VERSIONE MOBILE
  HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
Da TuttoB.com le ultimissime notizie sul campionato cadetto
SONDAGGIO
NEOPROMOSSE: CHI POTREBBE AMBIRE SUBITO ALLA PROMOZIONE?
  PARMA
  CREMONESE
  FOGGIA
  VENEZIA

TMW Mob
LE INTERVISTE DI TB

ESCLUSIVA TB - Stefano Bettinelli: "Per i play-off attenzione a chi arriva "di rincorsa". Perugia, Avellino e Livorno: che delusione! Quando torno in panchina? Qualcosa bolle in pentola..."

15.04.2016 22:00 di Marco Lombardi   articolo letto 243 volte
Bettinelli
© foto di Federico Gaetano

In esclusiva per TuttoB, Stefano Bettinelli, ex allenatore del Varese, ha analizzato dettagliatamente il rush finale del campionato cadetto.

 

Mister, partiamo dalla capolista Crotone... Come giudichi la stagione dei calabresi?

Il mio giudizio è estremamente positivo. Non potrebbe essere diversamente... Il Crotone non era partito con ambizioni di vertice, bensì con l'obiettivo di disputare una stagione tranquilla... Strada facendo, però, con i risultati è arrivata anche la consapevolezza nei propri mezzi... Ne è scaturito un campionato straordinario, condotto in testa dall'inizio alla fine, esibendo anche un bel calcio... Onore a loro...

 

Quanto al Cagliari, a cosa ritieni addebitabile la flessione dei rossoblù?

E' sempre complicato esprimere giudizi dall'esterno... Bisognerebbe conoscere da vicino la situazione... Ritengo, tuttavia, che gli isolani siano stati penalizzati dai molti infortuni occorsi a giocatori di spicco della rosa... Ciò non ha consentito alla squadra di Rastelli di trovare continuità nell'ultimo periodo... In ogni caso, il Cagliari, e a maggior ragione il Crotone, possono considerarsi virtualmente in serie A... 

 

Quali le squadre che reputi più attrezzate in chiave play-off? Cosa farà la differenza?

Metterei sullo stesso piano Bari, Spezia, Novara, Pescara e Cesena... Squadre che dispongono di organici di primo piano... Ritengo siano tutte in grado di lottare con pari possibilità... Devo dire, però, che non sono rari i casi in cui i play-off vanno ad appannaggio delle squadre che arrivano "di rincorsa"... Sotto questo aspetto, vedo bene Spezia e Trapani... Ricordo perfettamente i play-off di serie B col Varese, quando fummo sorpresi dal Padova che, appunto, arrivò "di rincorsa"... Nell'appendice stagionale, comunque, sarà fondamentale la personalità dei giocatori in uno alla condizione fisica... Ma anche arrivare in buone condizioni mentali... L'entusiasmo, poi, potrà sopperire alla mancanza di esperienza ed alla desuetudine di talune squadre a certi palcoscenici...

 

Mister, nel mentre ci avviciniamo al termine della stagione, quali le squadre che più ti hanno deluso?

Onestamente mi aspettavo di più dal Perugia, dall'Avellino e dal Livorno... Formazioni partite con ambizioni importanti... Di queste, le prime due navigano nell'anonimato, mentre il Livorno, addirittura, rischia seriamente di retrocedere... Sono sorpreso di trovarle in queste condizioni...

 

Come giudichi l'esonero di Tesser ad Avellino? Condivisibile oppure ingiustificato?

Anche in questo caso, esprimere un giudizio è difficile... Bisognerebbe vivere le situazioni per pronunciarsi con cognizione di causa... Fatta questa debita premessa, è innegabile che Tesser stesse facendo bene... Sono rimasto meravigliato dal suo esonero... Anche perchè, poi, con Marcolin i risultati non sono arrivati...

 

Sei d'accordo che, in certi casi, quella di procedere ad un avvicendamento in panchina sia una "moda", tesa a nascondere responsabilità imputabili ad altri attori?

Non so dire se sia una "moda" o meno, quello di cui sono convinto è che le società dovrebbero avere più pazienza con gli allenatori ed essere maggiormente lungimiranti... Io non sono contrario per principio agli esoneri, ma prima di arrivare a compiere determinati passi ritengo che sia doveroso, preliminarmente, accertare se le responsabilità della mancanza di risultati siano esclusivamente addebitabili alla guida tecnica... 

 

Chi farà compagnia al Como in Lega Pro?

Chiaramente per il Como la salvezza ormai è un miraggio... Tuttavia, come si suol dire, finchè il cadavere non è freddo, non bisogna seppellirlo... Quanto alle altre, ritengo che dal Latina in giù siano tutte ancora "in ballo"... Conteranno moltissimo gli scontri diretti, la condizione fisica... Ed in ottica play-out anche la forza mentale dell'allenatore e dei giocatori... Anzi, dirò di più, la forza mentale nei play-out è ancora più importante rispetto ai play-off... La prospettiva di sprofondare in Lega Pro può essere inibente... 

 

Sorpreso di vedere in fondo alla classifica squadre blasonate come Livorno, Vicenza, Salernitana...?

Il Livorno è in caduta libera... Il cambio di allenatore non ha sortito i risultati sperati... Comunque sia, non sono sorpreso più di tanto, perchè il campionato è molto livellato... E non è il blasone a scendere in campo... Serve tranquillità... E, come insegnano Crotone ed Entella, lungimiranza del lavoro a lungo termine... Nel calcio conta quello che farai fra un minuto... Quello che hai fatto cinque minuti prima non conta nulla...

 

Mister, giunti al termine di questa piacevole ed interessante chiacchierata, puoi svelarci se hai già avuto contatti per la prossima stagione?

Sì, c'è qualcosa che bolle in pentola... Ho avuto contatti con club di serie B, in proiezione della prossima stagione... Sono discorsi ben avviati... Come ama ripetere il Trap, però, "non dire gatto se non ce l'hai nel sacco"... Sono molto fiducioso e positivo... Ho sempre insegnato ai miei giocatori che il sole sorge sempre...

 

 

 

 


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie LE INTERVISTE DI TB
Altre notizie
 
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Serie B, 42a giornata: la TOP 11 di TB Dopo un solo anno di Purgatorio in serie B, il Verona torna con merito nell'Olimpo del calcio italiano. Contro un Cesena che...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Entella, Catellani: "Siamo un bel gruppo. Il mio obiettivo? Segnare 15 gol" La Virtus Entella si prepara per la nuova stagione, tra gli obiettivi del club ligure quello di essere uno dei protagonisti. Ne...
L'altra metà di Grande bagarre in B per Ghiglione, l'Avellino si defila? Dopo l'esperienza molto positiva con la maglia della Spal, per l'esterno offensivo classe 1997 del Genoa...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 23 luglio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi domenica 23 luglio 2017.

 
Spal 78
 
Hellas Verona 74
 
Frosinone 74
 
Perugia 65
 
Benevento 65*
 
Cittadella 63
 
Carpi 62
 
Spezia 60
 
Novara 56
 
Salernitana 54
 
Virtus Entella 54
 
Bari 53
 
Cesena 53
 
Avellino 50*
 
Brescia 50
 
Ascoli Picchio 49
 
Pro Vercelli 49
 
Ternana 49
 
Trapani 44
 
Vicenza 41
 
Latina 35*
 
Pisa 35*
Penalizzazioni
 
Avellino -2
 
Benevento -1
 
Latina -4
 
Pisa -4

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.