HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TuttoB.com: notizie di Serie B

File inesistente: layouts-common/common/dx_default_read_sez.phtml

SONDAGGIO
BRESCIA IN SERIE A, HA VINTO LA SQUADRA PIU' FORTE?
  SI
  NO

EDITORIALE

Livorno da applausi, Palermo sempre più in alto. Padova e Foggia in caduta libera, ma è solo colpa dei tecnici?

Responsabile della testata Tuttob.com, giornalista presso Agenzia Estenews, commentatore delle gare di Serie B su Sportitalia e RMC Sport
11.12.2018 00:00 di Christian Pravatà  Twitter:    articolo letto 1596 volte
Livorno da applausi, Palermo sempre più in alto. Padova e Foggia in caduta libera, ma è solo colpa dei tecnici?

Il Livorno rialza la testa con uno show di Diamanti che spazza via le critiche di chi lo dava per bollito, il Foggia in coda alla classifica medita se esonerare Grassadonia. Il Palermo sempre più primo, mentre il Padova affonda nella crisi più nera.  Questi i temi principali della giornata appena conclusa di Serie B. Come sempre la Cadetteria ci regala emozioni e spunti di riflessione ogni settimana, ma partendo da Livorno credo che bisogna fare gli applausi agli uomini di Breda per come hanno ottenuto la vittoria. I toscani sono scesi in campo, forse per la prima volta quest'anno, con la giusta aggressività e determinazione. Volevano questa vittoria più degli avversari e l'hanno ottenuta. Un giocatore non più giovanissimo ma esperto come Diamanti si è comportato da campione vero, giocando al massimo e riuscendo a fare la differenza. Difficile che il calciatore riesca a rendere così per tutto il campionato ma il suo ruolo è questo: trascinare i compagni nei momenti di difficoltà. In casa Foggia si discute del futuro di Grassadonia e si fanno i nomi più vari per la successione: da Delneri al fantomatico ritorno di Zeman...ma è solo colpa di Grassadonia? Ricordo l'anno scorso l'esonero del mister dalla Pro Vercelli, azione che il ds Varini poi spiegò di aver rimpianto richiamando di nuovo il tecnico cercando di raddrizzare la stagione ma invano... I pugliesi sono ultimi sì, ma non bisogna scordare la penalità iniziale di 8 punti che ne ha inevitabilmente compromesso il cammino. Non voglio certo prendere le difese di nessuno, quello di domenica era uno scontro diretto da vincere, punto. Spesso però le scelte di pancia non portano sempre all'effetto "miracolo". Più passa il tempo e più vuol dire che in casa Foggia la scelta, qualunque essa sia, sarà stata fatta in maniera ponderata e non istintiva.

Palermo vola e a differenza dell'anno scorso troviamo una formazione più "squadra", meno legata alle individualità. Questa finalmente è la squadra di Stellone che ricorda per certi versi il Frosinone dei miracoli.

In casa Padova la crisi c'è e si vede, tutti lo ammettono e il dg Zamuner conferma che il mercato di gennaio sarà l'unica possibilità di raddrizzare la stagione, visto che l'esonero di Bisoli non ha prodotto effetti soddisfacenti. Sulle nostre pagine abbiamo parlato di alcuni innesti importanti come Calaiò, Vitale e Plizzari...se dovessero concretizzarsi la squadra veneta farebbe un salto di qualità, ma anche qui bisognerebbe aspettare come sempre i verdetti del campo...


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy