VERSIONE MOBILE
  HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
Da TuttoB.com le ultimissime notizie sul campionato cadetto
SONDAGGIO
VICENZA: GIUSTO ESONERARE BISOLI?
  SI
  NO

TMW Mob
LE INTERVISTE DI TB

ESCLUSIVA TB - Secondo (pres. Pro Vercelli): "Non siamo appagati, a Novara per vincere. Chi ci seguirà non resterà deluso"

10.03.2017 14.00 di Marco Lombardi   articolo letto 817 volte
© foto di Andrea Ninni/Image Sport

In vista dell'attesissimo "derby del riso", che domenica vedrà opposti al "Piola" di Novara i gaudenziani alla Pro Vercelli, la redazione di TB ha raggiunto Massimo Secondo, patron delle bianche casacche.

Presidente, al di là delle esigenze di classifica, quanto vale questo derby per la città, i tifosi...?

"Vale tantissimo! Un derby in serie B con il Novara, prima della mia gestione, mancava da tanti anni... Una partita che riveste un significato molto importante, ma certamente non più della classifica e degli obiettivi delle rispettive squadre, che restano per noi la salvezza e per loro i play-off. Un centimetro sotto viene la vittoria del derby che, in quanto tale, sfugge ad ogni pronostico... All'andata ci siamo imposti al 95' e domenica ce la metteremo tutta per ripeterci e regalare una gioia ai nostri tifosi".

Si affronteranno due squadre in salute: la Pro al momento sarebbe fuori dalla zona play-out, mentre il Novara, sull'onda di quattro vittorie consecutive, si è affacciato in zona play-off...

"Entrambe le squadre, sulla carta, attraversano un momento positivo... Per quanto ci riguarda, non dovremo commettere l'errore di sentirci appagati dai 7 punti conquistati nelle ultime 3 giornate. La strada per la salvezza è ancora dura, lunga e accidentata... Chiaramente, vincere domenica ci darebbe una spinta notevole a livello psicologico...".

Nel corso della settimana da ambo le parti sono stati lanciati proclami di vittoria... C'è la consapevolezza di poter fare risultato anche a Novara?

"Noi ci crediamo... E' la mentalità che pretendo dalla squadra e dal mister, indipendentemente dalla caratura dell'avversario che ci troviamo dinanzi. Noi abbiamo fatto esordire 9 giocatori in categoria: sotto questo profilo, denunciamo qualche limite di inesperienza... Il Novara è una squadra esperta e più forte di noi. Detto questo, andremo là per provare a vincere, come facciamo sempre. Ribadisco, il derby è una partita a sè stante, che sfugge ad ogni logica, e nella quale può accadere di tutto... Di certo, noi arriviamo gravati da tanti infortuni: la lista dei giocatori indisponibili è copiosa. Sotto questo aspetto, possiamo affermare che abbiamo senza dubbio vinto il derby... Ma gli undici che scenderanno in campo daranno tutto...".

Che cosa potrebbe far pendere l'ago della bilancia dalla vostra parte?

"La nostra forza è il gioco corale. Abbiamo il record in serie B di gol realizzati da giocatori subentrati dalla panchina: ciò significa che il gruppo c'è e che tutti si sentono utili alla causa... Mi auguro che il derby possa essere deciso da una giocata del nostro bomber Rolando Bianchi, o magari da Emmanuello che già risolse il derby dell'andata. Senza dimenticare Vives, Mammarella... L'importante è il gruppo, la compattezza della squadra: questo può fare la differenza".

A proposito di Rolando Bianchi... L'ex centravanti del Torino ha avuto subito un grande impatto sulla squadra, realizzando 2 gol in 3 partite... Con lui in campo la Pro Vercelli non ha mai perso. Possiamo definirlo il vostro "talismano"?

"Sì, potrebbe essere quella l'idea... In ogni caso, stiamo parlando di un professionista esemplare e di un giocatore di grandissima qualità: un vero e proprio lusso per la categoria. Vestire la maglia di club prestigiosi come il Manchester City, lo stesso Torino, significa giocoforza essere calciatori di grande livello. Rolando veniva da una stagione travagliata a Perugia e quest'anno non ha trovato il giusto feeling con Bucchi... Averlo con noi è motivo d'orgoglio. Ritengo che ci potrà dare una grande mano a conquistare la salvezza".

Quanto conterà domenica l'apporto dei vostri tifosi?

"Il loro apporto è determinante, tanto in casa quanto in trasferta. Raramente fuori casa sono numerosi, ma questa volta saranno tantissimi e credo che ci daranno la spinta per fare una grande prestazione, alla quale mi auguro possano associarsi dei punti. Chi ha comprato il biglietto, ne sono certo, non resterà deluso...".

 

 

 

 

 

 

 

 

 


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie LE INTERVISTE DI TB
Altre notizie
      
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Serie B, 37a giornata: la TOP 11 di TB Arrembante e cinico, il Cittadella surclassa un Carpi irriconoscibile, sale al quarto posto in classifica e lancia un segnale forte...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Beppe Sannino: ''La Spal merita la A. L'Hellas soffre ma può fare il salto. Sulle note meno liete...'' Il campionato si prepara a emettere i suoi primi verdetti, una visione completa del momento complessivo del torneo con Beppe...
L'altra metà di Serie B, ufficiale la prima retrocessione dalla A: torna tra i cadetti il Pescara Dopo solo una stagione nella massima serie, il Pescara torna matematicamente nella serie cadetta. E' costata...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 27 aprile 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi giovedì 27 aprile 2017.

 
Spal 73
 
Hellas Verona 66
 
Frosinone 65
 
Perugia 57
 
Cittadella 57
 
Benevento 55*
 
Carpi 54
 
Spezia 54
 
Bari 51
 
Virtus Entella 51
 
Salernitana 51
 
Novara 50
 
Pro Vercelli 47
 
Cesena 46
 
Avellino 45*
 
Ascoli Picchio 44
 
Brescia 42
 
Trapani 41
 
Vicenza 41
 
Ternana 39
 
Latina 34*
 
Pisa 33*
Penalizzazioni
 
Avellino -3
 
Benevento -1
 
Latina -2
 
Pisa -4

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.