HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » frosinone » News
Cerca
Sondaggio TMW
REGGINA: COLPO MENEZ, POTRA' FARE LA DIFFERENZA?
  SI
  NO

33a giornata, Cittadella-Crotone per il secondo posto

Pordenone-Pisa fra squadre in forma, Frosinone a Empoli
10.07.2020 18:00 di Tuttofrosinone Redazione    per tuttofrosinone.com  
Fonte: lega b
33a giornata, Cittadella-Crotone per il secondo posto
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Juve Stabia – Virtus Entella (Dazn, Rai Sport ore 18,45)
Esiste un solo precedente al “Menti” tra le due compagini: è finita 2-2 il 18 maggio 2019 nella Supercoppa di Lega Pro. Juve Stabia è una delle 4 compagini cadette 2019/20 che ha ottenuto il minor numero di pareggi in 32 giornate: 6, come Ascoli, Pescara e Livorno. Inoltre la squadra campana deve prestare attenzione all’inizio del secondo tempo: 10 i gol subiti dalle “vespe” dal 46’ al 60’ di gioco, record negativo in condominio con il Frosinone.
La Virtus Entella invece si rivela distratta nei primi 15’ di gioco: 9 le reti subite dai liguri dopo 32 turni dal 1’ al 15’ di gara, come il Trapani.
Tra Fabio Caserta e Roberto Boscaglia 2 incroci tecnici ufficiali: in bilancio 1 pareggio ed 1 successo del mister biancoceleste.
Squalificati: Calo, Ricci (Juve Stabia)
Diffidati: Calvano, Vitiello (Juve Stabia); Chajia, De Luca G., Schenetti (Virtus Entella)

Ascoli – Salernitana (Dazn ore 21)
Ad Ascoli Piceno sono 17 i confronti ufficiali tra le due squadre: 5 le vittorie bianconere (ultima 4-2 nella serie B 2009/10), 8 i pareggi (ultimo 0-0 nella serie B 2016/17) e 4 successi granata (ultima 4-2 nella serie B 2018/19). Nelle ultime 5 sfide al “Del Duca” padroni di casa mai vittoriosi: score di 3 pareggi e 2 affermazioni granata.
100 in Serie BKT, considerata la sola regular season, per Michele Cavion, il cui esordio risale al 15 dicembre 2012, Empoli-Vicenza 2-0. Le maglie indossate: Vicenza, Cremonese ed Ascoli. I bianconeri sono una delle 4 compagini della Serie BKT 2019/20 che ha finora effettuato il maggior numero di sostituzioni dopo 32 giornate – 104 -, come Pisa, Venezia e Cremonese e, inoltre, una delle 4 compagini cadette 2019/20 che ha ottenuto il minor numero di pareggi in 32 giornate: 6, come Juve Stabia, Pescara e Livorno.
In casa Salernitana Milan Djuric e Sofian Kiyine sono una delle 3 coppie della Serie BKT 2019/20 che ha portato più punti – con i suoi gol determinanti – alla propria squadra: 26, di cui 17 il bosniaco e 9 il belga. Le altre due coppie sono Iemmello-Melchiorri (o Capone, Mazzocchi o Nicolussi Caviglia) del Perugia (23+3) e Iori-Diaw del Cittadella (14+12). I granata sono una delle 3 squadre della Serie BKT 2019/20 che segna di meno con subentranti: appena 2 gol in 32 giornate, come Livorno ed Empoli, mentre i gol esterni mancano da 397’: ultima rete firmata Djuric al 53’ dell’1-1 a Benevento del 2 febbraio scorso.
Inedito il confronto tecnico fra Davide Dionigi e Giampiero Ventura. Da giocatore Davide Dionigi è stato alle dipendenze di Ventura nella Sampdoria 1999/00, in Serie B, a gennaio, proveniente dal Piacenza, sommando 20 presenze ed 8 gol e fu il capocannoniere della seconda metà di stagione dei blucerchiati.
Squalificati: Brlek, Gravillon (Ascoli); Aya, Dziczek, Jallow, Lombardi, Maistro (Salernitana)
Diffidati: Eramo, Pucino, Sernicola (Ascoli); Jaroszynski, Kiyine (Salernitana)

