HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TuttoB.com: notizie di Serie B
TMW Radio
SONDAGGIO
SERIE B: QUAL E' LA SQUADRA CHE HA DELUSO DI PIU'?
  PARMA
  BENEVENTO
  FROSINONE
  CROTONE
  PORDENONE
  ALESSANDRIA
  SPAL
  PISA
  PERUGIA
  COMO

Le interviste di TB

ESCLUSIVA TB - Reggiana, il ds Tosi: "Mercato? Sarà il campo a giudicare. Siligardi motivatissimo, su Radrezza un teatrino. Con l'Entella vale doppio"

05.02.2021 09:00 di Marco Lombardi  
Tosi
Tosi

Un mercato da protagonisti, il colpaccio Siligardi e un delicatissimo scontro salvezza all'orizzonte. Di questo e altro ha parlato Doriano Tosi, ds della Reggiana, ai microfoni di TuttoB.com. 

Direttore, la sensazione è che dal mercato sia uscita una Reggiana parecchio rinforzata.

"Sì, il giudizio popolare è questo. Purtroppo però starà al campo dire se abbiamo lavorato bene. Di certo noi abbiamo fatto ciò che potevamo fare in rapporto a diversi parametri (disponibilità economica, necessità di inserire giocatori di categoria per alzare il coefficiente di esperienza...). Confesso che ho ricevuto anche dei no... I ragazzi arrivati, ad ogni modo, possono sicuramente darci una mano a centrare il nostro obiettivo, fermo restando, ribadisco, che sarà il campo il giudice supremo".

Com'è nato l'affare Siligardi?

"Già in passato, quando ero a Modena, tentai di prenderlo, ma Ausilio lo portò alla Primavera dell'Inter. Ultimamente giocando poco in Serie A non era contento e con il consenso del Crotone e del Parma, ancora proprietario del cartellino, siamo riusciti a portarlo qui. Luca ha una peculiarità: è di Correggio, quindi un reggiano doc, e questo lo responsabilizza ancora di più. Ha tante motivazioni".

Quale la trattativa più complessa?

 "Proprio quella per Siligardi. C'era bisogno di incastrare diverse tessere. Il Crotone per esempio doveva reperire un sostituto prima di dare il via libera all'operazione, poi però Luca ha un po' forzato la mano per partire e i pitagorici hanno preso Ounas".  

E' stato difficile trattenere Radrezza?

"No, contrariamente a quanto è stato scritto e detto. Direi piuttosto che si è inscenato un teatrino. Perinetti, che conosco bene, mi ha chiamato e me l'ha chiesto, ma per noi Radrezza è un giocatore fondamentale, quindi ogni discorso è rimandato al termine della stagione. C'è stato anche qualche intermediario che l'ha avvicinato e gli ha fatto proposte, ma il giocatore voleva restare con noi".

A livello generale, che mercato è stato?

"Io ho seguito essenzialmente le 8-9 squadre che lottano con noi per la salvezza. Ascoli, Pescara e Reggina hanno fatto molti movimenti, ma vale il solito discorso: cambiare tanto non sempre equivale a migliorare. E' un po' come cambiare le figurine... Tutti hanno cercato di puntellare i settori del campo carenti. Noi avevamo pochi giocatori e abbiamo integrato la rosa. Nel complesso ritengo che le squadre invischiate nella bagarre salvezza si siano rinforzate più o meno tutte".  

Domenica uno scontro salvezza delicatissimo con l'Entella.

 "Assolutamente sì, è una gara importantissima. Veniamo dalla sconfitta di Pisa, dove i nerazzurri non hanno rubato nulla ma il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto. Purtroppo al 45' abbiamo incassato un gol incredibile e siamo usciti dal campo a mani vuote. Le disattenzioni negli ultimi minuti ci stanno costando caro in termini di punti persi. Ecco perchè con l'Entella non possiamo sbagliare. Ci sono 7-8 squadre che lottano disperatamente punto a punto per la salvezza e gli scontri diretti valgono doppio".  


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Le interviste di TB
 

Primo piano

Serie B: 84 mila spettatori per la prima giornata Circa 84mila spettatori e 29 gol, la prima giornata della Serie BKT non tradisce le attese della viigilia e regala spettacolo in campo e sugli spalti. Il pubblico - 83966 gli spettatori presenti nelle 10 gare di questo primo turno, con Palermo, Parma...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di La Top11 della 38esima giornata Portiere: Thiam (Spal)   Difesa: Ferrarini (Perugia)  Cistana (Brescia)  De Maio (Vicenza)  Liotti...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Calori: "Serie B di blasone e alto livello. Como, che colpo Fabregas. Brescia, i guai di Cellino potrebbero compattare la squadra" Ai microfoni di TuttoB.com è intervenuto Alessandro Calori, già tecnico tra le altre di Lazio (Primavera), Trapani e...
L'altra metà di Serie B: 84 mila spettatori per la prima giornata Circa 84mila spettatori e 29 gol, la prima giornata della Serie BKT non tradisce le attese della viigilia...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 16 Agosto 2022

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi Martedì 16 Agosto 2022.

Reggina 3
Brescia 3
Palermo 3
Cittadella 3
Ascoli 3
Genoa 3
Cosenza 3
Frosinone 3
Bari 1
Parma 1
Cagliari 1
Como 1
Pisa 0
Ternana 0
Venezia 0
Benevento 0
Modena 0
Spal 0
Perugia 0
Südtirol 0

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy Consenso Cookie