VERSIONE MOBILE
  HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
Da TuttoB.com le ultimissime notizie sul campionato cadetto
SONDAGGIO
NEOPROMOSSE: CHI POTREBBE AMBIRE SUBITO ALLA PROMOZIONE?
  PARMA
  CREMONESE
  FOGGIA
  VENEZIA

TMW Mob
LE INTERVISTE DI TB

ESCLUSIVA TB - Marchetti (dg Cittadella): "Attaccare sempre è una nostra prerogativa, non possiamo snaturarci. A Cesena per ripartire"

09.12.2016 15:00 di Marco Lombardi   articolo letto 828 volte
Marchetti

Il momento di appannamento del Cittadella, reduce da due sconfitte consecutive, e l'insidiosa trasferta di Cesena per ripartire. Di questo abbiamo disquisito con Stefano Marchetti, dg dei granata, raggiunto in esclusiva da TuttoB.

Direttore, dopo la sfavillante prestazione con cui avete annichilito la capolista Verona siete incappati in due scivoloni consecutivi... Più corretto parlare di incidenti di percorso o di flessione di natura fisiologica?

"Difficile dirlo... Di certo non sono state due prestazioni brillanti, specie ove raffrontate agli standard cui la squadra ci aveva abituato. Probabilmente c'è stata una piccola flessione, unitamente a qualche errore individuale. E' pur vero che abbiamo affrontato squadre in forma... E quando commetti qualche sbavatura e non mantieni alto il ritmo e l'intensità per tutto l'arco della partita, si finisce per incassare due battute d'arresto".

Con quale spirito approcciate la trasferta di Cesena?

"Chiaramente incontreremo una squadra con valori importanti, costruita per un campionato di alto profilo... Loro vengono dall'ottima prova fornita a Benevento, malgrado abbiano rimediato una sconfitta. Pertanto, troveremo una squadra arrabbiata, carica... E un ambiente caldo.... Ma anche noi siamo decisi a riprendere la marcia, per non perdere contatto dal vertice della classifica...".

Teme qualcuno in particolare della squadra di Camplone?

"Credo che tutto l'organico sia di ottimo livello; alcuni elementi, peraltro, vantano presenze in serie A... Hanno un pubblico straordinario, che trasmetterà loro forza ed entusiasmo... Direi che temo la squadra nel complesso... Quanto ai singoli, conosco bene Djuric, che è stato qui a Cittadella: lui e Ciano sono giocatori dotati di colpi importanti, ai quali dovremo prestare massima attenzione...".

Per restare agganciati alle prime posizioni della classifica, domani servirà un pronto riscatto...

"La maturità di una squadra passa anche attraverso test probanti e difficili come questo... In ogni caso, mi preme ribadire che il Cittadella sta disputando un grande campionato, nonostante questa flessione...".

Siete la squadra di B che ha collezionato il minor numero di pareggi - 1 ndr -... Un dato che certifica la mentalità garibaldina e vincente della squadra, ma che potrebbe rappresentare anche un limite... Non crede che l'incapacità di accontentarsi del pari alla lunga possa finire per penalizzarvi?

"E' un dato vero... Il nostro è un modo di giocare spiccatamente offensivo. Contro Carpi e Spal, squadre che si chiudono ermeticamente e ripartono bene, siamo stati puniti proprio dalle ripartenze... Certo, con qualche pareggio in più ora saremmo là davanti, noi però siamo questi e non possiamo snaturarci: attaccare sempre è una nostra prerogativa, fa parte del nostro dna. Ma quando non è possibile conquistare l'intera posta, portare a casa un punto è importante: specie laddove consenta di bloccare una diretta concorrente, evitando che ti sorpassi in classifica...".  

 

 

 

 

  

 


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie LE INTERVISTE DI TB
Altre notizie
 
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Serie B, 42a giornata: la TOP 11 di TB Dopo un solo anno di Purgatorio in serie B, il Verona torna con merito nell'Olimpo del calcio italiano. Contro un Cesena che...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita...
L'altra metà di Grande bagarre in B per Ghiglione, l'Avellino si defila? Dopo l'esperienza molto positiva con la maglia della Spal, per l'esterno offensivo classe 1997 del Genoa...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 28 luglio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi venerdì 28 luglio 2017.

 
Spal 78
 
Hellas Verona 74
 
Frosinone 74
 
Perugia 65
 
Benevento 65*
 
Cittadella 63
 
Carpi 62
 
Spezia 60
 
Novara 56
 
Salernitana 54
 
Virtus Entella 54
 
Bari 53
 
Cesena 53
 
Avellino 50*
 
Brescia 50
 
Ascoli Picchio 49
 
Pro Vercelli 49
 
Ternana 49
 
Trapani 44
 
Vicenza 41
 
Latina 35*
 
Pisa 35*
Penalizzazioni
 
Avellino -2
 
Benevento -1
 
Latina -4
 
Pisa -4

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.