Benevento – Venezia (Dazn ore 21)
Un solo confronto ufficiale al “Vigorito” tra le due squadre: 3-0 per i padroni di casa nella Serie BKT 2018/19. Benevento da record in numerose classifiche nella Serie BKT 2019/20: 23 vittorie, 2 sole sconfitte, 56 reti segnate ed appena 18 subite, unica imbattuta nel ciclo delle gare casalinghe. La formazione sannita è da record anche per gol segnati con i panchinari, 10 reti da subentranti nelle prime 32 giornate. Benevento, inoltre, scatenato nei 15’ finali di gioco: 16 le reti giallorosse firmate dal 76’ al 90’ inclusi recuperi. 300 in Serie BKT, considerata la sola regular season, per Pasquale Schiattarella, il cui esordio è datato 23 settembre 2008, Ancona-Brescia 2-0. Le maglie indossate: Ancona, Livorno, Spezia, Bari, Latina, Spal e Benevento.
Il Venezia è una delle 4 compagini della Serie BKT 2019/20 che ha finora effettuato il maggior numero di sostituzioni dopo 32 giornate – 104 -, come Pisa, Ascoli e Cremonese e, inoltre, una delle 3 compagini cadette 2019/20 che segna con meno giocatori diversi, appena 10, come Trapani e Cosenza. Lagunari meglio in trasferta che in casa: 14 i punti ottenuti al “Penzo” dagli arancioneroverdi, ben 25 fuori casa.
L’unico incrocio tecnico ufficiale tra Filippo Inzaghi ed Alessio Dionisi si riferisce alla gara di andata nella Serie BKT 2019/20, vinta 2-0 al “Penzo” dal coach giallorosso. Il mister sannita è ex di lusso, essendo stato allenatore del Venezia 2017/18 in Serie BKT, per un totale di 95 panchine con bilancio di 47 vittorie, 31 pareggi e 17 sconfitte, promosso in Serie BKT nel 2016/17 e approdato alla semifinale play-off cadetta 2017/18.
Squalificati: Caldirola, Kragl (Benevento);
Diffidati: Coda (Benevento); Aramu, Capello, Ceccaroni, Cremonesi, Lollo, Montalto (Venezia)

ChievoVerona – Trapani (Dazn ore 21)
A Verona primo incrocio ufficiale fra le due squadre. ChievoVerona primatista in entrambe le classifiche delle espulsioni nella Serie BKT 2019/20: 10 a favore (come il Cosenza), appena 2 subite, squadra fair-play del campionato. ChievoVerona da record per numero di pareggi nella Serie BKT 2019/20: 13 in 30 giornate.
Trapani distratto in due precise fasi di gara nella Serie BKT 2019/20: 9 i gol subiti dai siciliani dal 1’ al 15’ di gioco, a braccetto con l’Entella, 17 quelli nei 15’ finali di gioco recuperi inclusi, primato in solitario. Trapani in striscia positiva da 8 giornate, con bilancio di 3 successi e 5 pareggi, striscia record nella B 2019/20 per i siciliani, imbattuti dallo 0-5 a Cremona del 16 febbraio scorso. Infine Stefano Pettinari bomber del 2020 nella Serie BKT: 10 i gol dell’attaccante granata.
Mai pareggio nei 5 precedenti tecnici ufficiali tra Alfredo Aglietti e Fabrizio Castori: score di 3 vittorie del coach gialloblu, 2 per quello granata.
Squalificati: Leverbe (ChievoVerona); Scognamillo (Trapani)
Diffidati: Frey, Garritano, Obi, Segre (ChievoVerona); Del Prete, Grillo (Trapani)

Cittadella – Crotone (Dazn ore 21)
A Cittadella i confronti ufficiali tra le due squadre sono 9: 6 i successi granata (ultimo 3-0 nella B 2018/19), 2 i pareggi (ultimo 0-0 nella serie B 2014/15) e 1 vittoria calabrese (1-0 nella serie B 2011/12). Rossoblù senza gol al “Tombolato” da 335’: ultima rete firmata Eramo al 25’ nel 2-2 del 2 febbraio 2013, da cui si contano i residui 65’ di quella gara e le intere finte 1-0 nella B 2013/14, 0-0 nella B 2014/15 e 3-0 nella B 2018/19.
Cittadella una delle 3 compagini della Serie BKT 2019/20 che fa più punti fuori casa che tra le mura amiche: nel caso dei granata veneti 22 punti al “Tombolato”, 30 in trasferta. Manuel Iori e Davide Diaw sono una delle 3 coppie più decisive del torneo con 26 punti portati alla causa della propria squadra grazie alle loro reti: i due giocatori veneti hanno rispettivamente portato 14 e 12 punti.
Mattia Mustacchio re dei subentranti nella Serie BKT 2019/20 con 19 ingressi a partita in corso in 32 giornate.
Roberto Venturato in deciso vantaggio su Giovanni Stroppa negli 8 incroci tecnici ufficiali: 4 i successi del mister granata contro 1 di quello rossoblu; 3 pareggi completano il bilancio. Il tecnico rossoblù si trova a 99 vittorie in campionati professionistici, considerando la sola regular season, su un totale di 242 panchine (70 i pareggi e 73 le sconfitte), di cui 3 in serie A, 49 in Serie BKT e 47 in Lega Pro. La prima risale al 18 settembre 2011, Lega Pro, Sudtirol-Frosinone 1-0.
Squalificati: –
Diffidati: Paleari, Pavan, Proia (Cittadella); Benali, Cuomo, Marrone, Molina, Mustacchio (Crotone)

