HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
Da TuttoB.com le ultimissime notizie sul campionato cadetto
SONDAGGIO
Padova e Foggia in crisi, di chi è la colpa?
  Mister
  Giocatori
  Società

LE INTERVISTE DI TB

ESCLUSIVA TB - Foschi (dt Cesena): "Castori ha trasmesso alla squadra compattezza ed autostima. Salvezza obiettivo di vitale importanza. A Cremona per proseguire la striscia positiva"

28.12.2017 16:30 di Marco Lombardi   articolo letto 4806 volte
© foto di Federico Gaetano

Il "ciclone" Castori, una salvezza da conquistare con le unghie e con i denti, e l'insidiosa trasferta di Cremona alle porte. Di questo e altro abbiamo parlato con Rino Foschi, direttore dell'area tecnica del Cesena, raggiunto in esclusiva da TuttoB.com

L'avvento di Castori ha risollevato il Cesena: tangibili i miglioramenti sul piano della convinzione e della personalità... E anche la condizione fisica ne ha tratto giovamento, in termini di smalto e brillantezza...

"Sì, avevamo bisogno di compattezza, autostima e credibilità. Il campionato è iniziato male, con sconfitte eclatanti e troppi gol presi. Ma la nostra è una buona squadra. Quindi abbiamo ritenuto opportuno cambiare guida tecnica. Castori è stato bravo a lavorare anche sul piano fisico, trasmettendo ai ragazzi più grinta e cattiveria agonistica. I risultati ci stanno premiando".

E' un Cesena minimalista e poco appariscente, ma concreto ed efficace... 

"Non so cosa intenda lei per "poco appariscente"... Di sicuro, noi in alcune partite abbiamo raccolto meno di quanto avremmo meritato... Mi riferisco ad esempio alla trasferta di Frosinone, dove abbiamo ottenuto solo un punto pur sfoderando un gioco spumeggiante...".

Simbolo della rinascita del Cesena è Laribi, avanzato da Castori a ridosso dell'unica punta... Intuizione brillante e fruttifera...

"No, la rinascita del Cesena è merito di tutto il gruppo e non di un singolo. E' un insieme di componenti (autostima, compattezza, organizzazione...) che ci ha consentito di risalire la china della classifica".

L'esplosione di Jallow rischia di offuscare Cacia?

"Assolutamente no. Cacia è reduce da un lungo infortunio e non è ancora a posto. Jallow non ha offuscato nessuno, anche perchè lui e Cacia possono coesistere".

Ora l'attacco del Cesena segna a raffica... Ciò che preoccupa, però, è la tenuta difensiva: la retroguardia bianconera è, a braccetto con quella del Foggia, la più perforata del torneo...

"No, non siamo preoccupati. Anzi, siamo contenti. Prima dell'arrivo di Castori subivamo troppe reti, ora la musica è cambiata. Detto questo, dobbiamo restare coi piedi per terra. La nostra unica preoccupazione è quella di raggiungere il traguardo salvezza, che per noi è di vitale importanza".

Siamo prossimi alla riapertura ufficiale delle liste... E' il terzino sinistro la priorità? In tal caso, Martinho e Jaroszynski sono profili che possono fare al caso vostro?

"Ci serve un terzino sinistro perchè Eguelfi è infortunato, questo sì, ma non c'è nessuna priorità. Le nostre risorse sono limitate, faremo poco sul mercato. Quanto a Martinho e Jaroszynski, posso dire tranquillamente che sono solo invenzioni: mai parlato con loro, nè con i loro procuratori". 

In coda si annuncia una lotta all'ultimo respiro per la salvezza... Lei crede che il mercato di gennaio potrebbe rimescolare le carte?

"Non guardo a cosa fanno le nostre dirette concorrenti... Sono concentrato solo sul Cesena e sull'obiettivo salvezza".

A poche ore dalla trasferta di Cremona... Che gara sarà?

"Ci aspetta una partita difficilissima, come peraltro tutte le gare di questo campionato, contro una squadra forte. Servirà una prestazione di carattere per mettere fieno in cascina e continuare la striscia positiva". 

 

 

 

 

 


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie CALCIOMERCATO
 

Primo piano

Ascoli, perfezionato uno scambio di portieri con l'Empoli Chiuso uno scambio di portieri sull'asse Ascoli-Empoli. I marchigiani salutano Filippo Perucchini, che passa agli azzurri; percorso inverso per Andrea Fulignati, che approda alla corte di Vincenzo Vivarini. Domani le firme sui contratti. 
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Serie B, 19^ giornata: la Top 11 di TuttoB.com La Top 11 della diciannovesima giornata del campionato cadetto scelta dalla redazione di TuttoB.com: PORTIERE Minelli (Padova)   DIFENSORI Morganella...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Marchetti (dg Cittadella): "Ci manca qualche punto, ma in attacco serve più concretezza. Ecco cosa faremo sul mercato. A Crotone sarà durissima" Un girone d’andata agrodolce, il mercato che impazza e una trasferta insidiosa alle porte: di questo e altro abbiamo parlato...
L'altra metà di TB - Benevento, frenata per Kranjc Come raccolto dalla nostra redazione, nelle ultime ore c'è stata una frenata nella trattativa che doveva portare Luka Kranjc dal...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 24 gennaio 2019

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi giovedì 24 gennaio 2019.

 
Palermo 37
 
Brescia 35
 
Pescara 33
 
Lecce 31
 
Hellas Verona 30
 
Benevento 30
 
Cittadella 27
 
Spezia 27
 
Salernitana 27
 
Perugia 26
 
Ascoli 25
 
Cremonese 23
 
Venezia 22
 
Cosenza 20
 
Carpi 17
 
Foggia 16*
 
Livorno (-1) 15
 
Padova 15
 
Crotone 14
Penalizzazioni
 
Foggia -8

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy