HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TuttoB.com: notizie di Serie B
SONDAGGIO
BRESCIA IN SERIE A, HA VINTO LA SQUADRA PIU' FORTE?
  SI
  NO

ESCLUSIVE TB

ESCLUSIVA TB - Caos Ripescaggi, Avv. Sandoletti: “Mi auguro a breve una decisione...”

27.10.2018 09:30 di Raffaella Bon   articolo letto 1449 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

La  situazione del calcio italiano rimane complessa. Il Presidente Gravina, appena salito sullo scranno più alto di Via Allegri, si trova ad affrontare subito problematiche complesse ereditate da un'estate tutt'altro che tranquilla.

Ne abbiamo parlato con l'Avv. Manuel Sandoletti, legale specializzato in diritto sportivo.

Siamo a fine  ottobre ed il calcio italiano pare non trovare pace.

Abbiamo vissuto certamente un'estate particolare, ma la settimana che si sta per concludere, contrassegnata dall'elezione del Presidente Federale condivisa da tutte le componenti della Figc, si spera possa mettere la parola fine a quanto accaduto finora. Auspico che la riunione del Consiglio Federale indetta per la giornata di martedì 30 p.v. possa rivelarsi risolutrice.

Non solo la serie B, ma anche la Serie C sta vivendo una situazione complicata...

La Serie C è interessata di riflesso dalle problematiche della categoria cadetta, in quanto, qualora venisse in concreto ripristinato il format della Serie B a 22 squadre, ci sarebbe il rischio per alcuni gironi di ritrovarsi nella medesima situazione già vissuta nella stagione in cui si era deciso di ritornare alla Lega Pro a girone unico, allorquando il posizionamento agli ultimi posti in classifica non determinava alcuna retrocessione. Mi auguro che ciò non accada, poiché significherebbe compromettere il regolare svolgimento del campionato privando i tifosi dello spettacolo che meritano.

Anche quest'anno, l'estate ci ha riservato la scomparsa di società storiche come Bari, Cesena ed Avellino che ora sono dovute ripartire dai dilettanti.

Come mai non si riescono ad evitare queste brutte pagine di sport?

Purtroppo i costi da sostenere per le società sono sempre maggiori a fronte, invece, di risorse sempre più limitate. Le società di calcio sono delle vere e proprie aziende e come tali andrebbero gestite, mentre a volte si ha la fretta di voler raggiungere un risultato nell'immediato e questo spesso determina una gestione aziendale poco oculata. Proprio in questi giorni, infatti, stiamo assistendo nuovamente a situazioni già verificatesi in passato, in cui alcuni club di Serie C non riescono ad onorare gli impegni presi con i propri tesserati ad inizio stagione.

Quali sono le conseguenze giuridiche del mancato pagamento degli stipendi e quali le possibilità per i calciatori?

Il Contratto Collettivo di categoria prevede una procedura standardizzata per tutelare gli interessi dei calciatori in simili casi. Una volta eseguita la messa in mora nei confronti della società inadempiente, infatti, vi è la possibilità di rivolgersi al Collegio Arbitrale e richiedere la risoluzione del contratto di prestazione sportiva, qualora l'inadempimento persista per oltre 20 giorni, ottenendo altresì la condanna al pagamento degli emolumenti dovuti per tutta la corrente stagione sportiva, almeno sino alla sottoscrizione di un nuovo contratto di lavoro. I calciatori sono quindi chiamati a fare una scelta coraggiosa e tempestiva al fine di creare i giusti presupposti per interrompere – nel caso in cui il mancato pagamento degli stipendi dovesse permanere – il rapporto di lavoro con il club di appartenenza, per poi sfruttare le migliori occasioni che si potrebbero presentare durante il mercato invernale.  


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie PRIMO PIANO
 

Primo piano

Playoff Serie B, Pescara-Verona 0-1: Di Carmine porta l'Hellas in finale E’ il Verona la seconda finalista dei playoff di Serie B. Gli scaligeri espugnano Pescara e adesso contenderanno la Serie A al Cittadella, in un derby veneto che già promette scintille. Avvio aggressivo del Verona, che prova ad affacciarsi dalle parti di Fiorillo; tutto...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Serie B, 38a giornata: la TOP 11 di TB La TOP 11 della 38a, e ultima, giornata del campionato cadetto scelta dalla redazione di TuttoB.com: (4-3-3) PORTIERE Gori...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Virtus Entella, Boscaglia: "Promozione sofferta ma strameritata. Caos serie B, assurdo cambiare le regole in corsa. E sui playoff..." Il pronto ritorno dei Diavoli Neri in cadetteria, l'annus horribilis della Serie B e il rebus playoff: di questo e altro la redazione...
L'altra metà di Juve Stabia, Caserta: "Sbagliato l'approccio alla gara, il Pordenone ha meritato di vincere" La Juve Stabia si arrende al Pordenone: sono i ramarri ad alzare al cielo la Supercoppa di Serie C. Così Fabio Caserta, tecnico...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 27 maggio 2019

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi lunedì 27 maggio 2019.

 
Brescia 67
 
Lecce 66
 
Benevento 60
 
Pescara 55
 
Hellas Verona 52
 
Spezia 51
 
Cittadella 51
 
Perugia 50
 
Cremonese 49
 
Cosenza 46
 
Crotone 43
 
Ascoli 43
 
Livorno 39
 
Venezia 38
 
Salernitana 38
 
Foggia 37*
 
Padova 31
 
Carpi 29
 
Palermo 63
Penalizzazioni
 
Foggia -6

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy