HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
Da TuttoB.com le ultimissime notizie sul campionato cadetto
TMW Magazine
SONDAGGIO
Padova e Foggia in crisi, di chi è la colpa?
  Mister
  Giocatori
  Società

LE INTERVISTE DI TB

ESCLUSIVA TB - La Ferla (ag. FIFA): "Pescara sorpresa del campionato. Grande lavoro di Grassadonia"

09.10.2018 09:00 di Angelo Zarra  Twitter:    articolo letto 4799 volte
Fonte: Attilio Malena
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

La redazione di TuttoB.com ha intervistato l'agente Jano La Ferla per parlare del campionato cadetto: 

Pescara in vetta, era prevedibile ad inizio stagione?

"Assolutamente imprevedibile! Infatti, a mio parere, la compagine abruzzese è la sorpresa più lieta di questo avvio di stagione. Un bel gruppo, con una perfetta organizzazione di gioco di un rinato mister Pillon, e che si avvale di due top player come Brugman e Mancuso, entrambi ormai definitivamente consacrati come giocatori da palcoscenici superiori. È una squadra partita senza i favori del pronostico ma che sta dimostrando che nei piani alti potrà dire la sua fino alla fine e magari recitare il ruolo che lo scorso anno è stato dell’Empoli".

Le grandi rallentano, il Benevento si ferma, come l'Hellas Verona. Campionato sempre più equilibrato?

"Diciamo che nessuna delle grandi o presunte tali ancora è decollata. Proprio due favorite per la promozione in A come Benevento e Verona, mentre sembravano lanciate in vetta alla classifica sono entrambe incappate in due sconfitte consecutive che hanno fatto suonare più di un campanello d’allarme. Ed oltre alle due retrocesse della passata stagione, altra grande in difficoltà è il Palermo che ha già sostituito il tecnico e che nonostante la vittoria in extremis contro il Crotone, non riesce ancora ad insediarsi stabilmente nelle prime posizioni. Sicuramente tutto ciò è frutto dell’equilibrio che regna sovrano in questa prima parte di campionato, prima che via via i valori si andranno a delineare".

Il Foggia va a mille, può sognare in grande?

"Un avvio di stagione che non era assolutamente facile per i satanelli, partiti con la penalizzazione di ben otto punti. Eppure, con un gran lavoro,  mister Grassadonia e il suo gruppo hanno prontamente tolto il segno meno della classifica e adesso procedono lanciati in classifica a scalare posizioni dopo le ultime tre vittorie consecutive e con il migliore attacco del campionato, che attende ancora il recupero di “Re Pietro” Iemmello, che, a questo punto, potrà essere il valore aggiunto per sognare in grande". 

Il Livorno è in netta difficoltà, cosa non va? 

 

"Due pareggi in sei partite sono uno scarno bottino per i labronici, che dopo un anno di purgatorio avevano riassaporato con grande entusiasmo il ritorno in serie B. L’inizio è stato a dir poco stentato, si attende soprattutto che entri in forma Alino Diamanti autentico faro di questa squadra in grado di dare un contributo fondamentale. Bisogna stare vigili ma c’è tutto il tempo per sistemare le cose e conservare la categoria anche grazie al prezioso apporto del caloroso pubblico dell’Ardenza". 

Crotone in affanno, giusto mettere in discussione Stroppa? 

"Senza dubbio credo che società e tifoseria si aspettavano una partenza diversa in campionato. Una formazione, quella calabrese, che presenta otto-nove titolari dell’undici che solo qualche mese fa ha lottato fino agli ultimi novanta minuti per la permanenza nella massima serie, e che non può non recitare il ruolo che la società auspicava e cioè di un campionato di vertice. Se poi insieme ai risultati non arriva neppure il bel gioco, ovvio che anche una società come quella pitagorica, non abituata ai cambi di tecnici in corsa, può mettere in discussione la posizione di mister Stroppa, che pure così bene aveva fatto negli ultimi due anni in quel di Foggia". 


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie PRIMO PIANO
 

Primo piano

Mandorlini: "A Verona tornerei a piedi" Intervistato dal quotidiano l'Arena, Andrea Mandorlini ha ripercorso il proprio passato alla guida dell'Hellas Verona: “Analogie col 2013? Quello che magari poteva sembrare due mesi fa, ovvero cambiare tecnico e gettare tutto al mare. Successe la stessa cosa a noi. Non...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Serie B, 29a giornata: la TOP 11 di TB La TOP 11 della 29a giornata del campionato cadetto scelta dalla redazione di TuttoB.com:   PORTIERE Paleari (Cittadella)   DIFENSORI Scognamiglio (Pescara) Del...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Di Bari: "Sorpresa Brescia e quella volta che provai a prendere Donnarumma. Foggia, l'anomalo digiuno degli attaccanti e il talismano Kragl. Tonali come Verratti" Interpellato in esclusiva da TuttoB.com, Giuseppe Di Bari, ex ds del Foggia, ha tracciato un'accurata panoramica del campionato...
L'altra metà di Lecce, si lavora al rinnovo di Tabanelli Come riporta tuttocalciopuglia.com, in casa Lecce si lavora al rinnovo contrattuale di Andrea Tabanelli. Il centrocampista, in scadenza...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 22 marzo 2019

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi venerdì 22 marzo 2019.

 
Brescia 50
 
Palermo 49
 
Hellas Verona (1) 46
 
Pescara (1) 45
 
Lecce 45
 
Benevento 43
 
Perugia 41
 
Spezia (1) 40
 
Cittadella 40
 
Salernitana (1) 34
 
Cosenza (1) 34
 
Ascoli (-1) 32
 
Cremonese 31
 
Livorno 30
 
Venezia 28
 
Crotone (1) 27
 
Foggia (1) 27*
 
Padova (1) 23
 
Carpi 22
Penalizzazioni
 
Foggia -6

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy