021 di nuovo al “Braglia”.

GRAZIE RIVETTI. «Ringrazio tutti, dalla famiglia Rivetti al direttore sportivo Vaira – ha detto ieri il numero dieci – Reputo essermi legato per così tanto tempo al Modena una dimostrazione di fiducia, una storia che va avanti nella reciproca soddisfazione. Qui sto benissimo e voglio conquistare tanti successi con questa maglia. La mia promessa? E’ tuttora valida: il mio obiettivo rimane quello di salire in seria con il Modena e, come dissi allora, giocare a San Siro». Prima però di San Siro, c’è il San Nicola: sabato il Modena va in Puglia per sfidare i biancorossi: «Sarà una partita difficile, ma noi scendiamo in campo sempre e comunque per vincere – ha detto Tremolada – Anche nelle ultime due gare contro Venezia e Palermo abbiamo giocato per conquistare i tre punti, poi abbiamo commesso alcuni errori, gli avversari sono stati più forti di noi e abbiamo perso, ma lo spirito e l’intenzione tattica era quella di portare a casa i tre punti. Lo stesso faremo a Bari. Non crediate: anche se abbiamo perso, ho visto una crescita importante sotto diversi aspetti e dobbiamo mettere in pratica alcuni accorgimenti, commettere meno errori ed essere un po’ più determinati quando ci sono le occasioni-gol. Questa squadra ha ampi margini di crescita».

MATURITA’. A 32 anni da compiere, Tremolada si trova nel pieno della maturità: «Credo che nel calcio attuale, i trent’anni siano il momento migliore per un calciatore ed io mi sento meglio di alcuni anni fa – ha ammesso il giocatore – Sono poi un “vecchio-giovane», mi diverto con i ragazzi della squadra così come cerco di fare in campo con il pubblico, fa parte del mio modo di affrontare la vita. E tornando al campionato – ha aggiunto – abbiamo di fronte tre partite in otto giorni, a Bari, a Brescia nel recupero della gara di inizio stagione e infine contro la Ternana al Braglia. Sono otto giorni per conquistare quelle opportunità che il calendario ci offre. Dovremo essere capaci di sfruttarle appieno», ha chiuso il fantasista del Modena


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Modena

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy