HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TuttoB.com: notizie di Serie B
TMW Radio
SONDAGGIO
LOTTA PER IL SECONDO POSTO: CHI LA SPUNTERA'?
  VENEZIA
  CREMONESE
  PALERMO
  COMO

Flash news

GazzSport: "Scommesse, ci risiamo! Indagati in quattro, spunta anche Coda. Rischiano frode sportiva e riciclaggio”

02.12.2023 11:21 di Marco Lombardi  
GazzSport: "Scommesse, ci risiamo! Indagati in quattro, spunta anche Coda. Rischiano frode sportiva e riciclaggio”

“Scommesse ci risiamo! Indagati in quattro, spunta anche Coda. Rischiano frode sportiva e riciclaggio”, titola la rosea. 

La sensazione è che i casi di Fagioli e Tonali siano solo la punta dell’iceberg. Pian piano da altre Procure esplodono inchieste riferite al calcio-scommesse, anche se questo termine (come ci hanno insegnato i casi recenti) va usato con cautela. L’ultima è quella della Procura di Benevento, che ripropone l’incubo di scommesse sul calcio, partite combinate, scommesse su siti illegali, gioco on-line, scommesse su altri sport fino al riciclaggio. In questo caso, rispetto all’inchiesta di Torino, c’è un capo d’accusa pesante: la frode sportiva. Ci sono sei indagati, quattro calciatori: Christian Pastina del Benevento, Gaetano Letizia della Feralpisalò, Massimo Coda della Cremonese e Francesco Forte del Cosenza. Tutti, in tempi diversi, hanno giocato nel Benevento. Gli altri due indagati invece non sono legati al mondo del calcio: sono il ventenne Pasquale Pio Covino e il trentenne Davide Dell’Annunziata.

I reati I sei indagati hanno ricevuto un decreto di perquisizione con contestuale sequestro. Gli altri reati penali contestati sono le scommesse su siti illegali e il riciclaggio. Le indagini sono partite a luglio e nel decreto è spiegata l’indagine su un gruppo di soggetti «che operano attività di gioco e scommesse, dirette o indirette, con consistente passaggio di denaro tra di loro» specificando che i due non calciatori hanno svolto da «punto di raccordo (quarto reato loro contestato, ndr ) dell’operare dei soggetti inseriti professionalmente in compagini calcistiche». I quattro calciatori, appunto. Nel decreto si legge che «le somme sarebbero state versate in particolare da Letizia, da destinare a scommesse sportive anche su piattaforme non autorizzate», ma soprattutto «afferenti a partite della squadra (il Benevento, ndr ) dove giocavano i soggetti con i quali vi sono stati rilevanti scambi di denaro non compatibili con causali lecite o di altro tipo». L’accusa di riciclaggio invece arriva perché sono emerse «condotte volte a dissimulare l’effettiva titolarità dei conti correnti, conti gioco e carte prepagate» con un passaggio di denaro e valori che fa pensare a quel reato, viste le prove acquisite.

I protagonisti Non si tratta di giocatori qualunque: Coda è la star della Serie B, attuale capocannoniere, reduce dalle promozioni in A con lo stesso Benevento, il Lecce e il Genoa prima di trasferirsi, a fine agosto, a Cremona. Forte è un altro attaccante molto quotato: laureato in Giurisprudenza, figlio e nipote di avvocati romani, ha appena iniziato a esercitare a Cosenza, pur continuando a giocare. Letizia è un difensore esterno molto esperto che, dopo essere stato per anni leader a Benevento (anche in A), ha scelto in estate di trasferirsi a Salò e nell’ultima partita a Como è stato espulso (tre giornate di squalifica) dopo un improvviso scatto d’ira con conseguente rissa. Infine Pastina, che ha solo 22 anni, è cresciuto nel Benevento e ha sempre giocato in quel club.


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Flash news
 

Primo piano

Parma, il ds Pederzoli: “Contro la Ternana dovremo farci trovare pronti”  Le dichiarazioni del Direttore Sportivo, Mauro Pederzoli, rilasciate a margine del convegno “Le competenze nel mondo dello sport europeo” a Palazzo Soragna, a Parma. “Settimana da triplo impegno, ma è anche bello perché ci obbliga ad essere...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di La Top11 della 27esima Giornata Portiere: Loria (Pisa)   Difesa: Svoboda (Venezia) Camporese (Cosenza) Canestrelli (Pisa)   Centrocampo: Felici...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Calori: "Parma, è quasi fatta. Cremo-Palermo da tripla. Pisa, davanti manca qualcosa. La Samp dovrà adattarsi. Su Romero..." Il Parma che 'vede' la A, la lotta per il secondo posto, il Citta in crisi, lo Spezia in ripresa e un gioiellino che avrebbe...
L'altra metà di Serie B, la classifica marcatori: comanda Pohjanpalo, re 'Pietro' arriva in doppia cifra Al termine della ventisettesima giornata del campionato di Serie B, Joel Pohjanpalo comanda la classifica marcatori. L'attaccante...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 01 Marzo 2024

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi venerdì 1 marzo 2024.

Parma 56
Venezia 51
Cremonese 50
Como 49
Palermo 46
Catanzaro 45
Modena 36
Cittadella 36
Brescia 35
Cosenza 33
Bari 33
Südtirol 32
Reggiana 32
Pisa 31
Sampdoria 31*
Ternana 29
Ascoli 27
Spezia 26
Feralpisalò 24
Lecco 21
Penalizzazioni
Sampdoria -2

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy Consenso Cookie