Empoli – Frosinone (Dazn ore 21)
Al “Castellani” i confronti ufficiali fra le due squadre sono 6: in bilancio 3 successi azzurri (ultimo 2-1 nella serie A 2018/19), 2 pareggi (ultimo 3-3 nella serie B 2017/18) e 1 affermazione ciociara (2-1 nella serie A 2015/16). Empoli sempre in gol nei 540’ presi in esame: 11 le reti toscane.
Empoli una delle 3 compagini cadette 2019/20 che segna meno reti con subentranti dopo 32 giornate: appena 2, come Salernitana e Livorno. Empoli fair-play nella Serie BKT 2019/20: appena 63 ammonizioni subite dai toscani in 32 giornate. Empoli svagato prima della pausa: 13 i gol subiti dagli azzurri tra il 31’ e il 45’ di gara, inclusi recuperi.
Frosinone unica compagine della Serie BKT 2019/20 senza espulsioni a favore dopo 32 giornate ma prima per rigori calciati dopo 32 turni: 10, gli stessi di Cittadella e Perugia. La squadra di Nesta è la compagine della Serie BKT 2019/20 che fa meno cambi dopo 32 giornate: appena 91. Frosinone distratto dopo la pausa: 10 i gol subiti dai ciociari tra 46’ e 60’ di gioco, come la Juve Stabia. 100a in Serie BKT, considerata la sola regular season, per Luka Krajnc. Esordio tra i cadetti italiani il 26 agosto 2013, Cesena-Varese 1-0. Le maglie indossate: Cesena, Cagliari e Frosinone.
Pasquale Marino ed Alessandro Nesta al terzo incrocio ufficiale da allenatori dopo il doppio 1-1 in Spezia-Perugia nella Serie BKT 2018/19. Il tecnico dell’Empoli è un ex di lusso dal momento che ha allenato il Frosinone in Serie BKT nella stagione 2016/17, quella dopo la prima retrocessione dalla A, perdendo il ritorno in massima divisione diretto per peggior classifica avulsa contro l’Hellas Verona (entrambi finiti secondi alla fine della regular season, 74 punti a testa, ma veneti avanti 2-0 e 0-1 nella doppia sfida). In Ciociaria Marino ha sommato 46 panchine ufficiali, con score di 22 vittorie, 12 pareggi e 12 sconfitte.
Squalificati: –
Diffidati: Frattesi, Henderson, Ricci (Empoli); Ariaudo, Beghetto, Maiello (Frosinone)

Livorno – Cremonese (Dazn ore 21)
Sono 11 i match ufficiali fra le due squadre all’Ardenza: 7 le vittorie amaranto (ultima 1-0 nella serie C 2016/17), 2 i pareggi (entrambi per 1-1, ultimo nella serie B 1973/74) e 2 le vittorie grigiorosse (ultima 3-1 nella serie B 2019/20).
Livorno senza successi interni dal 2 novembre scorso, 2-1 sulla Juve Stabia; poi si contano 2 pareggi e 7 sconfitte in 9 match disputati, inoltre una delle 3 formazioni cadette 2019/20 che segna di meno con subentranti: 2, come Empoli e Salernitana. In campionato gli amaranto sono una delle 4 compagini cadette che ha ottenuto il minor numero di pareggi in 32 giornate: 6, come Ascoli, Pescara e Juve Stabia.
Livorno-Cremonese vedrà di fronte due delle 4 formazioni che calciano meno rigori nella Serie BKT 2019/20: 3 in 32 giornate ciascuna, come Ascoli e Cosenza.
La Cremonese dal canto suo è una delle 4 compagini della Serie BKT 2019/20 che ha finora effettuato il maggior numero di sostituzioni dopo 32 giornate – 104 -, come Pisa, Venezia ed Ascoli. Grigiorossi “spreconi” nelle riprese: 8 i punti persi rispetto ai primi tempi, dopo 32 giornate, mentre sono primatisti di gol nel primo quarto d’ora di gioco: 9 le marcature, primato in solitario. Meglio in trasferta: 8 punti nelle ultime 4 partite per i grigiorossi, imbattuti lontano da casa dal 2-3 a La Spezia dell’11 febbraio scorso.
Confronto tecnico inedito tra Antonio Filippini e Pier Paolo Bisoli.
Squalificati: –
Diffidati: Deli, Gustafson, Kingsley, Terranova, Valzania (Cremonese)

