HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TuttoB.com: notizie di Serie B
TMW Radio
SONDAGGIO
VAR in Serie B dal girone di ritorno, sareste d'accordo?
  SI
  NO

Empoli

Empoli, Dionisi: "Sappiamo di poter far meglio ma adesso l'importante e continuare così"

19.10.2020 22:00 di Christian Pravatà  Twitter:   
Fonte: www.empolifc.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Il tecnico azzurro Alessio Dionisi ha parlato in vista della sfida di domani sera contro la Spal: ascolta le sue parole su Empoli Football Channel: “A Pescara abbiamo dimostrato di esserci – ha dichiarato il tecnico azzurro -, potevamo far meglio e sicuramente non siamo perfetti. Sappiamo di poter far meglio, ma sono sicuro che lo faremo e adesso l’importante è continuare così. I gol in avvio di gara? Andare in vantaggio subito sposta la partita, ci è successo a Frosinone e a Pescara, e tende a far aprire le avversarie anche se ci porta forse ad abbassarci troppo. Dopo il gol abbiamo avuto un atteggiamento remissivo su cui dobbiamo lavorare, così come continuare a crescere sull’atteggiamento generale di squadra, restando il fatto che ho già visto sempre la voglia di reagire e di far fronte all’errore. Siamo consapevoli che dovremo lavorare, cercando di migliorare. E ci riusciremo se ci crederemo: non sempre le cose andranno per il meglio, non sempre vinceremo, ma avremo l’atteggiamento giusto le cose nel lungo arriveranno. Tornando a sabato credo che si possa far meglio, a livello di prestazione; ma dobbiamo anche sempre tener presente che siamo la squadra più giovane e un singolo ci sta che compia un errore. Gli attaccanti? Lavorano per la squadra per farla giocare bene e sta poi alla squadra metterli nelle migliori condizioni. Ho visto fin da subito molta disponibilità da parte loro, grande voglia di dare un contributo e tutta la squadra deve esser brava ad aiutarli. Come ho spesso detto quello di oggi non è deve essere un punto di arrivo, per arrivare a tutto quello che vogliamo ci sono dei passaggi e dovremo esser bravi a supportarli quando arriveranno le difficoltà. Se poi parliamo dei singoli, non ho dubbi del valore dei nostri ragazzi, sia a livello umano che calcistico e se avremo fiducia in loro sono sicuro che faranno bene perché hanno qualità che noto ogni giorno”.

“La gara con la Spal?  – ha proseguito Dionisi – Non abbiamo tempo per prepararla, così come loro. Affrontiamo secondo me una delle squadre più forti del campionato, una squadra retrocessa con grandi individualità e che nelle prime gare ha ottenuto meno di quanto meritava. Sono reduci da una gara a Pordenone dove sono stati bravi a rimontare dopo esser andati sotto di due reti a testimonianza che sono una squadra viva. Sarà un test molto importante e molto difficile, dove noi non siamo favoriti: tutte le gare però sono belle per questo e non vediamo l’ora di giocarcela. Inoltre l’Empoli ritrova un allenatore che ben conosce, un bravo allenatore che sicuramente cercare di sfruttare al meglio le nostre debolezze facendo emergere i loro punti di forza”.

“Turnover? – ha concluso il tecnico azzurro – I ragazzi devono far sì che l’allenatore sia in difficoltà nelle scelte; ed io oggi lo sono. Non mi piace parlare di turnover, quanto che troverà spazio qualcuno che non ha giocato nelle gare precedenti o è subentrato. È normale che un allenatore parta da una base, poi sta ai calciatori metterlo in difficolto: tra un po’ faremo il conto di chi ha giocato di più e chi di meno, ad oggi ho dato maggior continuità ad alcuni elementi ma in realtà stanno davvero crescendo tutti, compresi quelli che non hanno trovato spazio ma che si allenano alla grande durante la settimana. Il cerchio a fine gara? È un momento della squadra, in cui ognuno di lor deve sentirsi partecipe e protagonista. Io non ci vado mai ma voglio che lo facciano; è un loro momento, pochi attimi in cui si dicano ciò che ritengono opportuno e si sentano squadra, sia nel bene che quando le cose verranno meno bene”.


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Empoli
 

Primo piano

UFFICIALE - Pescara, Breda nuovo tecnico La Delfino Pescara 1936 comunica di aver affidato la guida tecnica della prima squadra a Roberto Breda che già a partire da domani pomeriggio guiderà la squadra in vista della difficile trasferta contro l’Ascoli.
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Serie B, 7^ giornata: la TOP 11 di TuttoB.com La TOP 11 della 7^ giornata del campionato di Serie B scelta dalla redazione di TuttoB.com: (3-4-3) PORTIERI Cerofolini (Reggiana)   DIFENSORI Adjapong...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Monza, Armellino: "Bilancio positivo, sappiamo di essere forti e faremo di tutto per vincere. Un sogno giocare con Boateng" In esclusiva ai microfoni di Tuttob.com, Marco Armellino, centrocampista del Monza ha affrontato diversi argomenti: Qual è...
L'altra metà di Serie B, oggi continua la 9a giornata: due le gare in programma Continua oggi la 9a giornata di Serie B. Due le gare in programma. Alle 15 scontro salvezza, al 'Mapei Stadium',...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 29 novembre 2020

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi domenica 29 novembre 2020.

 
Lecce (1) 18
 
Empoli (1) 18
 
Salernitana 17
 
Venezia (1) 17
 
Frosinone (1) 16
 
Spal 15
 
Cittadella 14
 
Chievo Verona 14
 
Monza 13
 
Pordenone (1) 12
 
Brescia 9
 
Cosenza 8
 
Reggiana 8
 
Pisa 7
 
Vicenza (-1) 7
 
Reggina (1) 7
 
Ascoli 5
 
Virtus Entella 5
 
Cremonese 4
 
Pescara (1) 4

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy