Menu Primo pianoCalciomercatoIntervisteEsclusive TBCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie B ascolibaribresciacatanzarocittadellacomocosenzacremoneseferalpisalòleccomodenapalermoparmapisareggianasampdoriaspeziasudtirolternanavenezia

Il Giorno - Giacchetta: "Bene il mercato. E ora c’è più qualità. Cremo, avanti così"

Il Giorno - Giacchetta: "Bene il mercato. E ora c’è più qualità. Cremo, avanti così"TuttoB.com
Giacchetta
© foto di luca.bargellini
giovedì 8 febbraio 2024, 08:51Cremonese
di Marco Lombardi

"Giacchetta: 'Bene il mercato. E ora c’è più qualità. Cremo, avanti così'", titola Il Giorno. 

La Cremonese continua a volare con quattro vittorie consecutive e si avvicina al ritorno in Serie A. Il mercato è stato convincente, con l'arrivo di giocatori importanti come Falletti e Livieri. Il ds Giacchetta spiega le scelte e l'obiettivo di potenziare la squadra per sostenere il gioco offensivo. Buonaiuto e Collocolo saranno ancora assenti, ma Ravanelli è tornato in gruppo. Sabato la sfida contro la Reggiana.

Quattro vittorie consecutive, secondo posto che varrebbe l’immediato ritorno in Serie A senza passare dai playoff, -4 dalla capolista Parma e +2 dal Como terzo. La Cremonese, insomma, non vuole smettere di volare. L’ulteriore conferma in un mercato convincente, raccontato così dal ds Simone Giacchetta (nella foto): "Falletti si è dimostrato importante dal primo istante. Indispensabile un portiere, Livieri, anche perché quest’anno con gli infortuni non siamo stati fortunati. Per Johnsen è stata una trattativa difficile: ancora una volta la società si è dimostrata vicina".

Marrone è stato "l’ultima operazione, con il mister ha già giocato a Crotone e Monza. Poi Dore, un 2004 simile a Collocolo". I motivi delle scelte: "Il nostro è un 3-5-2 molto offensivo, dobbiamo quindi avere giocatori di qualità che cambiano passo. Di fatto giochiamo con una punta sola e giocatori che ruotano sotto, abili nell’uno contro uno. Bisognava aumentare il numero di elementi capaci di sostenere questo gioco". Anche perché Buonaiuto e Collocolo saranno ancora assenti per un po’ di tempo. Ieri, in vista della gara di sabato allo Zini contro la Reggiana (ore 14), Ravanelli è rientrato in gruppo. Ancora attività personalizzata per Jungdal e Tuia. Antov sarà squalificato.