Pescara – Perugia (Dazn ore 21)
Assoluta parità nei 20 precedenti ufficiali fra le due squadre in Abruzzo: 5 i successi biancazzurri (ultimo 2-1 nella serie B 2015/16), 10 i pareggi (ultimo 1-1 nella serie B 2018/19) e 5 vittorie biancorosse (ultima 2-0 nella serie B 2017/18).
Pescara una delle 4 compagini cadette 2019/20 che ha ottenuto il minor numero di pareggi in 32 giornate: 6, come Ascoli, Juve Stabia e Livorno. Pietro Iemmello e Federico Melchiorri (o Capone, Mazzocchi o Nicolussi Caviglia) sono una delle 3 coppie più decisive del campionato con 26 punti portati alla causa della propria squadra grazie alle loro reti determinanti: i due giocatori biancorossi hanno rispettivamente portato 23 e 3 punti (ognuno dei 4 citati).
Inedita la sfida tecnica fra Andrea Sottil e Serse Cosmi. Circa il neo-coach biancazzurro, al suo debutto assoluto su una panchina di Lega B, è stato giocatore alle dipendenze di Serse Cosmi nel 2004/05 al Genoa, Serie B, con i rossoblu che – sul campo – vinsero il campionato, prima del verdetto della Giustizia sportiva e la conseguente retrocessione in Lega Pro. Per lui, in quell’annata, 33 presenze ed 1 rete in campionato.
Serse Cosmi ex di giornata: dal febbraio al giugno 2014 ha allenato in Serie B i biancazzurri abruzzesi, sommando 4 vittorie, 6 pareggi e 6 sconfitte in 16 match ufficiali. Cosmi si trova a 199 pareggi e 199 sconfitte in campionati professionistici, su un totale di 608 panchine (210 le vittorie). Il primo pareggio è datato 1 settembre 1996, Baracca Lugo-Arezzo 0-0 in serie C-2, la prima sconfitta – sempre in serie C-2 – è del 3 novembre 1996, Arezzo-Triestina 1-5.
Squalificati: Scognamiglio (Pescara); Falzerano, Sgarbi (Perugia)
Diffidati: Kastanos (Pescara); Di Chiara, Melchiorri, Vicario (Perugia)

Pordenone – Pisa (Dazn ore 21)
In Friuli un solo incrocio ufficiale tra le due squadre, 0-0 nei playoff di serie C 2015/16. Il Pisa torna a giocare a Trieste un anno, un mese ed un giorno dopo la vittoria nella finale playoff di C, 3-1 sui padroni di casa alabardati dopo tempi supplementari, 1-1 al 90’, con reti di Masucci, Marconi e Gucher e provvisorio pareggio su rigore di Granoche.
Pordenone scatenato prima della pausa: 12 i gol neroverdi tra 31’ e 45’ inclusi recuperi.
Pisa formazione più “nervosa” della Serie BKT 2019/20 con 12 espulsioni subite in 32 giornate ma anche cooperativa del gol con 19 marcatori diversi con almeno una rete nelle prime 32 giornate del torneo. Il Pisa inoltre è una delle 4 compagini della Serie BKT 2019/20 che ha finora effettuato il maggior numero di sostituzioni dopo 32 giornate – 104 -, come Ascoli, Venezia e Cremonese.
Attilio Tesser e Luca D’Angelo atto secondo fra allenatori dopo il match di andata, vinto 2-0 in casa dal mister nerazzurro.
Squalificati: Camporese (Pordenone); Caracciolo (Pisa)
Diffidati: Barison, Bassoli, Candellone (Pordenone); Pinato, Soddimo, Vido (Pisa)

Spezia – Cosenza (Dazn ore 21)
Al “Picco” si conta un unico precedente ufficiale tra le due squadre, 4-0 per i padroni di casa nella serie B 2018/19.
Spezia formazione sprint nelle riprese con 16 punti guadagnati nei secondi tempi rispetto ai risultati al 45’: non a caso 33 gol sui 46 totali liguri sono stati segnati nelle riprese.
Il Cosenza è una delle 3 compagini della Serie BKT 2019/20 che fa più punti fuori casa che tra le mura amiche: nel caso dei calabresi 14 punti al “San Vito-Marulla”, 17 in trasferta, dopo 32 giornate, ed è una delle 3 compagini cadette 2019/20 che segna con meno giocatori diversi: 10, gli stessi di Trapani e Venezia.
Sfida tecnica inedita tra Vincenzo Italiano e Roberto Occhiuzzi.
Squalificati: Sciaudone (Cosenza)
Diffidati: Bartolomei, Capradossi, Ferrer, Gudjohnsen, Maggiore, Nzola, Vignali (Spezia); Capela, Legittimo (Cosenza)

Fonte statistiche Footballadata


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Articoli correlati



Altre notizie Frosinone

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy