HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » frosinone » News
Cerca
Sondaggio TMW
CAMPIONATO: SAREBBE GIUSTO TERMINARE QUI LA STAGIONE?
  SI
  NO

Stirpe: "Da imprenditore sto vivendo drammaticamente questa situazione. Si vive alla giornata, navigando a vista"

28.03.2020 13:30 di Andrea Pontone    per tuttofrosinone.com  
Stirpe: "Da imprenditore sto vivendo drammaticamente questa situazione. Si vive alla giornata, navigando a vista"
© foto di Federico Gaetano

Maurizio Stirpe, patron del Frosinone Calcio, ha parlato in questo modo ai microfoni di Radio Sportiva: "Come sto vivendo la situazione? Drammaticamente, come ogni imprenditore che ha 4.000 dipendenti fermi, che non possono lavorare. La situazione è difficile, la cui durata non è semplice prevedere al momento. Vedremo, si vive alla giornata navigando a vista. E' inutile fare progetti per il futuro, dobbiamo innanzitutto uscire fuori da questa emergenza nel più breve tempo possibile".

Sul futuro della stagione: "Nel buonsenso c'è la soluzione a tutti i problemi. Le ipotesi possono essere le più svariate, la prima è riprendere l'attività nel più breve tempo possibile. E' quella che ci auguriamo tutti, significherebbe aver passato l'emergenza Coronavirus. Se i campionati finissero a fine agosto o fine settembre non sarebbe uno scandalo, bisognerebbe prorogare le tutte le scadenze di tre mesi. Altrimenti si potrebbe prendere in considerazione l'ipotesi di spalmare questa stagione sportiva su due anni, quindi con scadenza a giugno 2021. Permetterebbe di spostare avanti di un anno le scadenza contributive ed il pagamento degli stipendi. Se abbiamo spostato le Olimpiadi, non vedo perché non fare lo stesso con i campionati di calcio. Un'altra opzione è la cristallizzazione delle classifica e dei conti delle società al momento in cui la stagione è stata interrotta. Significherebbe per le società non pagare gli stipendi per quel periodo e per tv e tifosi ricevere un rimborso".

Su chi cerca di approfittarsi della situazione: "C'è assolutamente, è gente di una grande irresponsabilità che non si rendere conto che la priorità in questo momento è la lotta al Coronavirus. Stanno provando a sfruttare la situazione per portare a casa qualche vantaggio da retro bottega. Sono persone che secondo me non meritano neppure di stare nelle posizione in cui stanno".

Sull'ipotesi di allargamento della Serie A: "Mi sembra una cosa assurda perché fino a ieri si lottava per ridurre gli organici, non per aumentarli. Sono ipotesi irricevibili, il Frosinone si lotterà anche dal punto di vista giudiziario".


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Frosinone

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy