HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » frosinone » News
Cerca
Sondaggio TMW
Serie B: giusto rinviare le ultime due gare?
  Si
  No

Stop campionati, Cellino non le manda a dire: "Sapete chi vuole rinviare le partite? Quelli che non mettono soldi"

10.01.2022 16:30 di Tuttofrosinone Redazione    per tuttofrosinone.com  
Fonte: tuttoreggina.com
Stop campionati, Cellino non le manda a dire: "Sapete chi vuole rinviare le partite? Quelli che non mettono soldi"
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Massimo Cellino patron del Brescia, ha parlato a Gazzetta dello Sport di vari argomenti tra cui la situazione pandemia e lo stop dei campionati non risparmiando stilettate a colleghi e non solo:

"Sento gente che vuole rinviare le partite... Lo sa chi lo dice? Gli “impiegati”, non quelli che mettono i soldi. Io faccio calcio per professione, metto i soldi, invece in altri club decidono i funzionari, non i proprietari: come al Monza".

Continua sulla situazione della pandemia in B: "Sono bastati 2-3 casi di Covid per far fermare qualche squadra, altri giocano con tanti positivi, è assurdo. A inizio stagione avevo tre giocatori no vax, ho detto: o vi vaccinate, o non venite in ritiro. Adesso tutti hanno fatto la terza dose, perché noi rispettiamo le regole. Bisogna avere le palle per far vaccinare la gente".

Aggiunge Cellino sulle strategie di qualche club cadetto: "L’unica speranza per non fallire è andare in A. E in tanti lo sperano, perché hanno visto vincere Venezia e Salernitana. Quindi tutti si indebitano, abbiamo perso 50 milioni di incassi. Draghi deve capire che le società sono imprese. Invece siamo sull’orlo del fallimento, speriamo in un miracolo e nascondiamo i problemi. Ci sono migliaia di dipendenti, impegni sociali da rispettare. Il Presidente del Consiglio deve capire che soffriamo"


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Frosinone

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy